HD-DVD, nasce un ente di promozione europeo

HD-DVD, nasce un ente di promozione europeo

Il CeBIT 2007 è stato scelto dai promotori dello standard HD-DVD per annunciare un nuovo sito europeo destinato agli approfondimenti sul formato ad alta definizione

di pubblicata il , alle 17:40 nel canale Storage
 

Nel corso del CeBIT di Hannover di questi giorni è stato presentato un nuovo consorzio per la promozione dello standard HD-DVD sul territorio europeo. Disponibile per ora solo in lingua inglese e tedesca, i contenuti ricalcano in buona sostanza quelli del sito internazionale; non è da escudere però una maggiore attenzione in un futuro per notizie e titoli con particolare riferimento al mercato europeo.

Toshiba, a capo della cordata di produttori pro-HD-DVD, ha annunciato l'imminente commercializzazione di un nuovo lettore da tavolo di fascia media, modello HD-EP10, in grado di riprodurre flussi HD 1080p. Non sono mancati inoltre riferimenti al numero dei titoli che saranno disponibili entro la fine dell'anno in corso sul territorio europeo, che dovrebbe raggiungere quota 600.

Con questa iniziativa Toshiba intende avvantaggiarsi nei confronti di Sony Blu-ray sul territorio Europeo, un mercato ancora acerbo per quanto riguarda l'alta definizione. Maggiori informazioni, con tanto di video-conferenza, direttamente sul nuovo sito http://www.hddvdeurope.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Redvex15 Marzo 2007, 18:04 #1
Acerbo è dire poco. Ancora ci sono molti vhs e son sempre di più le persone che comprano un lettore divx per vederci i film in divx appunto che qualitativamente sono inferiori ai dvd
Dox15 Marzo 2007, 18:10 #2
Ma questi "nuovi" lettori sono già compatibili con i nuovi dischi multilayer oltre i 30gb oppure continuano con la vaselina ?
Wizpig15 Marzo 2007, 18:14 #3
Ce n'è bisogno? A me la qualità dei DVD mica schifa...
Narmo15 Marzo 2007, 18:16 #4
E' acerbo anche perchè in Europa non tutti si fanno abbindolare.
Comperare un sistema HD oggi in Europa significa spendere cifre nell'ordine dei K€ per ritrovarsi una cosa che non viene sfruttata (e non si sa se lo sarà mai visto che si divertono a cambiare gli standard di tanto in tanto) visto che gli unici canali HD sono su Sky e si è ben lontani dalla TV HD di massa, oltre al fatto che sinceramente parlando se voglio vedermi un bel film me ne vado al cinema dove con 5€ mi vedo il mio film con un super schermo e un impianto audio decente.
Inoltre a me, e penso anche a molte altre persone, la risoluzione strandard di 756x572 (credo, non sono sicuro) mi basta e avanza.
Catan15 Marzo 2007, 18:17 #5
effettivamente in europa di queste innoviazioni stentato a metter piede,quindi è un mercato + che di chi arriva prima il mercato di chi riesce a penetrare meglio
xxxyyy15 Marzo 2007, 18:23 #6
Originariamente inviato da: Wizpig
Ce n'è bisogno? A me la qualità dei DVD mica schifa...


Dipende quanto ce l'hai grosso... il TV.
jjd15 Marzo 2007, 18:36 #7
evviva il marketing.ma toshiba non ha progettato il cell insieme a sony e ibm?e ora mi vogliono far credere che vuol fare concorrenza a sony.tra loro non si mordono! e io non ci casco nel spendere migliaia di euro per il hddvd/bluray .sono europeo mica ntsc!(senza offesa).il dvd come qualità prezzo e per quello che il mercato europeo offre è più che sufficiente, certo passeò al nuovo formato ma non ora , facciamoli calare questi prezzi!.ciao!!!
enrsil198315 Marzo 2007, 18:43 #8
A me sta sulle palle un'altra cosa: perchè tutti i televisori LCD da 26 pollici in su che si vendono sono TUTTI MA PROPRIO TUTTI dei fottutissimi 16:9 e le emittenti TV come rai e mediaset non trasmettono in 16:9?

