Dell e Seagate, insieme per cifrare i dischi

Dell e Seagate, insieme per cifrare i dischi

Dell sarà il primo produttore a mettere in commercio notebook sviluppati con tecnologia FDE, per la protezione dei contenuti su hard disk

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 11:23 nel canale Storage
DellSeagate
 

I primi dischi FDE (Full disk encryption) sono attualmente disponibili nel singolo taglio da 320GB, sia da 5400 che da 7200rpm; Dell, sarà la prima società ad adottare questa combinazione hardware/software sulle proprie soluzioni, sia nelle serie mobile Latitude e Precision, sia in quella desktop Optiplex 960. Solo prossimamente sarà distribuita la versione da 500GB

Con l'acronimo FDE vengono intesi alcuni hard disk in grado di cifrare autonomamente i dati: accedere ai file richiede quindi una password e, qualora questa non venisse fornita, il disco proteggerà le informazioni. Nel caso in cui la chiave di accesso venisse perduta, lo staff IT dell'azienda, grazie all'utilizzo di McAfee ePO, potrà risolvere il probblema. Questo tipo di soluzione si rivela particolarmente indicata per realtà aziendali, in cui, oltre ad un problema di protezione dei contenuti, è presente anche uno staff dedicato, in grado di gestire e cotrollare la situazione

Se il passaggio di "unlock" è possibile a livello aziendale, non è però applicabile in scenari consumer: qualora un "utente comune" perdesse la propria password, tutti i dati risulterebbero persi.

Secondo quanto riporta Seagate, tutti i dischi vengono commercializzati con un manuale che illustra le potenzialità e le pericolosità dei prodotti FDE, mettendo ben in evidenza la possibilità che, se smarrita la chiave di accesso, sarà impossibile recuperare i propri dati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
X1l10on8810 Novembre 2008, 11:38 #1
OT: ocio che i dischi seagate da 1,5giga fanno cilecca.
alexfri10 Novembre 2008, 11:40 #2
1,5 Tera vorrai dire.... e puoi portare prove a suffragio?
Lomba8910 Novembre 2008, 12:15 #3
@ X1l10on88

Lo hai letto su Topolino?mi sembra una affermazione molto banale detta cosi..
XMieleX10 Novembre 2008, 12:22 #4

è lui che ha fatto cilecca...

si è fatto vendere un disco da 1,5 giga e ha cercato di installarci Windows!!
goldorak10 Novembre 2008, 12:22 #5
Originariamente inviato da: alexfri
1,5 Tera vorrai dire.... e puoi portare prove a suffragio?


Originariamente inviato da: Lomba89
@ X1l10on88

Lo hai letto su Topolino?mi sembra una affermazione molto banale detta cosi..



Certo, anche la famosa serie deathstar ibm non aveva problemi vero ?
Wonder10 Novembre 2008, 12:24 #6
Torniamo in topic e diciamo che questo bell'HDD mi fa venire in mente scene di film dove l'hacker passava due grossi magneti davanti ai suoi dischi non appena la swat faceva irruzione in casa... vecchie scene quindi. Ora non ce n'è più bisogno a quanto pare
pietro66710 Novembre 2008, 12:49 #7
.. peccato che la NSA abbia tutte le password e chiavi di decifratura per tutti i sw e hw made in USA...
Wonder10 Novembre 2008, 12:51 #8
Speravo che la chiave si potesse cambiare
dantes7610 Novembre 2008, 13:46 #9
Originariamente inviato da: alexfri
1,5 Tera vorrai dire.... e puoi portare prove a suffragio?


Originariamente inviato da: Lomba89
@ X1l10on88

Lo hai letto su Topolino?mi sembra una affermazione molto banale detta cosi..


http://www.tomshw.it/news.php?newsid=15996

http://techreport.com/discussions.x/15837



Originariamente inviato da: XMieleX
si è fatto vendere un disco da 1,5 giga e ha cercato di installarci Windows!!


o ubuntu...

http://forums.seagate.com/stx/board...;thread.id=2390

o mcos..

http://forums.macrumors.com/showthread.php?t=571843




Ps:
Da Leggere! IMPORTANTE
[U]1[/U]
http://www.google.com/support/bin/a...2&topic=351

[U]2[/U]
http://www.google.com/support/bin/s...&ctx=basics
SwatMaster10 Novembre 2008, 14:11 #10
No, io voglio i miei salvataggi di Crysis criptati!


Che non si preoccupino: certe soluzioni, non servono in ambito consumer.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^