Entro Natale supporti DVD-R da 4,9 GB

Entro Natale supporti DVD-R da 4,9 GB

Previsti per il periodo natalizio supporti DVD registrabili con capienza di poco superiore rispetto agli standard attuali

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 17:44 nel canale Storage
 

Verranno presentati verso Natale supporti DVD-R 8X dalla capienza di 4.9 GB, contro il classici nominali da 4,7 GB. Tali supporti saranno realizzati allungando la traccia totale, riducendo lo spazio fra le "piste".

L'operazione ricorda vagamente quanto visto in passato con i supporti CD, disponibili con tagli anche da 90 e 99 minuti. Se però allora l'esigenza poteva essere quella di fare copie di backup di CD audio che spesso superavano i nominali 74 o 80 minuti dei CD standard, appare poco chiaro il motivo per cui la gente dovrebbe acquistare DVD con con una capienza da 4,9 GB.

Aziende come LG Electronics, NEC, Pioneer, Ricoh, Samsung Electronics, Toshiba, TEAC, BenQ e Lite-On IT hanno garantito la piena compatibilità dei propri masterizzatori con tali supporti.

Fonte: Matbe.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Motosauro07 Luglio 2005, 17:53 #1
Li vedo abbastanza inutili, visto che costeranno sicuramente un bel pò di più.
Abbassassero i prezzi dei DL piuttosto...
Thunder0107 Luglio 2005, 17:54 #2
...mi sa di mossa abbastanza inutile....specie se poi questi supporti costeranno piu di altri....

poi sinceramente quando hai 4.7 giga ad averne 4.9 cambia poco...
ReLupo07 Luglio 2005, 17:54 #3
Mumble...

200 mega di audio/video in più a parità di prezzo (se così sarà...) non sono pochi.

Certamente le migliorie sui supporti di cui il mercato ha bisogno sono ben altre, ma meglio di niente. Consideriamo questo gesto come l'ultima cartuccia sparata da questo formato...
bjt207 Luglio 2005, 17:54 #4
Semplice: un DVD originale (dual layer)... togli gli extra, togli le lingue e i sottotitoli e, anche senza ricodificare potrebbe entrarci su un DVD siffatto!
ziozetti07 Luglio 2005, 17:55 #5
Se sarà come il "passaggio" dei cd da 74 a 80 minuti, quindi indolore dal punto di vista dei costi e della qualità, ben venga.
Ci sarà in giro qualcuno che usa i dvd per i propri video personali? 200 mb fanno sempre comodo.

PS: E per tutti gli altri 200 mb significano minor compressione del video...
Haran Banjo07 Luglio 2005, 17:59 #6
Quindi, se non sbaglio, in questi DVD ci staranno realmente 4,56 Gb, con un aumento di capienza effettivo, rispetto a quelli di 4,7 Gb (effettivi 4,37) di 0,19 Gb.
capitan_crasy07 Luglio 2005, 18:05 #7
Aziende come LG Electronics, NEC, Pioneer, Ricoh, Samsung Electronics, Toshiba, TEAC, BenQ e Lite-On IT hanno garantito la piena compatibilità dei propri masterizzatori con tali supporti.

speriamo che anche i lettori da tavolo non abbiamo problemi compatibilità...
IL PAPA07 Luglio 2005, 18:07 #8
Boh, dei prodotti imho fuori standard che lasciano il tempo che trovano, il paragone con i cd-r 74-80 minuti è fuori luogo, in quanto 60MB su un limite di 700 sono un percentuale nettamente superiore di 200 su 4700.

Mi unisco al coro dei: "abbassessero i DL"
sirus07 Luglio 2005, 18:11 #9
beh il passaggi è come il 650 --> 700 dei CD e non è male se il prezzo sarà lo stesso io attendo i DVD+ però
ziozetti07 Luglio 2005, 18:13 #10
Originariamente inviato da: IL PAPA
Boh, dei prodotti imho fuori standard che lasciano il tempo che trovano, il paragone con i cd-r 74-80 minuti è fuori luogo, in quanto 60MB su un limite di 700 sono un percentuale nettamente superiore di 200 su 4700.

Mi unisco al coro dei: "abbassessero i DL"

Buttali via allo stesso prezzo...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^