GoFlex Satellite, l'hard disk WiFi di Seagate è realtà

GoFlex Satellite, l'hard disk WiFi di Seagate è realtà

Seagate GoFlex Satellite appare ufficialmente online: la possibilità di fruire di contenuti multimediali via WiFi risulta particolarmente comoda da dispositivi tablet

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 15:31 nel canale Storage
SatelliteSeagate
 

Poche ore fa ci siamo occupati, con questa notizia, di Seagate GoFlex Satellite. Il tempo di parlarne e le indiscrezioni si trasformano in conferme.

Engadget infatti, a questo indirizzo, mostra il prodotto firmato Seagate e ne analizza brevemente il funzionamento.

Il prodotto, un hard disk esterno USB, si presenta un po' più grosso rispetto ad un normale hard disk esterno. Il motivo è presto detto: l'unità è infatti dotata di una batteria che permette all'unità di funzionare anche senza essere collegata alla presa di corrente. A completare la dotazione è inoltre presente un modulo WiFi b/g/n che permette di garantire uno stream dei dati anche a soluzioni tablet.

Non è un caso, infatti, che Seagate abbia sviluppato una applicazione specificatamente destinata al mondo iOS, capace quindi di permettere la fruizione dei contenuti da dispositivi come iPad o iPhone.
Il dispositivo, come riporta il video a seguire di Engadget, è dotato di un alimentatore normale e uno da auto.

Il video mostra il funzionamento del disco di Seagate: a conti fatti si tratta di una sorta di webserver cui si accede semplicemente collegandosi via WiFi. L'applicazione creata per Apple sembra funzionare, dalle prime impressioni, senza particolari problemi. Il dispositivo risulta accessibile da ogni tipo di terminale con connessione WiFi, semplicemente attraverso il browser.

Al momento non ci sono informazioni circa la data di commercializzazione dell'unità sul merrcato italiano: la proposta da 500GB, negli Stati Uniti viene venduto a 199,99 dollari americani.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
diabolik198116 Maggio 2011, 15:38 #1
Vorrei capire però tra disco meccanico, e WiFi sempre attivo, quanto dura la batteria di questo dispositivo.
latilou8516 Maggio 2011, 15:56 #2
Originariamente inviato da: diabolik1981
Vorrei capire però tra disco meccanico, e WiFi sempre attivo, quanto dura la batteria di questo dispositivo.


ci avranno messo un po di plutonio :-)

cmq e un oggetto molto interessante.
Gandalf7616 Maggio 2011, 16:02 #3
Penso alle bestemmie che si tireranno quando stai per mettere 10 GB di dati e la batteria finisce... spero abbiano pensato a questa eventualità mettendo qualche allarme anche sonoro.
KVL16 Maggio 2011, 16:10 #4

Oppure...

...si possono inserire idati SOLO tramite USB, che sarebbe anche logico
diabolik198116 Maggio 2011, 16:23 #5
@KVL

La vedo dura con i prodotti Apple visto che non supportano tale feature.
citty7516 Maggio 2011, 17:03 #6
Da altro sito
"autonomia di 25 ore in standby e fino a 5 ore di funzionamento ininterrotto per la riproduzione video in streaming verso un dispositivo iOS"
Stevejedi16 Maggio 2011, 22:58 #7
Mmh... per accedere all'hard disk via wi-fi, come era ovvio supporlo, bisogna scollegarsi da qualsiasi altra rete wi-fi su cui si era connessi o meglio, detto in parole povere, bisogna collegarsi solamente all'hard disk...

Sinceramente lo trovo un prodotto un po' borderline... sarà un optional, che probabilmente farà la fine dei mouse bluetooth.

Se io viaggio, e mi porto l'hard disk, mi porto il cavo usb.
Se voglio vedermi un film che è sull'hard disk, lo collego via usb, e ciao.

Ipotesi: sto chattando con una persona, devo inviargli un file che è sull'hard disk, e sono collegato via wifi... dovrei prima scollegarmi dalla rete, collegarmi con l'hard disk, copiarmi il file sul pc, ricollegarmi alla rete, ricontattare la persona, ed inviare il file???

Ma per piacere... ripeto, per me, è proprio poco utile. Un bel esercizio di stile ed innovazione, ma in una direzione sbagliata...
RobyOnWeb17 Maggio 2011, 00:16 #8
Originariamente inviato da: Stevejedi
Mmh... per accedere all'hard disk via wi-fi, come era ovvio supporlo, bisogna scollegarsi da qualsiasi altra rete wi-fi su cui si era connessi o meglio, detto in parole povere, bisogna collegarsi solamente all'hard disk...


Cioè bisogna connettere le due schede di rete ad hoc, almeno quando si é in casa, non si può mettere nella propria rete collegandolo al router?
Stevejedi17 Maggio 2011, 02:22 #9
Originariamente inviato da: RobyOnWeb
Cioè bisogna connettere le due schede di rete ad hoc, almeno quando si é in casa, non si può mettere nella propria rete collegandolo al router?


Si, dovrebbe funzionare anche. Ma se lo si collega al router dunque non vedo il motivo per cui debba essere via wi-fi... e poi, la batteria, sfido che duri realmente 5 ore dopo 1 anno di utilizzo... e poi, è davvero necessario usurare delle batterie (e generare altri rifiuti tossici) solo perché siamo così pigri da usare l'USB?

Suvvia, non abusiamo della tecnologia ed impariamo a vivere in un mondo più verde
BlueK17 Maggio 2011, 08:08 #10
Non é cosí semplice collegare l'Ipad via USB... infatti hanno creato una applicazione ad hoc per iOS. Credo sia un prodotto pensato soprattutto per Ipad

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^