Hitachi presenta nuovi dischi rigidi con capacità massima di 3TB

Hitachi presenta nuovi dischi rigidi con capacità massima di 3TB

Diverse famiglie di dischi rigidi Hitachi in arrivo, con modelli che possono vantare capacità di 3TB

di pubblicata il , alle 10:03 nel canale Storage
 

 Hitachi GST,  nella giornata di ieri, ha presentato ufficialmente diverse nuove unità disco, accomunate dalla capacità massima nelle relative famiglie prodotto di ben 3TB. Annunciate già da qualche tempo, raggiungono ora gli scaffali i dischi Desktar 7K3000, che ricordiamo essere unità tipicamente desktop con form factor da 3,5 pollici, interfaccia 6Gbps e 64MB di buffer memory. Come da nomenclatura Hitachi ex-IBM, si capisce che il regime di rotazione sarà confermato in 7200 giri al minuto come le unità di generazione precedente.

Le nuove unità della famiglia saranno 3: HDS723030ALA640 da 3TB con prezzo indicativo di  $249.99 (Dollari USA), HDS723020BLA642 da 2TB e HDS723015BLA642 da 1,5TB. L'unità più capiente supporta l'Advanced Format, ovvero è nativamente pensato per utilizzare settori da 4K. Hitachi fornisce a corredo il software necessario a far riconoscere l'unità anche ai sistemi operativi Microsoft, Apple e alcune distribuzioni Linux che non la supportano di default, al fine di rendere tali unità pienamente compatibili in tutte le funzionalità nel proprio sistema.

Hitachi XL Desktop External Drive altro non è che la declinazione in chiave esterna di due delle unità citate più un modello da 1TB, sorprendentemente dotate della sola interfaccia USB 2.0. Disponibili quindi i tagli da 3TB, 2TB e 1TB  con prezzi relativi, sempre in Dollari USA di $249.99, $169.99 e $99.99.

A questi prodotti si affiancano anche i modelli appartenenti alla famiglia Desktar 5K3000, sempre con form factor da 3,5 pollici ma regime di rotazione di 5400 giri al minuto. Anche in questo caso l'interfaccia utilizzata è la 6Gbps, ma il quantitativo di memoria cache scende a 32MB. Si tratta di unità destinate principalmente al mondo OEM, sebbene verranno vendute anche sugli scaffali delle catene di informatica. Meno performanti dei 7K3000 ma anche più economiche e meno avide di energia, questi dischi saranno presto venduti a prezzi non ancora indicati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
avvelenato15 Dicembre 2010, 10:20 #1
A proposito dell'Advanced Format:
http://en.wikipedia.org/wiki/Advanced_Format

ma il problema di compatibilità è legato al SO, o ai drivers?

Ad esempio con un controller sata pci, potrò utilizzare la modalità nativa, posto che il so supporti AF, o dovrò usare la modalità emulativa?
Micene.115 Dicembre 2010, 10:46 #2
ma 250 $/€ per un 3tb desktop?
dtreert15 Dicembre 2010, 11:15 #3
con l'aumentare delle dimensioni inizia a farsi sentire la lentezza dell'USB 2...
Perseverance15 Dicembre 2010, 11:33 #4
Io vedo un Samsung HD204UI 2TB venduto a 73€. Dato che la maggiorparte degli hardisk montano 4 piatti da 500GB non vedo dove stà l'aumento spropositato di costo per aggiungere altri 2 piatti da 500GB. Ma anche 3 piatti da 500 scrivibili sopra e sotto (cioè 3TB).

L'unica spiegazione è che si sono accordati per fare cartello.
avvelenato15 Dicembre 2010, 11:56 #5
Originariamente inviato da: Perseverance
Io vedo un Samsung HD204UI 2TB venduto a 73€. Dato che la maggiorparte degli hardisk montano 4 piatti da 500GB non vedo dove stà l'aumento spropositato di costo per aggiungere altri 2 piatti da 500GB. Ma anche 3 piatti da 500 scrivibili sopra e sotto (cioè 3TB).

L'unica spiegazione è che si sono accordati per fare cartello.


1) advanced format, che rende incompatibile il disco con xp a meno di emulazione (la cui implementazione ha un costo, e pare anche problemi di compatibilità
2) economie di scala: a chi gli servono 3gb in generale meglio prendere 1,5+1,5.

chi necessita di un disco solo deve pagarne il prezzo, accadde anche con i dischi da 2gb, da 1,5, da 1, ecc.
calabar15 Dicembre 2010, 12:34 #6
I dischi con advanced format funzionano bene anche con XP: bisogna solo assicurarsi che siano "allineati", ossia che le partizioni inizino in concomitanza dei blocchi di 4k.
Questo implica che i dischi vengano inizializzati con un sistema più moderno di XP o che si utilizzi un'utility che si occupi dell'allineamento.

Per il resto, è normale che il "top di gamma" costi molto. Quando usciranno i dischi da 4 TB, questi cominceranno ad avere prezzi accessibili, come ora accade con quelli da 2TB.
Pinco Pallino #115 Dicembre 2010, 12:37 #7
Originariamente inviato da: dtreert
con l'aumentare delle dimensioni inizia a farsi sentire la lentezza dell'USB 2...


Non bisogna scomodare questi mastodonti per concludere che l'USB 2.0 rappresenta oramai un mostruoso collo di bottiglia.
Rimanendo in casa Hitachi...
Un Travelstar 7K500 da 250GB arriva a 110mb/sec di trasferimento lineare.
Se lo metti dentro un box esterno USB 2.0 in pratica vai ad 1/3 delle prestazioni (se va bene).
Mparlav15 Dicembre 2010, 13:06 #8
Un loro errore se adottano un'interfaccia usb 2.0 per lanciare un hdd esterno top di gamma da ben 3Tb al folle prezzo di 250$

Un case esterno con esata/usb 3.0 si e no sarebbe costato 10 euro in più.

Con l'attuale densità dei piatti, i migliori formati prezzo/capacità sono gli 1.5 ed i 2Tb

avvelenato15 Dicembre 2010, 13:07 #9
Originariamente inviato da: Pinco Pallino #1
Non bisogna scomodare questi mastodonti per concludere che l'USB 2.0 rappresenta oramai un mostruoso collo di bottiglia.
Rimanendo in casa Hitachi...
Un Travelstar 7K500 da 250GB arriva a 110mb/sec di trasferimento lineare.
Se lo metti dentro un box esterno USB 2.0 in pratica vai ad 1/3 delle prestazioni (se va bene).


anche fart ethernet e il uai fai da 54mbps cominciano a diventare un problema, e ben più sentito di usb.

100mbps si traducono in 10MB/s, alla faccia dell'usb 2.0. E dei dischi da 3tb.
al13515 Dicembre 2010, 13:12 #10
usb 2 ? ahahah sono davvero dei pazzi...
felice possessore di un 2tb usb3 pagato 100 euro. un missile!
roba da pazzi!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^