Disney adotterà lo standard Blu-Ray

Disney adotterà lo standard Blu-Ray

Anche Disney utilizzerà lo standard Blu-Ray, contrapposto a HD-DVD supportato da altre case di produzione

di pubblicata il , alle 16:02 nel canale Storage
 

Anche la Disney adotterà lo standard Blu-Ray per alcune produzioni future, in sostituzione dell'attuale formato DVD-Video. La scelta arriva dopo che case di produzione come Sony Pictures, Columbia TriStar, MGM e la 20th Century Fox hanno adottato la stessa scelta.

Sarà dunque questo lo standard del futuro? Non è così semplice. I ben informati sapranno infatti che Paramount Pictures, Universal Pictures, Warner Bros e New Line Cinema, non proprio dei novellini, hanno rivolto le proprie attenzioni allo standard concorrente, HD-DVD, standard sostenuto da NEC, Toshiba e Sanyo.

Ai posteri l'ardua sentenza, sperando che non si risolva nel solito "pastrocchio", anche se le premesse sono tutte rivolte in questo senso.

Fonte: Clubic

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

47 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lord Archimonde09 Dicembre 2004, 16:08 #1
le presse?
Guts09 Dicembre 2004, 16:13 #2
lol sarà le premesse.
speriamo nn venga fuori un casino dove per vedere certi film dovremo comprare un lettore e per vederne altri un altro
trecca09 Dicembre 2004, 16:17 #3
Originariamente inviato da Lord Archimonde
le presse?


si perchè i supporti li ottengono tramite pressofusione
(battuta del...)
Guts09 Dicembre 2004, 16:20 #4
Originariamente inviato da trecca
si perchè i supporti li ottengono tramite pressofusione
(battuta del...)

crismatica09 Dicembre 2004, 16:20 #5

scusate l'ignoranza se sbaglio

non è che succede come per i + e - R che non si è risolto niente

è possibile che facciano un lettore per tutti e due o non è impossibile ??
Alessandro Bordin09 Dicembre 2004, 16:25 #6
Presse è il termine che sarà utilizzato fra 200 anni per "premesse", non lo capite? Sono avanti !

Grazie, corretto
trecca09 Dicembre 2004, 16:27 #7
Originariamente inviato da Alessandro Bordin
Presse è il termine che sarà utilizzato fra 200 anni per "premesse", non lo capite? Sono avanti !

Grazie, corretto


grande!
vink09 Dicembre 2004, 16:36 #8
Non sono ancora usciti e cominciano già a litigare!
MA i consumatori non contano niente???
Vorrà dire che dovremmo anche in questo caso aspettare un paio d'anni affinche si mettano d'accordo. E siccome NON si metteranno d'accordo compreremo alla fine i lettori dual standard.
Oppure noi consumatori ci mettiamo tutti d'accordo e non compriamo nè l'uno nè l'altro e continuiamo ad usare i DVD per qualche anno in più.
Crisa...09 Dicembre 2004, 16:43 #9
io mi chiedo una cosa....

a che servono?????

cosa puo' darci un hddvd o un blueray in piu' rispetto a dvd fatti bene??????

una qualita' migliore?? se il dvd e' fatto a regola d'arte non vedo come fai a capire la differenza... se il dvd sara' fatto a ca$$o di cane alora anche il corrispettivo ad alta capienza difficilemnte sara' fatto meglio... eppoi da quello che ho visto ho paura che i dischi fatti in questi nuovi formati sono piuttosto fragili o sbaglio???!??!

c'e' voluto parecchio per far affermare i dvd, penso che questi nuovi formati vadano incontro ad un flop clamoroso... soprattutto se non di mettono daccordo su uno standard preciso
ErminioF09 Dicembre 2004, 16:56 #10
A me sembra solo una presa per il culo, una volta c'era il passaggio a nuove tecnologie n volte più capienti, ora passano dal dvd (max 17GB) ai blyray che sono 25GB (gli hd-dvd anche meno) 1 volta e mezza più grande...non possono aspettare almeno i 50GB?
Solo per inculare più soldi alla gente...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^