I NAS del futuro sempre più dipendenti dal software per QNAP

I NAS del futuro sempre più dipendenti dal software per QNAP

L'azienda taiwanese, specializzata in soluzioni NAS per l'utenza privata come per la piccola e media azienda, vede il futuro del mercato dei NAS sempre più legato allo sviluppo della componente software, non solo con le App dedicate ma anche grazie alla virtualizzazione

di pubblicata il , alle 10:15 nel canale Storage
Qnap
 

Un evento organizzato nella cornice del Museo Ferrari di Maranello è stata occasione per QNAP di presentare la propria nuova gamma di prodotti, con particolare attenzione rivolta alla quarta generazione di NAS per l'utenza domestica e consumer. Cuore dei prodotti QNAS è QTS, QNAP Turbo NAS System, il sistema operativo che permette di gestire le varie funzionalità accessibili con quesi prodotti tra archiviazione dei file, backup dei dati e loro ripristino, gestione della sicurezza (compresa videosorveglianza) e installazione di applicazioni custom per specifiche esigenze.

Una delle più interessanti novità implementate da QNAP con la propria ultima generazione di dispositivi NAS è Virtual Station, funzionalità che permette di creare macchine virtuali direttamente dal sistema operativo Turbo NAS sfruttando l'architettura hardware implementata nel NAS. La base di questi prodotti è di fatto un PC x86 e questa caratteristica è stata sfruttata da QNAP rendendo possibile l'installazione di diversi sistemi operativi tramite virtual machine tra Windows, Linux e Unix senza la necessità di dotarsi di altro PC dedicato ma sfruttando le risorse hardware del NAS.

[HWUVIDEO="1636"]Intervista a Richard Lee, CEO di QNAP[/HWUVIDEO]

Abbiamo avuto occasione di intervistare Richard Lee, CEO dell'azienda taiwanese e responsabile dello sviluppo della società, al quale abbiamo rivolto alcune domande in video sull'azienda, sul mix di clienti tra cosumer e business e sull'evoluzione futura del mercato dei NAS tra hardware e sviluppo della componente software.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rubberick13 Ottobre 2014, 10:40 #1
si ma costano troppo una fucilata nonostante siano hardware davvero poco potente

e lo dico da possessore di uno di questi :\
roccia123413 Ottobre 2014, 11:01 #2
Originariamente inviato da: Rubberick
si ma costano troppo una fucilata nonostante siano hardware davvero poco potente

e lo dico da possessore di uno di questi :\


Ma penso sia una funzionalità riservata ai nas di fascia alta, che montano un i3 o un celeron con 4/8/16 gb di ram.

Altrimenti in quelli con atom puoi giusto virtualizzare un linux solo linea di comando.

Comunque, rimango sempre convinto che queste soluzioni facciano pagare fin troppo caro il fatto di essere ready to use.

Costruendolo home made il risparmio è notevole, soprattutto se si ha bisogno di usare 4 o più dischi, inoltre consente una personalizzazione totale del sistema.
AleLinuxBSD13 Ottobre 2014, 11:07 #3
Penso che certi ricaichi siano imputabili al fatto che si tratta di prodotti primariamente destinati alle aziende, nonostante esistano edizioni entry-level per tutti.
Aryan13 Ottobre 2014, 11:17 #4
Il QNAP 451 monta un ATOM dual core + GPU e con almeno 2GB di ram fa girare senza prob una VM anche Windows 8.1

Anzi, può essere adirittura usato come PC fisso con mouse e tastiera: http://www.qnap.com/i/landing/qvpc/it/index.php
lockheed13 Ottobre 2014, 11:18 #5
Originariamente inviato da: roccia1234
Ma penso sia una funzionalità riservata ai nas di fascia alta, che montano un i3 o un celeron con 4/8/16 gb di ram.

Altrimenti in quelli con atom puoi giusto virtualizzare un linux solo linea di comando.

Comunque, rimango sempre convinto che queste soluzioni facciano pagare fin troppo caro il fatto di essere ready to use.

Costruendolo home made il risparmio è notevole, soprattutto se si ha bisogno di usare 4 o più dischi, inoltre consente una personalizzazione totale del sistema.


Paghi esattamente quello che costa.
Costruendolo home made voglio vedere poi cosa salta fuori e sopratutto quanto costa...
A me serve un qualcosa di piccolo e che consuma pochissimo, se devo montarmi una sorta di PC con fili volanti, metterci dentro qualche bay facilmente removibile, un alimentatore esterno ecc ecc allora, tanto vale che me lo prendo già fatto.
Tedturb013 Ottobre 2014, 11:23 #6
Originariamente inviato da: lockheed
Paghi esattamente quello che costa.
Costruendolo home made voglio vedere poi cosa salta fuori e sopratutto quanto costa...
A me serve un qualcosa di piccolo e che consuma pochissimo, se devo montarmi una sorta di PC con fili volanti, metterci dentro qualche bay facilmente removibile, un alimentatore esterno ecc ecc allora, tanto vale che me lo prendo già fatto.


Beh se ti servono i bay estraibili ok, altrimenti non capisco perche comprare sta roba a prezzi folli. L'unica spiegazione e' che ci siano quei clienti che non si vogliono stare a sbattere a installare e configurare il PC "file server"
theJanitor13 Ottobre 2014, 11:28 #7
Originariamente inviato da: Tedturb0
Beh se ti servono i bay estraibili ok, altrimenti non capisco perche comprare sta roba a prezzi folli. L'unica spiegazione e' che ci siano quei clienti che non si vogliono stare a sbattere a installare e configurare il PC "file server"


cioè la totalità di gente al di fuori di un forum sulla tecnologia, anzi quelli neanche sarebbero in grado e dovrebbero chiedere a qualcuno, magari pagandolo
san80d13 Ottobre 2014, 11:34 #8
Originariamente inviato da: Rubberick
si ma costano troppo una fucilata nonostante siano hardware davvero poco potente

e lo dico da possessore di uno di questi :\


costano ancora tanto perché sono prodotti sostanzialmente di nicchia
lockheed13 Ottobre 2014, 11:35 #9
Originariamente inviato da: Tedturb0
Beh se ti servono i bay estraibili ok, altrimenti non capisco perche comprare sta roba a prezzi folli. L'unica spiegazione e' che ci siano quei clienti che non si vogliono stare a sbattere a installare e configurare il PC "file server"


Oppure quei clienti come il sottoscritto che, nonostante siano perfettamente in grado di assemblare un PC "file server", trovano più utile prendere un NAS già bello che pronto a tale scopo che fa solo quello ed è concepito per consumare pochissimo.
PArlando di costi poi, se tu sei in grado di fare un nas compatto e con le stesse caratteristiche di quelli che trovi in commercio spendendo la metà allora illuminami!
benderchetioffender13 Ottobre 2014, 12:12 #10
Originariamente inviato da: lockheed
Oppure quei clienti come il sottoscritto che, nonostante siano perfettamente in grado di assemblare un PC "file server", trovano più utile prendere un NAS già bello che pronto a tale scopo che fa solo quello ed è concepito per consumare pochissimo.
PArlando di costi poi, se tu sei in grado di fare un nas compatto e con le stesse caratteristiche di quelli che trovi in commercio spendendo la metà allora illuminami!


la metà no... comunque ne sto progettando uno completamente home made, anche il case... metterò un po di foto nel forum, e vedremo i costi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^