In arrivo dischi da 2,5 pollici 10.000rpm e 15.000rpm con capienze di 900GB e 300GB?

In arrivo dischi da 2,5 pollici 10.000rpm e 15.000rpm con capienze di 900GB e 300GB?

Stando a una recente conferenza, potrebbe essere in arrivo una nuova ondata di dischi rigidi ad alte prestazioni con capacità molto elevate, il tutto nel form factor di 2,5 pollici

di pubblicata il , alle 11:56 nel canale Storage
 

The Register riporta una interessante notizia riguardante il mondo hard disk, per il quale gli analisti prevedono grandi novità per l'anno in corso. Per la precisione, una vera e propria scossa a un settore che, negli anni, ci ha abituato a novità distribuite con il contagocce.

Durante la C-Drive Conference, l'azienda Compellent, specializzata in hardware in ambito storage, ha mostrato alcune slide che danno per imminente uscita alcuni modelli di dischi con form factor da 2,5 pollici contraddistinti da regime di rotazione di 10.000 giri al minuto e ben 900GB di capienza, oltre ad altri ancora più performanti, 15.000 giri al minuto, con capienza di 300GB.

Di fatto dischi del genere esistono già, ma le capienze sono decisamente più contenute. Il form factor di 2,5 pollici non deve far pensare immediatamente ai PC portatili, quanto piuttosto a quelli ad elevate prestazioni destinati al settore enterprise. Pur mancando dettagli in merito, promessi in ogni caso durante la conferenza, sembra che vi saranno anche altrie novità nel corso dell'anno, rilasciate con ritmi sicuramente più sostenuti rispetto agli anni passati.

Nessuna indicazione sui produttori di dischi che faranno i primi passi, anche se è da segnalare la presenza di STEC e Seagate fra le aziende che hanno partecipato alla conferenza. Saremo ovviamente pronti a fornire informazioni più dettagliate non appena queste saranno disponibili.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

45 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nihira07 Maggio 2010, 12:03 #1
Dovessero uscire a prezzi umani dischi del genere, prestazioni permettendo, me ne fregherei altamente di 'sti maledetti SSD anche se più performanti silenziosi ecc...
Bravonera207 Maggio 2010, 12:04 #2
Direi ottima news...
Metallurgico07 Maggio 2010, 12:08 #3
bello bello bello.. aspettiamo i prezzo =)
longhorn768007 Maggio 2010, 12:11 #4
Beh gli SSD almeno qualche movimento e novita la stanno provocando! Ormai e da troppo tempo che il mercato degli HD e in stallo totale!
TRF8307 Maggio 2010, 12:12 #5
Insomma..pare che oltre a WD, anche altre case stiano pensando di puntare agli HDD meccanici ad alte prestazioni..bene bene,,chissà che calino i prezzi! (ancora sensibilmente più alti di un hdd tradizionale).
ilratman07 Maggio 2010, 12:22 #6
Mi sembra che molti non abbiamo letto la news.
I dischi in questione saranno sicurante sas e dedicati ai server e non avranno il minimo impattosul mercato consumer.
Poi questi dischi esistono già ossia i seagate savvio solo che aumenterano le capacità.
Cmq un ssd è imbattibile mi dispiace.
Pat7707 Maggio 2010, 12:23 #7
Ottimo, e magari facendo concorrnza agli ssd quest'ultimi calano..
SoulKeeper07 Maggio 2010, 12:42 #8
Originariamente inviato da: longhorn7680
Beh gli SSD almeno qualche movimento e novita la stanno provocando! Ormai e da troppo tempo che il mercato degli HD e in stallo totale!


veramente è uno dei pochi in campo informatico che si sta muovendo.
usb3 frenata da intel, cpu con poca concorrenza e pochi progressi a parte chipset a caso, schede video non ne parliamo di nuovo ci solo i nomi o i consumi, monitor stessa cosa, amoled a quando?
canislupus07 Maggio 2010, 12:48 #9
Ehm direi che ilratman ha ragione. Questi dischi si usano per server o san ad alte prestazioni. Non entreranno mai nel mercato consumer e i dischi ssd allo stato attuale possono competere soprattutto per numero di IO, ma in quanto a capienza ancora sono troppo costosi in rapporto.
avvelenato07 Maggio 2010, 12:49 #10
Originariamente inviato da: Nihira
Dovessero uscire a prezzi umani dischi del genere, prestazioni permettendo, me ne fregherei altamente di 'sti maledetti SSD anche se più performanti silenziosi ecc...


e faresti male, dischi del genere hanno prestazioni desktop scadenti confrontati con qualsiasi SSD di qualità. Chiunque è passato da un (veloci)raptor o da un raid di questi ad un ssd/raid di ssd, ti può confermare.
Questi dischi sono pensati per l'utilizzo con controller professionali, in raid e con un quantitativo di cache ram non indifferente. Con queste configurazioni riescono ad avvicinarsi agli SSD, specialmente nel numero di operazioni I/O al secondo, ma anche nel costo, rimanendo convenienti soltanto per il rapporto costo/capienza. E quindi sono indirizzati ai servers/datacenters: come disse qualcuno qui sul forum, dubito che chiunque abbia SAP con un database da decine di terabyte installato a casa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^