I nuovi SSD Secure Drives si autodistruggono con un SMS

I nuovi SSD Secure Drives si autodistruggono con un SMS

Secure Drives Autothysis 128s e 128t sono due nuovi dischi a stato solido da 128 GB con una caratteristica decisamente interessante

di pubblicata il , alle 16:11 nel canale Storage
 

Autothysis 128s e Autothysis 128t sono due nuovi dischi a stato solido da 128GB in grado di distruggere fisicamente i dati presenti al loro interno in seguito alla ricezione di un SMS, e non solo. Si tratta di misure estreme di sicurezza nel caso in cui i dispositivi, contenenti dati sensibili, vengano rubati.

Secure Drives Autothysis 128s e 128t

I dischi integrano un modulo GSM mediante il quale è possibile abilitarli alla ricezione di SMS. Inviando un messaggio di testo contenente l'apposita password al numero telefonico dell'SSD sarà possibile eliminare definitivamente i dati del cellulare. Ma non si tratta di un semplice "formattone": per non garantire alcuna possibilità di recupero, i dischi verranno danneggiati fisicamente.

I nuovi Secure Drives Autothytis adottano anche ulteriori misure di sicurezza, qualora non sia possibile inviare SMS, o per prevenire eventuali leak di dati prima che l'utente stesso si accorga del furto. I dischi possono essere programmati per l'auto-distruzione in determinate circostanze, come ad esempio quando viene scollegato dal connettore SATA, quando la carica della batteria è bassa e qualcuno cerca di aggirare i sistemi di sicurezza, quando viene schermato dal segnale GSM per un determinato periodo di tempo o quando il sistema riconosce un tentativo di manomissione esterna. Se non bastasse, tutti i dati presenti sugli SSD sono cifrati attraverso il protocollo hardware AES CBC a 256-bit.

Secure Drives Autothysis 128s e 128t
Fonte: RedFerret

Il tutto ad un prezzo ben lontano dalle soluzioni per il mercato consumer. I due SSD di Secure Drives si rivolgono ad un target d'utenza ben mirato, ad aziende e a realtà che possiedono dati strettamente riservati o potenzialmente pericolosi se disponibili a terzi. Il prezzo delle due soluzioni è, di conseguenza, salato: si parte da circa 1.600$ per l'SSD, a cui si aggiungono i 180$ per lo schermo touchscreen e l'abbonamento di circa 50$ annuali per il piano GSM da sottoscrivere.

Divenire provetti James Bond non è semplice né, tantomeno, economico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7702 Ottobre 2014, 16:17 #1
Il non plus ultra per i conti in nero della ditta!
gd350turbo02 Ottobre 2014, 16:28 #2
Figo...
Ian fleming, aveva predetto il futuro nei suoi 007:

Questo ssd si distruggerà tra cinque secondi !
randorama02 Ottobre 2014, 16:28 #3
password di distruzione che ovviamente sarà lscritta in chiaro su un post it appiccicato al bordo del monitor
Dumah Brazorf02 Ottobre 2014, 16:46 #4
Urco. Come fanno a ridurli in quel modo? Dei pistoncini sotto ai chip?
Notturnia02 Ottobre 2014, 16:47 #5
sai che forte.. gli hacker potranno distruggerti il pc davvero questa volta..
qboy02 Ottobre 2014, 16:48 #6
conosco qualche amicone che più di una volta mi hanno chiesto se esistessero simili soluzioni
Gnaffer02 Ottobre 2014, 16:50 #7
Infatti. Sono curioso anch'io di sapere come fanno. Anche perchè dall'alto della mia ignoranza in materia di HD la formattazione normale non elimina fisicamente i dati. Ci vogliono programmi appositi o al peggio una bella calamita piazzata sopra.

Però c'è un errore o ho capito male io?
Inviando un messaggio di testo contenente l'apposita password al numero telefonico dell'SSD sarà possibile eliminare definitivamente i dati del cellulare.
Non sono i dati sull'SSD ad essere eliminati?

Comunque questo sistema mi convince poco, se è raggiungibile con un sms allora è collegabile alla rete...
Fil999802 Ottobre 2014, 16:54 #8
LA VEDO MOLTO MA MOLTO DURA CHE SIA COSI':

Inviando un messaggio di testo contenente l'apposita password al numero telefonico dell'SSD sarà possibile eliminare definitivamente i dati del cellulare.
Marci02 Ottobre 2014, 17:15 #9
Probabile un sovraccarico o una piccola carica pirotecnica.
floc02 Ottobre 2014, 18:10 #10
c'e' un prescott parcheggiato sotto ai chip, arriva l'sms e quello parte a manetta

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^