IDE to SerialATA adapter

IDE to SerialATA adapter

Prova comaprativa di un hard disk utilizzato con interfaccia IDE e SerialATA, per mezzo di un adattatore

di pubblicata il , alle 16:35 nel canale Storage
 
ExtremeMHz, in una recensione, ha mostrato le prestazioni ottenute con lo stesso disco utilizzando sia l'interfaccia SerialATA che quella "classica", ovvero la prallelATA.

A riprova di quando abbiamo detto finora, le prestazioni sono in pratica esclusivamente influenzate dalla meccanica del disco e non dall'interfaccia utilizzata.

HD

HD


Per quanto limitata al solo test WinBench, la prova evidenzia in maniera molto chiara l'influenza praticamente nulla sulle prestazioni del SATA, salvo nei test HighEnd e Business, poco indicativi delle reali prestazioni di un disco.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

30 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zenyth17 Febbraio 2003, 16:53 #1
Non so quali sviluppi avrà il SATA, ma per il momento ci sta bene nella fiera dell'inutile assieme ad agp 8x e ata 133
cristianox17 Febbraio 2003, 16:56 #2
soldi?
Mazzulatore17 Febbraio 2003, 16:56 #3
nonché AMR CNR ACR
cnc7617 Febbraio 2003, 17:12 #4
Personalmente mi sarebbe utile se si decidessero a far uscire sti benedetti HD.
Cacchio!

(Utile perchè ho già pieni i 4 slot EIDE e ho il controller SATA tutto bello libero per altri 2 HD.
E poi odio il casino dei cavi dentro il PC, se in futuro ci sarà la possibilità di un po' di più ordine...io sono contento.)


Poi, se analizziamo il fatto che con queste prestazioni degli HD, anche con una CPU 10GHZ....saremo sempre nella merda.....


bye by CNC.
faberjack17 Febbraio 2003, 17:20 #5
dove si può comprare che ne compro subitoun paio!!!!
Dox17 Febbraio 2003, 17:26 #6
sto aspettando un 15000 rpm ata 66 !
che dite va meglio di un serial ?? lol
Paolo7817 Febbraio 2003, 17:32 #7
il SATA....almeno sembra più comodo...più piccolino....guardiamo il lato estetico ))
Mark017 Febbraio 2003, 17:33 #8
Io sinceramente non capisco chi si dice deluso dal S-ATA, che il S-ATA è un flop, che è una tecnologia, inutile, etc. etc.

Se qualcuno si aspettava miglioramenti prestazionali notevoli, era l'aspettativa ad essere errata, non i risultati ottenuti!

S-ATA è principalmente una tecnologia dannatamente più pratica e affidabile del vecchio P-ATA. Non ci ricordiamo forse le rogne che hanno certi HD se messi slave con altri? Il fatto che 2 device sullo stesso flat sono bloccanti? Che capita non di rado che si pestino i piedi a vicenda?

Già il fatto di lasciarsi alle spalle gli scomodi flat, varrebbe il cambio di tecnologia, secondo me! Ma li avete presenti i cavetti S-ATA? 1cm circa di larghezza; se non è un miglioramento questo.

Altra cosa interessante, emersa dalle varie prove in giro è che (come prospettato) gli adattatori non fanno perdere praticamente niente a livello di prestazioni (nessun overhead per la conversione da parallelo a seriale e viceversa, dunque). Quindi anche prima di avere disponibile qualche HD S-ATA, volendo si potrà già sfruttare il nuovo sistema senza rogne.

Bye!
Muppolo17 Febbraio 2003, 17:34 #9
http://www.pcmicrostore.com/part-detail.asp?id=407365

26 dollari (presumibilmente corrispondenti, una volta arrivato l'articolo in Italia, a 50 euri, n.d.r. - ovvio... sigh!)
Super-Vegèta17 Febbraio 2003, 17:47 #10

Sarebbe ora di un vero salto tecnlogico per gli hard disk

Forse varrebbe più di varie sata e seta. Parliamo ancora di una tecnlogia elettromeccanica che nonostante le sue evoluzioni è nata più di 30 anni fa e che non può che considerarsi obsoleta alla luce degli sviluppi delle CPU e delle GPU nonchè dei moduli RAM.

Dato che i progressi si vedono su tutti i fronti non si capisce perchè nessuno ami prodigarsi nello sviluppo CONCRETO di una tecnlogia che possa essere davvero un salto in avanti rispetto agli attuali hard disk elettromeccanici

E' un pò la storia del floppy disk, è davvero molto duro a morire!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^