Hitachi, nel 2010 dischi ridigi da 5TB

Hitachi, nel 2010 dischi ridigi da 5TB

Fra circa due anni assisteremo alla presentazione di dischi rigidi con capacità fino a 5TB, stando ad Hitachi.

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 14:21 nel canale Storage
 

Hitachi si dice convinta che il disco tradizionale a piatti rotanti sia ben lontano dall'essere messo da parte dalle soluzioni Solid State che tanto fanno gola agli appassionati e che affollano le notizie negli ultimi tempi. Un fattore infatti gioca a favore dei tradizionali dischi, ovvero la capienza. Come ci informa Techpowerup, Hitachi ritiene possibile commercializzare unità da ben 5TB nel corso dell'anno 2010, fornendo quindi capienze inarrivabili per gli SSD, almeno a prezzi accettabili.

E' più probabile quindi figurarsi uno scenario in cui i Solid State Drive vadano ad affiancare l'attuale offerta di dischi a piatti rotanti, senza togliere a questi il loro scopo di esistere. Non di soli notebook infatti è formato il mercato. Nei PC portatili sicuramente i Soldi State Drive troveranno un'ottima destinazione d'uso, mentre negli apparecchi desktop è difficile pensare a qualcosa di differente da un disco rigido tradizionale, vista l'enorme spazio in GB che le più recenti esigenze impongono.

Vi è anche da dire che, una volta raggiunto il traguardo del Terabyte, sembra essersi fermata la corsa alla capienza massima da parte dei produttori di hard disk. Il 2010, in fondo, non è nemmeno troppo lontano per capire che presto assisteremo alla presentazione di novità sotto il profilo delle capienze. Nessuna novità però dal punto di vista tecnico: la tecnologia Perpendicular Recording, che ha permesso di fare passi avanti notevoli per quanto riguarda la quantità di dati memorizzabili nell'unità di superficie, è ancora lontana dall'essere sfruttata al pieno delle potenzialità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

118 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PaVi9004 Luglio 2008, 14:32 #1
Ancora?! Ma non lo capiscono che il futuro è riposto negli SSD?!
GLaMacchina04 Luglio 2008, 14:36 #2
immagino quanto tempo mi ci vorrebbe a deframmentare 5 Tb con windows. Per quanto mi riguarda 500 Gb sono più che sufficienti per un desktop di casa. Certo se penso al mondo Server le cose sono diversissime però...
AceGranger04 Luglio 2008, 14:37 #3
Originariamente inviato da: PaVi90
Ancora?! Ma non lo capiscono che il futuro è riposto negli SSD?!


ne passera di acqua sotto i ponti prima che un SSD raggiunga una capienza di 500 GB a prezzi umani, figuriamoci 1 2 o 5 TB. un conto è l'HDD per il sistema operativo un'altro è un HDD per lo storage, e un HDD per lo storage SSD non sara fattibile per ancora un bel po di tempo
PaVi9004 Luglio 2008, 14:39 #4
Originariamente inviato da: AceGranger
ne passera di acqua sotto i ponti prima che un SSD raggiunga una capienza di 500 GB a prezzi umani, figuriamoci 1 2 o 5 TB. un conto è l'HDD per il sistema operativo un'altro è un HDD per lo storage, e un HDD per lo storage SSD non sara fattibile per ancora un bel po di tempo

LOL a te servono 5 Tera per storage?! Non credo neppure siano useful in ambito server... meglio un RAID sicuro che un singolo hard disk così capiente e costoso...
E comunque tutti i produttori di HDD dovrebbero incentivare lo sviluppo degli SSD... cosa che attualmente non accade; vedi Western Digital, che cerca addirittura di contrastarne lo sviluppo proponento come soluzione futura un VelociRaptor da 20k rpm
AceGranger04 Luglio 2008, 14:50 #5
Originariamente inviato da: PaVi90
LOL a te servono 5 Tera per storage?! Non credo neppure siano useful in ambito server... meglio un RAID sicuro che un singolo hard disk così capiente e costoso...
E comunque tutti i produttori di HDD dovrebbero incentivare lo sviluppo degli SSD... cosa che attualmente non accade; vedi Western Digital, che cerca addirittura di contrastarne lo sviluppo proponento come soluzione futura un VelociRaptor da 20k rpm


no a me personalmente non servono 5 tera, ma sara proibitivo pensare anche solo a 300 GB in SSD a un prezzo decente almeno per i prossimi 2 anni, quindi è normale che fino a quando non se ne sentirà veramente il bisogno continueranno a produrre HDD meccanici, e visto che piu o meno che come prestazioni sono arrivati quasi al limite di questa tecnologia l'unica cosa che possono fare per erendere appetibile l'acquisto è salire con la capienza
Jammed_Death04 Luglio 2008, 14:52 #6
e basta, ormai si aggiungono piatti o altro e la dimensione è fatta...voglio silenzio e fresco.
sim8904 Luglio 2008, 14:54 #7
Originariamente inviato da: PaVi90
LOL a te servono 5 Tera per storage?!


A me si
PaVi9004 Luglio 2008, 14:56 #8
Originariamente inviato da: AceGranger
no a me personalmente non servono 5 tera, ma sara proibitivo pensare anche solo a 300 GB in SSD a un prezzo decente almeno per i prossimi 2 anni, quindi è normale che fino a quando non se ne sentirà veramente il bisogno continueranno a produrre HDD meccanici, e visto che piu o meno che come prestazioni sono arrivati quasi al limite di questa tecnologia l'unica cosa che possono fare per erendere appetibile l'acquisto è salire con la capienza

Hai ragionissima per il prezzo... ma, come ho scritto prima, se tutti i produttori di hard disk si danno una mossa nello sviluppare gli SSD, si creerà concorrenza e quindi la corsa a chi offre il prodotto al prezzo migliore... ma finchè invece che una "corsa" verso gli SSD ci si imbatte in una fiacca passeggiata, gli SSD resteranno solo un costoso oggetto del desiderio...
Cooperdale04 Luglio 2008, 14:57 #9
Io in tutto ho già circa 3 Terabyte contando anche i backup, e non mi bastano... Quindi un hard disk del genere mi farebbe gola. Tengo tutto su hard disk da tempo immemore, in pratica ho ancora file vecchi di 15 anni. Come quelli che in casa non buttano via niente.
PaVi9004 Luglio 2008, 14:57 #10
Originariamente inviato da: sim89
A me si

Non credo comunque sia una esigenza diffusa, ma una necessità di nicchia...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^