Corsair S128, Solid State Drive economico senza controller JMC602

Corsair S128, Solid State Drive economico senza controller JMC602

Interessante unità SSD mostrata da Corsair al CeBIT di Hannover, sotto il nome di S128

di pubblicata il , alle 08:14 nel canale Storage
Corsair
 

Corsair

Al CeBIT di Hannover abbiamo assistito ad una vera e propria "sfilata" di Solid State Drive, presentati da un gran numero di produttori taiwanesi. Non fa eccezione Corsair, che con il proprio modello S128 opera una scelta a nostro avviso intelligente. Vediamo perché.

Attualmente possiamo dividere in mercato dei Solid State Drive in due macro-settori: quello dei dischi molto performanti ma costosi e quelli più economici ma dalle prestazioni inferiori, spesso afflitti da problemi di controller. E' facile capire che il volume di affari è ben più elevato nel secondo settore menzionato, pur gravato dai noti problemi del controller JMC602, usati sulla quasi totalità del SSD "economici".

Il nuovo disco S128 cerca di superare il problema, scegliendo soluzioni Samsung sia per il controller che per i chip utilizzati. Le prestazioni sono quelle dei migliori dischi tradizionali a piatti rotanti, circa 90MB al secondo in lettura e 70MB al secondo in scrittura, che però dovrebbero rimanere costanti proprio grazie all'adozione di un controller adeguato. Certo, il prezzo sarà leggermente superiore (purtroppo non noto), ma la via scelta da Corsair potrebbe incontrare le attenzioni di un vasto pubblico.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MALEFX07 Marzo 2009, 09:42 #1

l'accesso

beh....scritto così sembra che quest'unità vada come un normale HD a piatti...il transfer rate sarà SIMILE...MA...la prestazione è nettamente superiore xchè i tempi di accesso sono quasi NULLI
valerio111107 Marzo 2009, 09:52 #2
....se nn li fanni scendere sti prezzi....
hai voglia a credere alle favoline che ogni volta ci propinano...

sperem...
atomo3707 Marzo 2009, 10:09 #3
speriamo di vendere quanto prima una bella comparativa di tutti questi ssd presentati al cebit
Danckan07 Marzo 2009, 10:14 #4
Fino a quando continuano a uscire nuovi modelli ben venga... alla fine nessun modella presenta rivoluzioni esagerate, ma son tanti piccoli passettini per arrivare a un punto ben diverso dalla situazione attuale...

@valerio111:

Tieni presente che rispetto a un anno fa costa MOLTO di meno acquistare un SSD e hai prestazioni decisamente superiori rispetto agli SSD di un anno fa! I progressi verso questa strada procedono a passi da gigante, ovviamente si partiva da un punto molto lontano...

Di questo passo gli SSD di buona qualità, nel giro di un altro anno saranno alla portata anche di tutta quella serie di utenti "Performance"come me ma penso anche come molti utenti di HWUpgrade, a metà fra enthusiast e mainstream.
Fx07 Marzo 2009, 10:45 #5
Originariamente inviato da: MALEFX
beh....scritto così sembra che quest'unità vada come un normale HD a piatti...il transfer rate sarà SIMILE...MA...la prestazione è nettamente superiore xchè i tempi di accesso sono quasi NULLI


aggiungo che il transfer rate è costante, a differenza dei dischi tradizionali, i quali arrivano a quei valori nel caso migliore (al di là del burst che non ha senso)

tra l'altro m'è venuta in mente una riflessione sui SSD che non c'entra niente con questo prodotto specifico

i nostri figli, che probabilmente avranno modo di vedere solo SSD, si chiederanno come mai quegli affari fatti unicamente di chip si chiamano DISCHI... se ci pensate in effetti "solid state DISK" non ha molto senso: il termine è mutuato dalle vecchie memorie di massa, che però erano... dei dischi. ora che ci sta a fare quel termine?

per di più quando viene utilizzato sempre e solo come sigla. per esteso capisco il richiamo al termine "hard disk", ma se poi alla fine dici solo SSD potevi anche chiamarlo che so SSS (solid state storage) o cose del tipo

scusate l'OT
s12a07 Marzo 2009, 10:51 #6
Ma infatti la D di SSD sta per "drive", non "disk"
Fx07 Marzo 2009, 11:22 #7
hai ragione

tuttavia non è che me lo sono inventato io, "solid state disk" è comunque molto usato (basta vedere su google), non avevo mai fatto caso alla doppia "interpretazione": ora lo so e ora so quale delle due è corretta
alexsky807 Marzo 2009, 11:48 #8
Originariamente inviato da: MALEFX
beh....scritto così sembra che quest'unità vada come un normale HD a piatti...il transfer rate sarà SIMILE...MA...la prestazione è nettamente superiore xchè i tempi di accesso sono quasi NULLI


figuriamoci poi nel segmento notebook/netbook dove ci si scontra con HD tradizionali a 5400rpm.

Però i prezzi devono scendere ancora molto....
nucce07 Marzo 2009, 11:53 #9
Certo, il prezzo sarà leggermente superiore ([SIZE="4"]purtroppo non noto[/SIZE]),


Linkeditato
Severnaya07 Marzo 2009, 11:56 #10
me cojoni 402€

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^