E' di Freecom il primo hard disk USB 3.0

E' di Freecom il primo hard disk USB 3.0

Freecom annuncia il primo hard disk esterno provvisto di interfaccia USB 3.0; sarà disponibile a partire dal mese di novembre

di Andrea Bai pubblicata il , alle 09:37 nel canale Storage
 

Freecom, divenuta recentemente sussidiaria di Mitsubishi/Verbatim, ha annunciato il primo hard disk esterno basato su interfaccia USB 3.0, standard recentemente ufficializzato che sarà però largamente disponibile sul mercato solamente nel corso del prossimo anno.

Axel Lucassen, mnaging director per Freecom, ha dichiarato: "L'elevata velocità di trasferiento di USB 3.0 facilita la condivisione di informazioni più che prima; lo standard è arrivato giusto in tempo per la nascita delle web-application interattive e dei nuovi media".

L'hard disk Freecom XS 3.0 offre una velocità di trasferimento dati di circa 130MB/s grazie alla connessione USB 3.0, un risultato ben più elevato rispetto a quanto possibile con soluzioni esistenti. Le prestazioni di Hard Drive XS 3.0 sono pertanto limitate dalla velocità del disco, non dall'interfaccia che a livello teorico è in grado di offire velocità sino a 500 mb al secondo.

"Diventa ora possibile trasferire un film da 5GB in appena 38 secondi. E' incredibilmente veloce. Oltre ad essere SuperSpeed-ready, l'Hard Drive XS 3.0 è inoltre superiore ai concorrenti per quanto concerne la sicurezza. La nostra soluzione dispone infatti di cifratura hardware ad alta velocità AES a 256-bit che lo rende il più veloce ed il più sicuro dispositivo di storage sul mercato" ha aggiunto Lucassen.

Ovviamente, affinché si possa beneficiare della velocità di trasferimento garantita alla connessione USB 3.0, è necessario che il dispositivo venga utilizzato con un sistema provvisto di tale tecnologia, attualmente ancora non pesente sul mercato. Il dispositivo è comunque retrocompatibile con lo standard USB 2.0, in attesa che i sistemi provvisti di connessioni USB 3.0 inizino a diffondersi.

Hard Drive XS 3.0 sarà reso disponibile in Europa a partire dalla metà del mese di novembre in tagli da 1TB, 1,5TB e 2TB. Il prezzo di partenza è di 119 Euro per il modello da 1TB. Freecom offre anche una scheda dedicata per sistemi desktop con controller USB 3.0 al prezzo di 25,95 euro e una scheda express card per portatili al prezzo di 29,95 euro.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor30 Settembre 2009, 09:41 #1
be', per essere i primi prodotti direi che il prezzo è buono!
sincerely73200030 Settembre 2009, 09:55 #2
Per chi non ha a disposizione slot pciexpress sulla mobo (desktop di 4 o 5 anni fa) sarebbe immaginabile la commercializzazione di schede usb 3.0 con interfaccia PCI 2.2 o 3.0 che raggiungono i 66mhz e hanno un transfer rate con valori di picco di 266 MB/s (praticamente doppio rispetto all'originario PCI)?

Magari riusciremmo a sfruttare i primi dischi esterni USB 3.0 di Buffalo e Freecom che dichiarano performance di picco molto simili, pari a 125 MB/s per l'XS 3.0 e di 125 MB/s per l'HD-HXU3.
NforceRaid30 Settembre 2009, 10:26 #3
Aspetteremo quando arriveranno i 2,5" ext. come i wd passport attuali, sarà quasi come avere un ssd nel portatile ad un prezzo + umano (si spera)

Ciao
Luk3D30 Settembre 2009, 10:39 #4
finalmente potremo eseguire sistemi operativi a velocità decenti da HD esterni...in + sui notebook potrebbe esserci la possibilità di eseguire il sistema operativo da un raptor o simile quando usato come workstation, mica male...
huema30 Settembre 2009, 10:42 #5
spero si abbassino anche i prezzi dei ssd interni,il kingston Intel X25-M da 80 gb costa ancora 260 euro, i prezzi 119 Euro + 25 mi sembran buoni (contando che si parte da 1Tb)

scheda dedicata per sistemi desktop
da inserire dove?pci,pciE(è già occupato dalla sch video), magari nel sata visto che ne ho 3 liberi di ste connettori
nin30 Settembre 2009, 11:05 #6
Ma qualcuno sa quand'è prevista la commercializzazione di computer (portartili, fissi etc..) con porte USB 3?
mikeb9030 Settembre 2009, 11:16 #7
ancora non cpaisco perchè non sfruttano il connettore firewire...bah!(si lo so...la solita storia marketing/soldi/ solite buffonate per niubbi del settore-.-)
coschizza30 Settembre 2009, 11:28 #8
Originariamente inviato da: mikeb90
ancora non cpaisco perchè non sfruttano il connettore firewire...bah!(si lo so...la solita storia marketing/soldi/ solite buffonate per niubbi del settore-.-)


questo collegamento è nato per scopi diversi di natura professionale quindi è normale che non si affermi come standard nel mercato consumer
Malek8630 Settembre 2009, 12:39 #9
La scheda sarà PCI-E1X, immagino?

Uhm, mi sa proprio che me la prendo appena esce. 25€ è meno di quanto pensassi.
SaggioFedeMantova30 Settembre 2009, 12:44 #10
è la prima volta che vedo una nuova tecnologia uscire con un prezzo di molto poco superiore a quella vecchia!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^