Crescita del mercato SSD a rilento fino al 2012 secondo A-Data

Crescita del mercato SSD a rilento fino al 2012 secondo A-Data

Ancora presto per parlare di boom del mercato SSD, secondo la taiwanese A-Data, a causa dei prezzi delle memorie ancora alti

di pubblicata il , alle 12:09 nel canale Storage
 

Digitimes riporta il parere di A-Data riguardante il mercato dei Solid State Drive, un settore nel quale l'azienda taiwanese concentra maggiormente i propri sforzi. Nonostante i grandi annunci fatti nel passato da parte di molti player del settore, il 2010 non sarà quello in cui il mercato SSD farà registrare il boom tanto atteso.

A-Data si dice convinta che l'adozione in massa dei Solid State Drive non avverrà prima del 2012, a causa del prezzo dei chip memoria ancora elevati, che relegano il Solid State Drive in un settore di nicchia costituito da appassionati o soluzioni high-end. Impensabile, allo stato attuale, pensare all'adozione dei Solid State Drive all'interno di PC portatili mainstream, impegnati in una lotta giocata sui pochi dollari di differenza fra un modello e l'altro.

Il problema è quindi l'adozione di SSD come primo equipaggiamento da parte dei big dell'informatica, che inciderebbe in maniera troppo significativa sul prezzo all'utente finale. Se da una parte è vero che esistono ormai SSD di qualità con un prezzo ragionevole, come i recenti "boot disk" proporti da diversi produttori, nessuno è disposto a scendere al compromesso della bassa capienza.

Non resta dunque che attendere ancora un paio d'anni almeno, secondo A-Data. La realizzazione di chip memoria più economici e al contempo più capienti porterà ad un livellamento dei prezzi anche per unità SSD più capienti a prezzi più ragionevoli. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

53 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
montanaro7922 Aprile 2010, 12:14 #1
i prezzi sono ancora troppo alti ... e la gente aspetta soluzioni ssd con minimo 64 Gb ad un buon prezzo..
SuperMario=ITA=22 Aprile 2010, 12:20 #2
ci si aspetta che costino solo il doppio di un hd tradizionale a pari capienza. Sul notebook puoi mettere un solo drive. Con 64 Gb o ti pigli anche un hd esterno oppure sei fregato.
ABCcletta22 Aprile 2010, 12:23 #3
Quella dei prezzi dei chip secondo me è una balla. L'adozione degli SSD è crescente ed evidentemente alle aziende conviene mantenere questi prezzi per avere un margine più alto durante questo periodo di "sdoganamento".

Le soluzioni più convincenti hanno tagli e prezzi differenti, chissà perchè...
Tsaeb22 Aprile 2010, 12:25 #4
intanto le famose soluzioni ibride solide/meccaniche che avrebbero coperto questa fase di transizione agli SSD non si sono nemmeno visti. E ci vogliono 100 euro per 30 giga di SSD....
s12a22 Aprile 2010, 12:34 #5
Originariamente inviato da: Tsaeb
intanto le famose soluzioni ibride solide/meccaniche che avrebbero coperto questa fase di transizione agli SSD non si sono nemmeno visti. E ci vogliono 100 euro per 30 giga di SSD....


Piccola nota: gli Intel X25-V e M si trovano a 100 euro per 40 GB / 200 euro per 80 GB.
StIwY22 Aprile 2010, 12:50 #6
Finchè continueranno a fare i ladri coi loro prezzi vergognosi io posso stare benissimo anche dopo il 2012....
rollo8222 Aprile 2010, 13:04 #7
io sto vendendo gli SSD negli uffici. Per chi vuole pc molto veloci nell'uso sono il top: gli ultimi ssd con comando trim e tecnologie recenti hanno un bassissimo degrado e l'incremento prestazionale è talmente elevato da giustificare processori più economici. molto meglio un i3 530 con ssd che un i5 750 con disco meccanico. in queste realtà un ssd da 60gb è più che sufficiente in quanto i dati risiedono su server o su nas e comunque se si vuole spazio con poco si aggiunge un disco meccanico solo per i dati...

comunque in generale ci vorrebbe più cultura: l'ssd perfetto è un 120gb, hai spazio per tutto quello che serve, fatta eccezione per foto, video etc che si possono e si devono continuare a mettere su dischi meccanici. secondo me neanche nel 2020 avremo una completa transizione agli ssd in quanto non c'è una logica nel mettere foto su ssd...
genesi8622 Aprile 2010, 13:15 #8
lo dico da oltre un anno ke i prezzi degli ssd non scenderanno per molto tempo, non esiste alcuna logia economica ke al momento debba far scendere i prezzi di un ssd. I cosidetti modelli "economici" altro non sono ke tagli minori sia di GB ke di performance del controller, dei loro fratteli mainstream + costosi. Il rapporto prezzo/GB non cambia, anzi, modelli come l'intel value sono una sorta di "pacco" poikè costano la metà dell'X-25M ma oltre ad avere la metà dei GB hai il controller di 5vie anzikè 10, quindi dovrebbe costare meno della metà e non la metà!

Potenzialmente gli SSD potrebbero entrare in ogni pc, quindi abbiamo un mercato di circa 1 miliardo di computer. Anche se esistono numerosi competitors, nessuno abbasserà i prezzi poikè la torta è enorme e mangiano tutti, nel ciclo di vita di un prodotto (lancio-> crescita->saturazione ecc..) credo che ci troviamo ancora nella fase di lancio, non sono neanke convinto che ci troviamo nella fase di crescita, mentre solitamente i prezzi scendono in maniera consistente solo nella fase di saturazione poikè è in questa fase dove la concorrenza diventa serrata.

Per vedere ssd veramente economici con capacità ragionevoli, non credo neanke ke basti il 2012, ma dovremmo aspettare il 2013-14.
domthewizard22 Aprile 2010, 13:18 #9
Originariamente inviato da: s12a
Piccola nota: gli Intel X25-V e M si trovano a 100 euro per 40 GB / 200 euro per 80 GB.


peccato che con quasi 40€ ci pigli un 2,5" da 250gb
Human_Sorrow22 Aprile 2010, 13:22 #10
Originariamente inviato da: domthewizard
peccato che con quasi 40€ ci pigli un 2,5" da 250gb


peccato che nel solo tempo di accesso di quel 250gb, l'ssd abbia letto mezzo giga

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^