Fixstars SSD-13000M: ecco il Solid State Drive da 13TB

Fixstars SSD-13000M: ecco il Solid State Drive da 13TB

Pensata come unità disco per editing di filmati 4K e 8K, la nuova serie di SSD professionali Fixstars punta decisamente in alto con diversi SSD dalla capienza incredibile, che può arrivare a ben 13TB

di pubblicata il , alle 12:31 nel canale Storage
 

In molti avranno sperimentato sulla propria pelle cosa significhi avere a che fare con un editing video anche solo di filmati 1920x1080 pixel, non appena si cerca di fare qualcosa di un po' articolato. Basta un niente per mettere in crisi la macchina su cui si sta lavorando, specie se si necessita di un'anteprima fedele senza dover renderizzare ogni volta, operazione che può rubare ore, passate a fare altro o a fissare il monitor (nel caso di attese più brevi).

Ebbene, si può immaginare cosa può succedere nel momento in cui i filmati sorgenti siano a 4K o peggio ancora a 8K. Non si tratta solo di una questione di pesantezza generale, ma anche di quantitativi di RAM impressionanti e velocità sul fronte storage adeguata, per non parlare della capienza perché i GB fluiscono qua e là come se nulla fosse. Gli SSD si prestano bene a questi gravosi compiti, ma hanno il difetto di non essere troppo capienti. Operare con file video grezzi a 8K vuol dire saturare un SSD da 1TB, facilmente reperibile in commercio, in un tempo davvero molto breve.

Nome immagine

Nasce per queste esigenze di storage su singolo disco, unitamente a prestazioni adeguate, la nuova serie di SSD Fixstars SS-13000M (qui il sito ufficiale), che sfrutta il formato da 2,5 pollici e interfaccia SATA 6Gbps, garantendo un transfer rate di 520/530MB al secondo in lettura e scrittura, più che adatto alle esigenze che si propone di soddisfare. Il vero plus rispetto ad altre unità sta nella capienza; il modello base è un 3TB (chip 19nm MLC) con spessore 9,5mm, salendo poi fino a 6TB, 10TB e ben 13TB per il modello top di gamma. Per tutti i modelli la garanzia è di tre anni, mentre sul fronte controller si fa riferimento ad una soluzione proprietaria non meglio identificata.

Dal modello 6TB in su i chip utilizzati sono di tipo 15nm MLC, mentre lo spessore delle unità sale a 15mm, il doppio rispetto ai normali SSD consumer. Questo significa che nei notebook non entrano, ma sono del tutto adatte alle soluzioni desktop che vengono utilizzate nella quasi totalità dei casi per l'editing video ad alti livelli. Non se ne conoscono i prezzi, poiché alla voce apposita Fixstars invita i potenziali clienti a contattare l'azienda. Alcune fonti online parlano di qualcosa tipo 13000 Dollari USA per il 13TB, ma siamo ovviamente di fronte a dati riportati che non abbiamo avuto modo di verificare.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gd350turbo14 Gennaio 2016, 12:38 #1
13 tb su ssd, farebbero comodo davvero !

Però bisogna almeno togliere uno zero al prezzo !
roccia123414 Gennaio 2016, 12:46 #2
13tb. Che quantità strana. Mi sarei aspettato un 12 o 15...

Originariamente inviato da: gd350turbo
13 tb su ssd, farebbero comodo davvero !

Però bisogna almeno togliere uno zero al prezzo !


Eh... magari...

Comunque è questa è la prova, a differenza di quanto sosteneva qualcuno, che gli SSD hanno superato i meccanici ANCHE riguardo la capacità. E di un bel tocco.
Sono sempre unità da 2,5'' e 15mm di spessore. Con un form factor da 3,5'' (un normale hdd meccanico) secondo me si arriva tranquilli tranquilli a 40-50TB anche oggi stesso, mentre i meccanici nello stesso formato sono fermi a 8TB.

Certo, rimane il problema tutt'altro che secondario del costo.
coschizza14 Gennaio 2016, 13:00 #3
Originariamente inviato da: roccia1234
Comunque è questa è la prova, a differenza di quanto sosteneva qualcuno, che gli SSD hanno superato i meccanici ANCHE riguardo la capacità. E di un bel tocco.
Sono sempre unità da 2,5'' e 15mm di spessore. Con un form factor da 3,5'' (un normale hdd meccanico) secondo me si arriva tranquilli tranquilli a 40-50TB anche oggi stesso, mentre i meccanici nello stesso formato sono fermi a 8TB.

Certo, rimane il problema tutt'altro che secondario del costo.


questa è la prova che dimostra l'opposto oppure pagare 13TB quello che sarebbe comprare 400TB di dischi standard è una cosa normale? Con quei soldi ti fai una nas con oltre 300TB e anche molto piu veloce come performance
demon7714 Gennaio 2016, 13:39 #4
Originariamente inviato da: coschizza
questa è la prova che dimostra l'opposto oppure pagare 13TB quello che sarebbe comprare 400TB di dischi standard è una cosa normale? Con quei soldi ti fai una nas con oltre 300TB e anche molto piu veloce come performance


il prezzo è irrilevante.
I primissimi HDD trenta anni fa costavano MILIONI e avevano capienze ridicole.
I primissimi SSD sei anni fa costavano migliaia di euro e avevano capienzeridicole.

Qui invece abbiamo la dimostrazione pratica che ADESSO è possibile fare un SSD da ben 13 Tb. Superiore a qualsiasi HDD in commercio sia come capienza che come performance.
E come già detto è una tecnologia ancora agli inizi, lo spazio di crescita è enorme.
roccia123414 Gennaio 2016, 14:12 #5
Originariamente inviato da: coschizza
questa è la prova che dimostra l'opposto oppure pagare 13TB quello che sarebbe comprare 400TB di dischi standard è una cosa normale? Con quei soldi ti fai una nas con oltre 300TB e anche molto piu veloce come performance


Con i soldi di uno dei primi hdd da 20MB quanti floppy disk ti comperavi?
Quanto costavano anni fa le SD da 512mb?

