In arrivo controller Serial ATA USB 2.0

In arrivo controller Serial ATA USB 2.0

Oxford Semiconductor propone un nuovo chip bridge SATA-to-USB per soluzioni di storage esterne

di pubblicata il , alle 17:45 nel canale Storage
 

Sul mercato degli hard disk v'è una crescente domanda di unità di storage esterne in grado di supportare interconnessioni USB 2.0 e, sebbene la maggior parte degli HD commercializzati oggi siano dotati di connettori SATA, fino ad ora non sono stati disponibili soluzioni box esterne con convertitori Serial ATA-to-USB.

Oxford Semiconductor ha annunciato il chip OXU921S, un chip bridge dall'elevata integrazione che semplifica l'implementazione di hard disk esterni sia per sistemi PC, sia per sistemi Mac. Il chip OXU921S è caratterizzato dalla presenza di un PHY SATA, di un PHY USB 2.0 e di un processore ARM7TDMI.

Il firmware fornito con il chip assicura la piena compatibilità con i driver standard del sistema operativo. Il bridge chip supporta pienamente i modi di trasferimento ad alta velocità ed offre retrocompatibilità con lo standard USB 1.1.

Per ottimizzare il processo di sviluppo del firmware, OXU921S condivide una base software con gli alti dispositivi di Oxford Semiconductor ed è fornito con un kit di sviluppo e una scheda di valutazione. Il chip è disponibile ad un costo inferiore i 5,5 dollari per lotti maggiori di 100 mila unità. Non è ancora possibile sapere quando i principali produttori di hard disk abbiano intenzione di adottare questa nuova soluzione.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
plocri17 Febbraio 2005, 17:47 #1
che bello
Matrixbob17 Febbraio 2005, 18:41 #2
Cavolo ci pensavo ieri sera.
Tech4all17 Febbraio 2005, 18:46 #3
Ma il serial ATA non implementa nelle sue spec. la possibilità di usare connessione esterne direttamente collegate al BUS (un Barebone della shuttle mi pare avesse proprio una porta SATA esterna).
Se non mi sbaglio; questa soluzione non apporterebbe nulla di importante.
vink17 Febbraio 2005, 19:09 #4
hai ragione, ma quanti PC desktop hanno queste porte già montate?
E quanti portatili?
Si perderà un pò in velocità, ma un adattatore USB2 o FireWire è più manegevole, visto che tutti i computer attuali hanno l'USB2 e sempre più escono anche con il firewire integrato.
vink17 Febbraio 2005, 19:11 #5
PS.
L'articolo non pala in effetti di FireWire, ma credo che a breve uscira anche qualcosa del genere... Vi immaginate un s-ATA da 10.000 rpm collegato in firewire 800? Chi lavora con il video non aspetta altro!!!
vago17 Febbraio 2005, 19:31 #6
io non me lo immagino anche perche' me sembra inutile...

poi chi lavora(seriamente) coi video non credo che si scervelli molto coi sata
nonikname17 Febbraio 2005, 19:34 #7
Vi immaginate un s-ATA da 10.000 rpm collegato in firewire 800? Chi lavora con il video non aspetta altro!!!


Tanto , per un SATA da 10000 rpm , i 150 MB/s sono ancora lontanì da raggiungere ... quindi a che pro , aumentare il diametro dei "tubi" da X a X + X , se l'acqua che ci scorre dentro non riempie nemmeno 2/3 di X ...
gerasimone17 Febbraio 2005, 20:05 #8
fino ad ora non sono stati disponibili soluzioni box esterne con convertitori Serial ATA-to-USB.


eppure in un noto shop romano vendevano un box esterno usb2 per hs serialata... come mai?
joe4th17 Febbraio 2005, 20:11 #9
Originariamente inviato da nonikname
Tanto , per un SATA da 10000 rpm , i 150 MB/s sono ancora lontanì da raggiungere ... quindi a che pro , aumentare il diametro dei "tubi" da X a X + X , se l'acqua che ci scorre dentro non riempie nemmeno 2/3 di X ...


Ti ricordo che il RAID0 esiste da un pezzo e con un buon
controller RAID PCI a 64bit, si raggiungono, con un
sufficiente numero di dischi anche i 400MB/s...
hornet7517 Febbraio 2005, 20:11 #10
Schede madri come la gigabyte GA-8SQ800 Ultra avevano una schedina aggiuntiva su staffa PCI con due porte serial ATA per unità esterne il tutto collegato internamente ai canali SATA. Peccato che il controller che governava i canali SATA andasse su bus PCI.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^