Elecom Nano SSD, un Solid State Drive collegabile direttamente alla porta SATA

Elecom Nano SSD, un Solid State Drive collegabile direttamente alla porta SATA

Interessante soluzione presentata da Elecom, denominta Nano SSD. L'unità, di dimensioni molto ridotte, permette di essere collegata direttamente alla porta SATA della scheda madre, venendo incontro così a chi cerca componentistica con i minimi ingombri

di pubblicata il , alle 10:07 nel canale Storage
 
43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ncc200026 Agosto 2009, 11:10 #11
Su PCI-Express c'è Fusion IO, dove ora Woz è chief scientist:
http://www.fusionio.com/

grazie mizar!
obogsic26 Agosto 2009, 11:22 #12
SE PRESTAZIONI E prezzi fosero interessanti non sarebbe male come idea...pero' dovrebbero mettere anche un adattatore per chi non ha connettori da sprecare...
s12a26 Agosto 2009, 11:28 #13
Originariamente inviato da: inatna
I cavi sata hanno doppio connettore femmina. Il connettore sulla mobo è maschio, il cazzillo ha connettore femmina, quindi non è collegabile ad un cavo SATA standard. Servirebbe una specie di "prolunga" con connettore maschio/femmina agli apici. Spero per loro la forniscano in dotazione.



Mi era sfuggito questo "piccolo" particolare.

Probabilmente il cavo sara` incluso nella confezione, cosi` come piccole prolunghe usb sono comprese nella maggior parte delle confezioni delle chiavette wireless.
SuperSandro26 Agosto 2009, 11:29 #14
Originariamente inviato da: Ratatosk
Con le prestazioni scarse che avrà tanto vale prendersi un adattatore CF to SATA come ce ne sono a migliaia su ebay e ottenere la stessa cosa con una CF, probabilmente ad una frazione del prezzo...

...ancora meglio: utilizzi i lettori SD (ormai "incorporati" in tutti i net/notebook e nella stragrande maggioranza dei desktop) e usi le schede di memoria che già possiedi (avrai almeno una fotocamera, no?).

Ovvio che le prestazioni non sono le stesse (e la vita media nemmeno), però non spendi un centesimo.
The_Saint26 Agosto 2009, 11:35 #15
Originariamente inviato da: SuperSandro
Ovvio che le prestazioni non sono le stesse (e la vita media nemmeno)
Infatti... una SD o una CF utilizzata con sopra un sistema operativo ho l'impressione che duri veramente poco... per non parlare delle prestazioni infime che hanno in genere questi adattatori...
Iron198426 Agosto 2009, 11:38 #16
E cmq che te ne fai di 8/16GB? Sei agli stessi livelli di una chiavetta usb, tranne che devi smontare la porta del case per poterla collegare... E aspetta, per una tecnologia così il costo non sarà certo paragonabile ai 20€ di una chiavetta da 8GB!!! Ovviamente mi rendo conto che il guadagno sarebbe sul transfert dati.
GabrySP26 Agosto 2009, 11:44 #17
Questo coso sembra un progetto dell'ingegner Cane.
SuperSandro26 Agosto 2009, 11:45 #18
Originariamente inviato da: The_Saint
Infatti... una SD o una CF utilizzata con sopra un sistema operativo ho l'impressione che duri veramente poco... per non parlare delle prestazioni infime che hanno in genere questi adattatori...

...uhmm... guarda che stiamo parlando di tagli di 8 oppure 16 GB: che sistema operativo ci metti dentro?
theJanitor26 Agosto 2009, 11:51 #19
Originariamente inviato da: SuperSandro
...ancora meglio: utilizzi i lettori SD (ormai "incorporati" in tutti i net/notebook e nella stragrande maggioranza dei desktop) e usi le schede di memoria che già possiedi (avrai almeno una fotocamera, no?).


ma ti scordi di fare il boot da quel disco
Gnubbolo26 Agosto 2009, 12:57 #20
ma che cavolo dici rotfl

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^