Il prezzo non importa, qua si sta parlando di capacità tecnica di fare una cosa.
Oggi come oggi con le nand riesci a fare un SSD da 13TB in un form factor da 2,5''... e non è un test di laboratorio, ma un oggetto in commercio.
Nello stesso form factor, un meccanico è tecnicamente limitato a 2TB.

Quindi si, gli SSD hanno superato i meccanici ANCHE come capacità.

Il prezzo è ancora elevatissimo, ma scenderà... e lo farà ben prima che un qualunque meccanico, anche da 3,5'' arrivi anche "solo" a 20TB.

Inoltre intel dovrebbe commercializzare tra non molto dei nuovi tipi di memoria che sostituiranno le nand e che saranno più economiche. Insomma c'è gran fermento nel campo delle memorie a stato solido, e lo si vede anche dal crollo del prezzo al gb degli ultimi anni. Non è molto tempo fa che si "sognavano" SSD da 1€/gb. Oggi siamo a 0,33€/gb.
Al3ego14 Gennaio 2016, 15:16 #6
È qualche anno che spero di completare un nas casalingo con soli Ssd. Mi auguro che i tagli 4-8 TB arrivino presto a prezzi umani.
coschizza14 Gennaio 2016, 15:42 #7
Originariamente inviato da: roccia1234
Con i soldi di uno dei primi hdd da 20MB quanti floppy disk ti comperavi?
Quanto costavano anni fa le SD da 512mb?

Il prezzo non importa, qua si sta parlando di capacità tecnica di fare una cosa.
Oggi come oggi con le nand riesci a fare un SSD da 13TB in un form factor da 2,5''... e non è un test di laboratorio, ma un oggetto in commercio.
Nello stesso form factor, un meccanico è tecnicamente limitato a 2TB.

Quindi si, gli SSD hanno superato i meccanici ANCHE come capacità.

Il prezzo è ancora elevatissimo, ma scenderà... e lo farà ben prima che un qualunque meccanico, anche da 3,5'' arrivi anche "solo" a 20TB.

Inoltre intel dovrebbe commercializzare tra non molto dei nuovi tipi di memoria che sostituiranno le nand e che saranno più economiche. Insomma c'è gran fermento nel campo delle memorie a stato solido, e lo si vede anche dal crollo del prezzo al gb degli ultimi anni. Non è molto tempo fa che si "sognavano" SSD da 1€/gb. Oggi siamo a 0,33€/gb.


continuo a pensare che se una cosa non si puo comprare di fatto non esiste quindi cosa centra se ho creato un modello incomprabile di tale capacita, se non arriva sul mercato a livello alemno enterprise e coem se non esistesse. I dischi standard nel mercato archiviazione resteranno li per molti anni ancora hanno vantaggi che gli ssd avranno fra chissa quanto tempo. E te lo dice uno che lavora nel campo di archiviazione di massa quindi so cosa vuol dire archiviare centiania di TB e ti assicuro che 0 prodotti al mondo si basano oggi su ssd per questo campo specifico. Se dopo chi parla non è del campo ma parla tanto per parlare allora va bene tutto alla fine pero se vai a comprare anche he le nas piu potenti al mondo come abbiamo fatto noi in 0 casi i dischi proposti sono ssd per il segmento dell'archiviazione.
roccia123414 Gennaio 2016, 16:21 #8
Originariamente inviato da: coschizza
continuo a pensare che se una cosa non si puo comprare di fatto non esiste quindi cosa centra se ho creato un modello incomprabile di tale capacita, se non arriva sul mercato a livello alemno enterprise e coem se non esistesse. I dischi standard nel mercato archiviazione resteranno li per molti anni ancora hanno vantaggi che gli ssd avranno fra chissa quanto tempo. E te lo dice uno che lavora nel campo di archiviazione di massa quindi so cosa vuol dire archiviare centiania di TB e ti assicuro che 0 prodotti al mondo si basano oggi su ssd per questo campo specifico. Se dopo chi parla non è del campo ma parla tanto per parlare allora va bene tutto alla fine pero se vai a comprare anche he le nas piu potenti al mondo come abbiamo fatto noi in 0 casi i dischi proposti sono ssd per il segmento dell'archiviazione.


Beh, non si possono comprare [U]ORA[/U], ma dovrebbero essere prossimi al lancio.

In ambito videomaking di alto livello, 13k$ sono quasi una bazzecola.

P.S. "le nas più potenti al mondo" non si può leggere. Sembra il cartellino scritto dall'impiegato mediaworld che sa a malapena accendere il pc.
coschizza14 Gennaio 2016, 16:41 #9
Originariamente inviato da: roccia1234
P.S. "le nas più potenti al mondo" non si può leggere. Sembra il cartellino scritto dall'impiegato mediaworld che sa a malapena accendere il pc.


lo so ma se scrivevo cosa ho comprato non avresti capito perche si tratta di hardware un tantino fuori portata per il mercato casalingo, si parla di parecchie centinaia di migliaia di €.
roccia123414 Gennaio 2016, 16:56 #10
Originariamente inviato da: coschizza
lo so ma se scrivevo cosa ho comprato non avresti capito perche si tratta di hardware un tantino fuori portata per il mercato casalingo, si parla di parecchie centinaia di migliaia di €.


Chiedo umilmente perdono, Vostra Altezza

Orsù, la prego, condivida con noi comuni mortali il nome di sì prestigioso hardware.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^