Cioè, per vedere DEGNAMENTE uno di quegli schermi devo per forza comprare un film (a pagamento) o vedere sky 16:9 (a pagamento) perchè vedendo i normali canali TV (gratis) si vede deformato...

Questi standard iniziano a scocciare... oggi in un centro commerciale avevano ben DUE dischi bluray riscrivibili della Verbatim da 25 GB a soli 30 Euro l'uno... che dire, WOW!!!

Io personalmente non sento la necessità di andare oltre il DVD per il momento.
GabrySP15 Marzo 2007, 18:58 #9
Originariamente inviato da: enrsil1983
A me sta sulle palle un'altra cosa: perchè tutti i televisori LCD da 26 pollici in su che si vendono sono TUTTI MA PROPRIO TUTTI dei fottutissimi 16:9 e le emittenti TV come rai e mediaset non trasmettono in 16:9?

Cioè, per vedere DEGNAMENTE uno di quegli schermi devo per forza comprare un film (a pagamento) o vedere sky 16:9 (a pagamento) perchè vedendo i normali canali TV (gratis) si vede deformato...

Questi standard iniziano a scocciare... oggi in un centro commerciale avevano ben DUE dischi bluray riscrivibili della Verbatim da 25 GB a soli 30 Euro l'uno... che dire, WOW!!!

Io personalmente non sento la necessità di andare oltre il DVD per il momento.


Si vede deformato perchè nei centri commerciali non c'è nessuno che setta i TV decentemente, il problema è umano non tecnico (comunque i film non sono in 16:9, porno e cartoni animati esclusi )
Resta il fatto che avere delle bande nere ai lati o "buttare via" una parte dell'immagine non è una gran bella cosa (non c'è altro modo per non avere deformazioni)
Giallo7715 Marzo 2007, 19:06 #10
Originariamente inviato da: enrsil1983
A me sta sulle palle un'altra cosa: perchè tutti i televisori LCD da 26 pollici in su che si vendono sono TUTTI MA PROPRIO TUTTI dei fottutissimi 16:9 e le emittenti TV come rai e mediaset non trasmettono in 16:9?

Cioè, per vedere DEGNAMENTE uno di quegli schermi devo per forza comprare un film (a pagamento) o vedere sky 16:9 (a pagamento) perchè vedendo i normali canali TV (gratis) si vede deformato...

Questi standard iniziano a scocciare... oggi in un centro commerciale avevano ben DUE dischi bluray riscrivibili della Verbatim da 25 GB a soli 30 Euro l'uno... che dire, WOW!!!

Io personalmente non sento la necessità di andare oltre il DVD per il momento.


Beh, il 16:9 e altri formati esotici rappresentano il futuro sotto molti punti di vista.
Perche si trasmette ancora in 4:3?
Semplice, fai 2 conti: Quante persone hanno una TV 4:3 e quante una 16:9?
poi fatti il conto che solitamente la TV 16:9 sta in Salotto per la serie: il bambino lo si mette in bella vista per vanto oppure per il semplice fatto con una tv over 26" deve per forza stare LI per le sue modeste dimensioni.
In cucina, in camera da letto, nella stanza dei ragazzi le tv 4:3 sono ancora diffusissime.
E poi, IMHO, è meglio rompere le scatole (trasmettendo ancora in 4:3) ai futuristi (che non sono tutti) rispetto alla gente comune per una questione di proporzione:
Una tv 16:9 e comunque configurabile per accogliere trasmissioni 4:3 (hai di contro le bande nere) ma il viceversa una tv 4:3 con trasmissione 16:9 finisce che ti taglia l'immagine e ti fa + veleno ancora.

Tempo al Tempo insomma, nessuno ci ha puntato una pistola dicendoci: Compra una tv panoramica.
Quando andiamo in un ipermercato a vedere centinaia di metri espositivi di televisori di tutti i tipi ci sono anche quelli che mostrano trasmissioni tv, potremmo dedicare qualche minuto a notare se gli omini sono ponchi o magri magri invece di perderci nel leggere caratteristiche tecniche di Contrasto, Colori Caldi da Tv al Plasmon , Risoluzione, se possiamo attaccarci il Pc e definizione delle immagini.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^