Dischi rigidi da 1 TB ora sul mercato

Dischi rigidi da 1 TB ora sul mercato

Tre le offerte finora annunciate ed in arrivo sugli scaffali di tutto il mondo, con modelli di Hitachi, Seagate e Samsung

di pubblicata il , alle 09:52 nel canale Storage
SamsungSeagate
 

Prendendo spunto da una notizia apparsa su Dailytech, sono tre i dischi rigidi da 1 TB in arrivo sul mercato, spostando quindi ancora più in alto il limite di capienza raggiunto dai dischi rigidi da 3,5 pollici destinati al mondo desktop. Una capacità davvero enorme, ma che farà sicuramente comodo a quella parte dell'utenza per cui lo spazio su disco non è mai sufficiente.

Le proposte disponibili sul mercato saranno per ora tre, messe a disposizione da Hitachi, Seagate e Samsung, con un prezzo indicativo intorno ai 400 dollari USA. Interessante notare però le differenze a livello costruttivo adottate dalle tre case, costituite principalmente nell'utilizzo di un numero diverso di piatti.

E' Samsung, con il modello Spinpoint F1,ad utilizzare il numero più basso di piatti, 3, con una capienza quindi vicina a 334 GB per ciascun piatto. Segue Seagate con il proprio Barracuda 7200.11 con 4 piatti da 250 GB circa ciascuno, seguita a sua volta dall'Hitachi DeskStar 7K1000, che ha preferito integrare nel proprio disco di punta ben 5 piatti da circa 200 GB ciascuno. Differente inoltre il quantitativo di cache integrata, 32 MB per i modelli Seagate e Hitachi, 16 MB per per il modello Samsung.

Seguendo una politica che trova conferma se si guarda indietro nel tempo, Western Digital ci metterà un po' più di tempo a realizzare la propria proposta da 1 TB, in quanto l'azienda non è mai stata interessata a rincorrere l'ultima novità in fatto di capienza, concentrando i propri sforzi altrove, come per esempio nella realizzazione di dischi SerialATA da 10.000 giri al minuto di rotazione, ovvero i dischi della serie Raptor.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

115 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zanardi8420 Giugno 2007, 09:58 #1
Secondo me gli HD di grandi capienze sono poco indicati per i dischi di sistema.
Preferisco un Raptor per Windows e Programmi.
I 500GB e oltre invece andrebbero indicati come magazzino (la cartella documenti per capirci) in cui stipare ciò che si scarica, si salva, si backuppa.

Si punta a molti piatti per unità al momento.. temo che saranno piuttosto rumorosi.
hibone20 Giugno 2007, 10:01 #2
coi dischi a stato solido i raptor sono a un passo dal cassetto
Aerox20 Giugno 2007, 10:02 #3
il costo di qeuste unita è spaventevolmente basso a mio avviso...ok, a tante persone serve spazio...ma io preferirei un disco da 500gb e un modulo di memoria statica da 8/16 gb...allora avrebbe un grande senso:è possibile spuntare alta affidabilita nei piatti a vantaggio della capienza e magari rotazione 5400rpm (con ridotto consumo e rumore) ed avere dello spazio molto veloce e a rumore zero per sistema operativo o applicazioni critiche...secondo me questo connubbio farebbe la felicita di tanti appassionati riducendo l'appetibilita di chi usa dischi veloci (raptor) e di chi usa dischi iper capienti (500,750gb etc) e di chi usa dischi solid state (chi li usa???costano una cifra!!!ma qualcuno li usa senz'altro).

Gianni
ramarromarrone20 Giugno 2007, 10:02 #4
capienza esagerata ma è la normale evoluzione dei dischi sempre + capienti....interessanti i 32MB di buffer...secondo me dovrebbero implementarli anchesui dischi di taglia inferiore probabilmente in alcune situazioni si avrebbe qlc miglioramento nelle prestazioni

notevole la densità del disco samsung...dovrebbe avere un buon transfer...

western digital cn la serie raptor comunque è sempre inarrivabile per prestazioni (in questa fascia di mercato ovviamente)
hargon20 Giugno 2007, 10:08 #5
Originariamente inviato da: hibone
coi dischi a stato solido i raptor sono a un passo dal cassetto


dici ?
tmx20 Giugno 2007, 10:08 #6
sì ma i raptor ormai son vecchi.

un pò di pepe al c... di seagate non farebbe poi così male - ferma restando la qualità....

...cmq 'stika i piatti da 300+ giga!
ATi750020 Giugno 2007, 10:08 #7
Qualcuno sa dirmi quali, tra i modelli samsung, vantano la piu' elevata densita' per piatto? Sono interessato ad una capienza attorno ai 250GB. Il 250GB samsung ha un solo piatto?

bYeZ!
Wilfrick20 Giugno 2007, 10:11 #8
Anche a me andrebbe bene un regime più basso di rotazione, i 5400 andavano benissimo e scaldavano poco, un raid 5 da 2 tera sarebbe oro.
Invece per il so sarebbe fantastico un SS, anzi, super sarebbe il solid state con in più 2 giga di ram normale per i dati temp di windows a cui accederebbe in un lampo.
Dias20 Giugno 2007, 10:12 #9
E la cartella "xxx" tirò un sospiro di sollievo...
Chrno20 Giugno 2007, 10:13 #10
Originariamente inviato da: Dias
E la cartella "xxx" tirò un sospiro di sollievo...



Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^