Disney ci ripensa, si anche a HD-DVD

Disney ci ripensa, si anche a HD-DVD

Disney commercializzerà titoli sia in formato Blu-ray che HD-DVD

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Storage
 

Dopo aver ripetuto per diverso tempo di voler sostenere il solo formato Blu-ray, Disney fa sapere di avere in programma di pubblicare alcuni titoli anche utilizzando supporti HD-DVD, standard fortemente voluto da Toshiba.

Ricordiamo in breve che la lotta per la standardizzazione del successore del DVD è attualmente in corso, e vede protagonisti Blu-ray e HD-DVD, entrambi con vantaggi e svantaggi. Invitiamo ad utilizzare la ricerca del nostro sito per ulteriori approfondimenti in merito.

La mossa di Disney giunge abbastanza a sopresa, e permette di capire quanto sia forte l'indecisione da parte delle stesse case di produzione, e di come sia sempre più probabile la coesistenza dei due formati nel futuro più prossimo. Inutile sottolineare che l'indecisione delle case si tradurrà in una ben più grave indecisione del pubblico, che probabilmente ritarderà l'aggiornamento dei propri apparecchi da tavolo in attesa di sviluppi. Indecisione che farà stentare il mercato dell'alta definizione, ritardandone quindi la diffusione in massa e conseguente calo dei prezzi.

Fonte: CDRInfo

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dias14 Marzo 2006, 17:34 #1
A proposito di HD:


In an important aside, Don Eklund, SPHE's senior vice president for advanced technologies, said that Sony's initial Blu-ray discs — and all of its Blu-ray titles for the forseeable future — will be free of the "Image Constraint Token" that's built into the Blu-ray and HD DVD standards. This controversial digital flag instructs the player to down-res the video signal from its analog component-video outputs to a standard-definition image to prevent high-resolution recordings — but at the same time prevents viewing of HDTV images on any TV or device not equipped with a copyright-protected HDMI digital input. That would eliminate any gain in image quality for HDTV early-adopters who bought displays prior to two or three years ago, when DVI and HDMI digital inputs were introduced.


http://www.soundandvisionmag.com/ar...article_id=1324
schwalbe14 Marzo 2006, 17:47 #2
Come si nota tutte cercano di forzare la mano per far vincere un solo formato... ma poi non vogliono perdere una parte del mercato!
Sempre più verso un futuro, in cui in una mano si ha un Blu, nell'altro un HD e, come l'asino di Buriano, si sta a pensare a quale prendere!
Il problema è che nel primo periodo ci saran in tutte le versioni. Poi il catalogo del formato "perdente" calerà...
Tututa14 Marzo 2006, 17:56 #3

Brava Disney

questo che dice DIAS è molto interessante e rende ancora più evidente la discrasia elevata che c'è tra il management SONY integralista(direi anche TALEBANO) in merito alle questioni di tutela del diritto di autore tout court ed il resto dell'establishment dell'intrattenimento casalingo e cinematografico.

Sappiamo tutti che la Disney non è mai stata tenera nei confronti della pirateria( fu la primissima a usare il sistema anticopia macrovision nelle VHS), ma se anche Mamma Disney si discosta dalla linea arciesagerata della SONY in tal senso, è chiaro e palese chi è che sta dalla parte del torto: ed i risultati di vendita di questi anni(Sony ha dovuto mandare a casa 15.000 suoi dipendenti per le crisi di vendita), uniti alla gaffe internazionale dei rootkit, la sta mettendo alle corde.
PS3, BRD e altre tecnologie non tengono, quando son guidate da una' ottica commerciale ottusa e poco lungimirante, e soprattutto davvero inattenta alle esigenze e necessità del consumatore.

ABBASSO SONY
walk on
ttt
Dias14 Marzo 2006, 18:18 #4
Scusa, ma credo che tu abbia capito male l'articolo che ho riportato perchè la "brava" di turno è proprio la Sony in quanto attualmente è l'unica che non inserirà la protezione "Image Constraint Token" di cui si parlava poco tempo fa.
Mazzulatore14 Marzo 2006, 18:34 #5
inizialmente, dias... e poi è solo un annuncio di facciata, intanto l'ostruzione c'è "poi la faremo scattare quando serve" - si legge tra le righe. Una dichiarazione alquanto patetica poichè sembra che voglia mettere blu ray allo stesso piano di hd, praticamente una dichiarazione di colpa.
Dias14 Marzo 2006, 18:50 #6
Guarda che sia HD-DVD che BR-DVD hanno le stesse protezioni, SONO sullo stesso piano.

La Sony nei suoi DVD escluderà la protezione che scalava la risoluzione del film a patto non possere una TV adeguata, cosa che HDDVD invece ha.
tommy78114 Marzo 2006, 18:58 #7
ma alla fine...chi se ne frega ce lo vogliamo mettere? io ancora oggi compro le videocassette, passerò al dvd quando non le venderanno più e dell'alta definizione me ne frego altamente non avendo barche di soldi da buttare ed avendo un televisore di marca cacao.
fabio8014 Marzo 2006, 19:02 #8
mi auguro solo che gli incauti possessori di pannelli hd ready e sprovvisti dell'hdcp provvedano a spaccare in testa i suddetti pannelli ai managers delle majors

non se ne può davvero più

spero che hd su disco sia uno di quei clamorosi fiaschi da scavare una voragine finanziaria tale da trascinare alla rovina qualche grosso nome

a forza di tutelare gli autori ( ma chi ci crede poi.... ) qua gli unici che avrebbero seria ragione di essere tutelati sono i consumatori a cui quanto pare nessuno pensa se non quando si tratta di spillare soldi

doppio formato, e butta il pannello, e butta la scheda video, e butta il sinto ampli.... ma che si buttassero loro da un ponte
desmacker14 Marzo 2006, 19:09 #9
Non sono per niente sorpreso del supporto al DVD-HD da parte della Disney,sarei stato sorpreso invece del contrario, visto che così puo aumentare gli introiti.Mi sembra di tornare ai tempi del DVD+ , DVD- o DVD-RAM.
BlackBug14 Marzo 2006, 19:23 #10

.

E io pago...una cosa è certa il consumatore dovrebbe rimanere fermo e vedere come si evolve il mercato. Qualsiasi investimento ora può essere deleterio. Ma è anche vero che se tutti stanno fermi il mercato non evolve. Mah una cosa è certa il mercato delle televisioni non mi convice ora come ora...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^