In arrivo dischi PCI Express a stato solido?

In arrivo dischi PCI Express a stato solido?

Corsair potrebbe essere la prima compagnia a commercializzare, già nel trimestre in corso, un dispositivo di archivazione a stato solido

di Andrea Bai pubblicata il , alle 13:50 nel canale Storage
Corsair
 

Secondo alcune indiscrezioni circolate sulla rete pare che Corsair sia al lavoro per lo sviluppo e la prossima commercializzazione di un hard disk a stato solido che potrebbe essere immesso sul mercato già entro questo primo trimestre del 2006.

Il DDR Drive X1, questo il nome del presunto dispositivo, è una scheda PCI Express caratterizzata da 8GB di capacità di stoccaggio dati e con la possibilità di essere riconosciuta dal sistema come unità di avvio (bootable).

Secondo le poche informazioni disponibili il dispositivo sarebbe provvisto di un e di un connettore di alimentazione esterno. Il primo lotto di produzione dovrebbe essere di sole 512 unità. Nessuna informazione è disponibile relativamente al prezzo del dispositivo, che ci auguriamo possa essere ad un livello accessibile a tutti i portafogli.

Fonte: The Inquirer

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

112 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
e.cera05 Gennaio 2006, 13:56 #1
Quindi ormai é deciso...

L'evoluzione dell'harddisk é la RAM!!!!
Nightwalker05 Gennaio 2006, 13:56 #2
sii! pci-ex 1x!! ho visto che in giro fanno anche la scheda tv pci-ex 1x
DevilsAdvocate05 Gennaio 2006, 13:57 #3
Oltre a velocizzare l'avvio del sistema ed il caricamento delle applicazioni
(per carita', una cosa simpatica, ma il mio computer passa 5-10 minuti al giorno a
fare le suddette cose e svariate ore a fare il resto) velocizza qualcos'altro?

No perche' l'introduzione di alimentazione esterna (probabilmente necessaria anche a pc spento!!!!!!) ed il costo di cotanta Ram mi sembrano (IMHO) svantaggi
notevoli...
OverCLord05 Gennaio 2006, 13:59 #4
Qual'e' la banda di un PCI-ex 1x ?

Interessante ma non potrebbero studiare un connettore che si collega al circuito che fornisce energia ad es ai led che rimangono accesi sulla scheda quando il pc e' spento?
DevilsAdvocate05 Gennaio 2006, 14:03 #5
Originariamente inviato da: OverCLord
Qual'e' la banda di un PCI-ex 1x ?

Interessante ma non potrebbero studiare un connettore che si collega al circuito che fornisce energia ad es ai led che rimangono accesi sulla scheda quando il pc e' spento?


Credo non sia possibile perche' la potenza del circuito di alimentazione dei led e' svariate
decine di volte minore a quella necessaria per rinfrescare 8 Gb di Ram. (il consumo dei led
e' quasi zero al confronto)
rob-roy05 Gennaio 2006, 14:05 #6
Ma se ci installiamo su tutto e va via la luce per un temporale?
JOHNNYMETA05 Gennaio 2006, 14:07 #7
Queste soluzioni segnano veramente quella che si chiama evoluzione.

Se proponessero anche un modello con incorporata una batteria a celle di combustibile con un'autonomia di 24 ore o più invece della sola alimentazione esterna, sarebbe ancora più interessante.

Comunque avendo l'alimentazione esterna anche se avesse solo una batteria tampone anti blackout sarebbe fantastico.
deggial05 Gennaio 2006, 14:08 #8
Originariamente inviato da: rob-roy
Ma se ci installiamo su tutto e va via la luce per un temporale?


perdi tutto, semplice.
seriamente, magari per un black-out è prevista una batteria tampone, ma mi sa tanto che non potai portarti in giro questo hd come puoi portartene uno normale.

A me non pare una gran cosa, ma forse perchè io viaggio sempre tra due abitazioni, tengo spesso il pc non alimentato per vari giorni, ecc...
rob-roy05 Gennaio 2006, 14:11 #9
Azz...è davvero utile allora..

Sarà un sistema di stoccaggio velocissimo,ma a che serve se non è in grado in nessun modo di salvaguardare i dati?
andrineri05 Gennaio 2006, 14:11 #10
Originariamente inviato da: rob-roy
Ma se ci installiamo su tutto e va via la luce per un temporale?


Se verrà commercializzato, dovrà quantomeno avere integrata una piccola batteria che permetta di mantenere i dati in memoria per un buon tempo, alcune ore almeno. Senza ciò, con il minimo black-out... puff tutti i dati persi!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^