Da SuperTalent il primo SSD da 512GB in commercio

Da SuperTalent il primo SSD da 512GB in commercio

Un disco a stato solido caratterizzato da una capacità di 512GB, è questo quanto SuperTalent ha già immesso sul commercio, ovviamente, ad un prezzo astronomico

di pubblicata il , alle 09:12 nel canale Storage
 

Se Toshiba è stata la prima società ad annunciare il primo SSD da 512GB verso la fine del 2008 e A-DATA ha messo sotto i riflettori nel passato Cebit la propria serie XPG di SSD da 512GB, sarà invece SuperTalent la prima a commercializzare una soluzione a stato solido caratterizzata da una simile capacità.

SuperTalent 51GB

Il nuovo modello di SuperTalent è caratterizzato da un part number di FTM12GE25H e sarà commercializzato con il nome di SuperTalent MasterDriver RX Series 512 SSD: per lo sviluppo della propria soluzione, la società ha impiegato chip di memoria NAND MLC, in grado di garantire velocità di lettura e scrittura rispettivamente di 230 e 160MB/s. L'MTBF (mean time between failures) il parametro con cui viene indicata la durata di vita di un disco SSD è di 1,000,000 di ore. La famiglia MasterDriver RX comprenderà anche modelli da 128 e 256GB.

SuperTalent dichiara che la propria unità di punta sarà commercializzata con un costo al di sotto dei 1500 dollari americani: SuperBiiz, un rivenditore online, ne ha già a listino con un prezzo di "soli" 1449 dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ImperatoreNeo09 Aprile 2009, 09:16 #1
Si, poi bisogna vedere se alla prova dei test mantiene le velocità dichiarate..

Nell'ultimo test era molto meglio Team Group, tralasciando Intel per il costo...

In ambiente server continuo a preferire i SAS per il momento. Quando questi SSD saranno maturi ben vengano!
Pat7709 Aprile 2009, 09:36 #2
Appunto, comunque già 500 Gb non male, contando che io su disco classico 2.5 ne ho 160, iniziano a diventare appetibili.
bongo7409 Aprile 2009, 09:38 #3
non cApisco perche' non facciano unita' superveloci a 32GB a prezzi umanissimi
Severnaya09 Aprile 2009, 09:45 #4
a 1500$ nn sono molto appetibili! ! !
atomo3709 Aprile 2009, 09:47 #5
fa un po' ridere parlare di MTBF (ovviamente in ore) per un prodotto che ha limitati cicli di lettura e scrittura, sarebbe quasi da dire che quel MTBF è valido se non si utilizza il prodotto
Pat7709 Aprile 2009, 09:52 #6
Originariamente inviato da: Severnaya
a 1500$ nn sono molto appetibili! ! !


Ma è un primo esempio, ovviamente come successo con Hd classici si aumenta la capacità e poi di conseguenzai prezzi scenderanno, non penso ci sia nessuno così pazzo da spendere quelle cifre se non in campo professionale.
Notturnia09 Aprile 2009, 09:56 #7
32gb superveloci a prezzi appetibilissimi ?.. per un mercato di qualche centinaio di persone ?.. io credo che gli SSD vogliano entrare in mercati più grandi.. diciamo di milioni di persone.. che non vogliono un disco per il sistema operativo e uno per il magazzino e uno per questo e uno per quello..

ma un solo disco capiente per tutto..

quindi ben venta il taglio da 500gb e quelli futuri da 1TB
cignox109 Aprile 2009, 09:57 #8
Interessante il fatto che la capienza dei SSD stia aumentando molto velocemente. Ormai e' questione di poco tempo (spero) prima che il prezzo cali. I credo che per il 2010 si potranno vedere le prime soluzioni con un prezzo concorrenziale anche per l'utente medio....
Severnaya09 Aprile 2009, 10:01 #9
Hai ragione Pat ma per un uso a breve termine 500gb nn sono utili a tutti, come viene detto fare dei dischi con capienze più piccole come 32gb, per farne un raid ad esempio, sec me è più conveniente sia in termini prestazionali (spero) che economici

per usi professionali hai ragione, si può prendere anche il raid di ssd che va sullo slot pci-ex visto al Cebit (giusto?)
Haran Banjo09 Aprile 2009, 10:04 #10
Ormai il trend è quello... tra 4-5 anni forse (anzi, senza forse) gli HDD che ruotano saranno un prodotto obsoleto.
Un po' come sta succedendo con le chiavette Usb, che, partite da capacità ridicole con costi molto alti, ora stanno rimpiazzando i supporti ottici sul Pc, in auto e in salotto.
Non posso che esserne contento, tra pochi anni potrò sostituire gli Hdd da 2,5" sul mio NAS in raid 1 (Buffalo Linkstation mini) con questi silenziosissimi SSD, a prezzo conveniente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^