Intel: nuovi SSD a 34nm nel giro di due settimane?

Intel: nuovi SSD a 34nm nel giro di due settimane?

Intel potrebbe anticipare i tempi di debutto di nuove soluzioni di storage con chip di memoria a 34nm

di pubblicata il , alle 11:30 nel canale Storage
Intel
 

Secondo le informazioni riportate dal sito web The Inquirer, pare che Intel sia ormai prossima al lancio di nuove soluzioni SSD realizzate con chip NAND flash prodotti con processo a 34 nanometri.

Le indiscrezioni parlano di un possibile lancio nel giro di due settimane. Si tratterebbe di modelli con capienze di 80, 160 e, come già ipotizzato all'inizio dell'anno, 320GB. Secondo i piani originari le nuove soluzioni sarebbero dovute approdare sul mercato nel corso del quarto trimestre dell'anno, tuttavia i benefici apportati dalla produzione a 34 nanometri potrebbero aver spinto il colosso di Santa Clara ad anticipare il debutto di tali soluzioni.

Passando al nuovo processo produttivo, infatti, è possibile ottenere soluzioni più capienti, dal minor consumo e, soprattutto, dai minori costi di produzione: ne consegue la possibilità di offrire al pubblico prodotti dalle migliori caratteristiche e ad un minor prezzo rispetto alle soluzioni attuali.

Le previsioni di Intel per il 2010 in merito al settore SSD sono inoltre abbastanza ottimistiche: l'azienda di Santa Clara è infatti convinta che la progressiva adozione di Windows 7, che contiente ottimizzazioni specifiche per queste periferiche di memorizzazione, sarà in grado di stimolare ulteriormente la domanda per le nuove soluzioni di storage

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Severnaya29 Giugno 2009, 11:38 #1
tuttavia i benefici apportati dalla produzione a 34 nanometri potrebbero aver spinto il colosso di Santa Clara ad anticipare il debutto di tali soluzioni



anticipare è qualcosa di mooooolto positivo... vediamo se ci saranno
Micene.129 Giugno 2009, 11:50 #2
beh vediamo i prezzi se effettivamente beneficeranno dei minor costi di prod
atomo3729 Giugno 2009, 11:55 #3
infatti vediamo i prezzi, anche se Intel ha mostrato da subito di essere molto esosa in questo settore.
Il_Baffo29 Giugno 2009, 12:02 #4

ma ne vale la pena ?

io sinceramente non ho ancora capito 3 cose:
- ma sono SATA 3 ?
- il tipo di celle è MLC o SLC ?
- nel tempo le prestazioni calano ancora di molto con questi nuovi modelli/drivers ?
Sapo8429 Giugno 2009, 12:10 #5
Originariamente inviato da: atomo37
infatti vediamo i prezzi, anche se Intel ha mostrato da subito di essere molto esosa in questo settore.


E' anche probabile che i chip nand prodotti da intel siano più costosi di quelli prodotti da samsung (che mi pare siano quelli più comunemente usati).
Anzi, mi pare che prima dell'uscita degli SSD il settore flash intel/micron fosse parecchio in rosso, quindi non mi stupirei se il costo derivasse anche da una produzione non competitiva con quella avversaria.
Vediamo come andranno questi 34nm.

Originariamente inviato da: Il_Baffo
io sinceramente non ho ancora capito 3 cose:
- ma sono SATA 3 ?
- il tipo di celle è MLC o SLC ?
- nel tempo le prestazioni calano ancora di molto con questi nuovi modelli/drivers ?

1) Boh?
2) Quelli della notizia direi MLC
3) Gli ultimi firmware rilasciati da Intel parevano limitare parecchio il problema, ma fino a che non ci sarà un SO con il supporto a TRIM direi che un calo ci sarà sempre.
goldorak29 Giugno 2009, 12:10 #6
Originariamente inviato da: Il_Baffo
io sinceramente non ho ancora capito 3 cose:
- ma sono SATA 3 ?
- il tipo di celle è MLC o SLC ?
- nel tempo le prestazioni calano ancora di molto con questi nuovi modelli/drivers ?


Se il prezzo del ssd e' decente, le celle saranno di tipo MLC.
Se il prezzo del ssd e' stratosferico (prodotto di classe enterprise) le celle saranno di tipo SLC.
die8129 Giugno 2009, 12:11 #7
son tutte MLC nella fascia consumer
Il_Baffo29 Giugno 2009, 12:17 #8
Originariamente inviato da: Sapo84
3) Gli ultimi firmware rilasciati da Intel parevano limitare parecchio il problema, ma fino a che non ci sarà un SO con il supporto a TRIM direi che un calo ci sarà sempre.


In pratica un comando utilizzato fin da windows 95 con la formattazione rapida dei floppy o da Nero con la cancellazione rapida dei cd-rw non è implementato negli odierni SSD ?
A me pare una cosa ridicola...

Comunque stando a wikipedia
"TRIM has already been implemented in Windows 7 release candidate, but until solid state drives are updated with firmware that can understand the command, it will simply be ignored."
Cappej29 Giugno 2009, 13:30 #9
sono al palo come tutti!!!!!

Vogliono vendere!... qualsiasi cosa sia il comandamento è "vendere"!... quindi anticipi anche le roadmap dei prodotti... anche perchè adesso che le vendite di ATOM si sono rallentate devi puntare a qualcos'altro in un settore in cui la concorrenza è ancora minima (come lo fu atom ai tempi) e mangiare fette di mercato in breve tempo e con l'alta qualità dei prodotti e il marchio INTEL (atom escluso)... dopotutto:

"chi primo arriva, ben alloggia"


IMHO
Angelonero8729 Giugno 2009, 14:13 #10
"Le previsioni di Intel per il 2010 in merito al settore SSD sono inoltre abbastanza ottimistiche: l'azienda di Santa Clara è infatti convinta che la progressiva adozione di Windows 7, che contiente ottimizzazioni specifiche per queste periferiche di memorizzazione, sarà in grado di stimolare ulteriormente la domanda per le nuove soluzioni di storage"

Se siamo fortunati i prezzi inizieranno a calare come le ddr2 all'uscita di vista

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^