I nuovi SSD Secure Drives si autodistruggono con un SMS

I nuovi SSD Secure Drives si autodistruggono con un SMS

Secure Drives Autothysis 128s e 128t sono due nuovi dischi a stato solido da 128 GB con una caratteristica decisamente interessante

di pubblicata il , alle 16:11 nel canale Storage
 

Autothysis 128s e Autothysis 128t sono due nuovi dischi a stato solido da 128GB in grado di distruggere fisicamente i dati presenti al loro interno in seguito alla ricezione di un SMS, e non solo. Si tratta di misure estreme di sicurezza nel caso in cui i dispositivi, contenenti dati sensibili, vengano rubati.

Secure Drives Autothysis 128s e 128t

I dischi integrano un modulo GSM mediante il quale č possibile abilitarli alla ricezione di SMS. Inviando un messaggio di testo contenente l'apposita password al numero telefonico dell'SSD sarā possibile eliminare definitivamente i dati del cellulare. Ma non si tratta di un semplice "formattone": per non garantire alcuna possibilitā di recupero, i dischi verranno danneggiati fisicamente.

I nuovi Secure Drives Autothytis adottano anche ulteriori misure di sicurezza, qualora non sia possibile inviare SMS, o per prevenire eventuali leak di dati prima che l'utente stesso si accorga del furto. I dischi possono essere programmati per l'auto-distruzione in determinate circostanze, come ad esempio quando viene scollegato dal connettore SATA, quando la carica della batteria č bassa e qualcuno cerca di aggirare i sistemi di sicurezza, quando viene schermato dal segnale GSM per un determinato periodo di tempo o quando il sistema riconosce un tentativo di manomissione esterna. Se non bastasse, tutti i dati presenti sugli SSD sono cifrati attraverso il protocollo hardware AES CBC a 256-bit.

Secure Drives Autothysis 128s e 128t
Fonte: RedFerret

Il tutto ad un prezzo ben lontano dalle soluzioni per il mercato consumer. I due SSD di Secure Drives si rivolgono ad un target d'utenza ben mirato, ad aziende e a realtā che possiedono dati strettamente riservati o potenzialmente pericolosi se disponibili a terzi. Il prezzo delle due soluzioni č, di conseguenza, salato: si parte da circa 1.600$ per l'SSD, a cui si aggiungono i 180$ per lo schermo touchscreen e l'abbonamento di circa 50$ annuali per il piano GSM da sottoscrivere.

Divenire provetti James Bond non č semplice né, tantomeno, economico.

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7702 Ottobre 2014, 16:17 #1
Il non plus ultra per i conti in nero della ditta!
gd350turbo02 Ottobre 2014, 16:28 #2
Figo...
Ian fleming, aveva predetto il futuro nei suoi 007:

Questo ssd si distruggerà tra cinque secondi !
randorama02 Ottobre 2014, 16:28 #3
password di distruzione che ovviamente sarà lscritta in chiaro su un post it appiccicato al bordo del monitor
Dumah Brazorf02 Ottobre 2014, 16:46 #4
Urco. Come fanno a ridurli in quel modo? Dei pistoncini sotto ai chip?
Notturnia02 Ottobre 2014, 16:47 #5
sai che forte.. gli hacker potranno distruggerti il pc davvero questa volta..
qboy02 Ottobre 2014, 16:48 #6
conosco qualche amicone che più di una volta mi hanno chiesto se esistessero simili soluzioni
Gnaffer02 Ottobre 2014, 16:50 #7
Infatti. Sono curioso anch'io di sapere come fanno. Anche perchè dall'alto della mia ignoranza in materia di HD la formattazione normale non elimina fisicamente i dati. Ci vogliono programmi appositi o al peggio una bella calamita piazzata sopra.

Però c'è un errore o ho capito male io?
Inviando un messaggio di testo contenente l'apposita password al numero telefonico dell'SSD sarà possibile eliminare definitivamente i dati del cellulare.
Non sono i dati sull'SSD ad essere eliminati?

Comunque questo sistema mi convince poco, se è raggiungibile con un sms allora è collegabile alla rete...
Fil999802 Ottobre 2014, 16:54 #8
LA VEDO MOLTO MA MOLTO DURA CHE SIA COSI':

Inviando un messaggio di testo contenente l'apposita password al numero telefonico dell'SSD sarà possibile eliminare definitivamente i dati del cellulare.
Marci02 Ottobre 2014, 17:15 #9
Probabile un sovraccarico o una piccola carica pirotecnica.
floc02 Ottobre 2014, 18:10 #10
c'e' un prescott parcheggiato sotto ai chip, arriva l'sms e quello parte a manetta

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^