Dischi da 2,5 pollici a basso costo da Seagate, Hitachi e Western Digital

Dischi da 2,5 pollici a basso costo da Seagate, Hitachi e Western Digital

I tre più importanti produttori di hard disk sono al lavoro per la realizzazione di soluzioni di storage a basso costo che il prossimo anno potranno trovare posto nei sistemi economici

di Andrea Bai pubblicata il , alle 13:14 nel canale Storage
Western DigitalSeagate
 

Il sito web Digitimes riferisce che i principali produttori di hard disk, Seagate, Western Digital e HGST, sono al lavoro per sviluppare unità di storage da 2,5 pollici -e pertanto destinate prevalentemente all'impiego in sistemi portatili- a basso costo, rispondendo così alle richieste degli assemblatori.

Secondo le informazioni disponibili le soluzioni attualmente in fase di sviluppo saranno commercializzate non prima della seconda metà del prossimo anno, ad un prezzo che sarà indicativamente inferiore del 40%-50% rispetto al prezzo medio di vendita delle soluzioni da 2,5 pollici di fascia entry-level.

La notizia sembra essere una ulteriore conferma della tendenza tratteggiata da DRAMeXchange per il 2009, della quale abbiamo avuto modo di parlare la scorsa settimana in questa notizia, secondo la quale i sistemi portatili e netbook a basso costo abbandoneranno progressivamente soluzioni di memorizzazione a stato solido per ritornare all'adozione di dispositivi tradizionali magneto-meccanici.

In previsione, inoltre, di una consistente espansione del mercato dei sistemi a basso costo, aspetto già trattato anche in questo articolo, i produttori di sistemi avrebbero chiesto ai fornitori di hard disk di ridurre il più possibile il costo dei componenti, in modo tale da poter allargare, seppur di poco, il risicato margine di guadagno ottenibile dalla commercializzazione delle soluzioni low-cost. I tre produttori citati in apertura sono ora al lavoro per individuare le modalità di riduzione dei costi applicabili a tutti i componenti che costituiscono un hard disk, quindi testine, piatti, rotori e via discorrendo.

Digitimes riferisce inoltre che il taglio standard cui questi dischi saranno proposti sul mercato sarà di 80GB, con la possibilità di salire sino a 120GB nel caso in cui il taglio dei costi sia sostenibile ed efficace. La diretta conseguenza alla diffusione di unità di storage meccanico a basso costo sarà la flessione della domanda per le soluzioni SSD, attualmente spinte da realtà come Samsung Electronics, Toshiba ed Intel.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GByTe8717 Dicembre 2008, 13:18 #1
Sarei curioso di capire a cosa è dovuto questo "risparmio"
jacopo14717 Dicembre 2008, 13:26 #2
Originariamente inviato da: GByTe87
Sarei curioso di capire a cosa è dovuto questo "risparmio"


- qualità - prestazioni = risparmio
CARVASIN17 Dicembre 2008, 13:41 #3
Azzarderei anche un "- garanzia".

Vedremo...
Mad_Griffith17 Dicembre 2008, 13:45 #4
- garanzia? ma se l'hanno appena ridotta...
nucce17 Dicembre 2008, 13:47 #5
Originariamente inviato da: Mad_Griffith
- garanzia? ma se l'hanno appena ridotta...

appunto!!!
PremierePRO17 Dicembre 2008, 13:47 #6

...risparmio ???

Per paura della recessione.....paura che gli HD gli rimangano sullo stomaco !!!!

PS. Però poi Seagate ha abbassato la garanzia da 5 a 2 anni....

Petervangraft17 Dicembre 2008, 13:52 #7
Invece di andare avanti si va indietro come i gamberi e sempre peggio con hard disk a basso costo e magari frequenti a rotture piu marcate, piu' SSD che non si abbasseranno mai di prezzo

avanti cosi'
gianni187917 Dicembre 2008, 13:52 #8
mmm speriamo non facciano pena....

Netbook?
CARVASIN17 Dicembre 2008, 13:54 #9
Originariamente inviato da: PremierePRO

PS. Però poi Seagate ha abbassato la garanzia da 5 a 2 anni....


A 3 anni.
frankie17 Dicembre 2008, 14:23 #10
Cause:

Mercato - Crisi
SSD - non credo ma x loro meglio 40GB 2.5 piuttosto che 4GB SSD vedi eee
Garanzia - qualcosa ma può essere
- prestazioni - può essere
- capacità - forse

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^