Corsair presenta gli SSD Force Series 3 con interfaccia SATA 6Gbps

Corsair presenta gli SSD Force Series 3 con interfaccia SATA 6Gbps

Rinnovo di gamma per Corsair, con l'introduzione di modelli Force Series 3, compatibili con l'interfaccia Serial AA III / 6Gbps

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 16:36 nel canale Storage
Corsair
 

PCLaunches riporta la notizia di nuovi Solid State Drive sul mercato, questa volta presentati da Corsair. Come era logico prevedere, molte aziende stanno allargando le proprie proposte in tema SSD includendo modelli compatibili alle specifiche SATA 6Gbps, che vanno ad affiancarsi a quelle già presenti sul mercato.

s

Corsair

Corsair Series 3 nasce quindi con l'interfaccia SerialATA III o 6Gbps che dir si voglia, proponendo tagli da 60GB, 120GB e 240GB proposti al prezzo rispettivamente di $139,00, $219,00 e $499,00, ovviamente in valuta USA. Le prestazioni dichiarate sono decisamente elevate, come testimoniano i 550MB al secondo in lettura e i 520MB al secondo in scrittura.

Di alto livello il controller utilizzato, poiché Corsair si è rivolta a SandForce, per la precisione al modello SF-2281. In questa implementazione Corsair dichiara valori di IOPS massimi di 85000, sebbene questo sia un valore che occorre prendere con le dovute cautele.

La disponibilità è attesa già per il mese in corso. Il mercato degli SSD si sta quindi adeguando alle più recenti tendenze, sebbene occorra ricordare che per godere dei benefici prestazionali dell'interfaccia SATA 6Gbps occorra anche averla implementata nella propria scheda madre, che significa disporre di un hardware non troppo datato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
SaggioFedeMantova16 Maggio 2011, 16:46 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Le prestazioni dichiarate sono decisamente elevate, come testimoniano i 550MB al secondo in scrittura e i 520MB al secondo in scrittura.


LOL?
Alessandro Bordin16 Maggio 2011, 16:49 #2
Corretto, grazie della segnalazione
rollo8216 Maggio 2011, 17:09 #3
finalmente i prezzi cominciano a scendere per i sandforce 2000... sono arrivati a costare il 10% in più circa dei precedenti modelli... certo mi aspettavo di più dai 25nm come prezzi, ma va beh per il momento ancora niente.
la speranza è di arrivare al famoso 1€/1GB così da avere un 120GB per 120€
Mparlav16 Maggio 2011, 17:12 #4
Ben 60$ in meno degli OCZ Vertex3 120Gb (anche meno del prezzo dell'OCZ Solid3), ed un iops 4k sequenziale in scrittura impressionante per la categoria, speriamo che venga confermato nelle recensioni.

Finalmente un po' di concorrenza sui Sandforce SF-22xx.

gi0v316 Maggio 2011, 17:19 #5
da felicissimo possessore di un corsair force f120 sata 2, un 120 gb sarà mio appena i prezzi sono decenti
demon7716 Maggio 2011, 17:27 #6
Troppo tardi..
comprato intel 510 da 120 giggi..

Non che sia poi una tragedia eh!
medicina16 Maggio 2011, 18:34 #7
per godere dei benefici prestazionali dell'interfaccia SATA 6Gbps occorra anche averla implementata nella propria scheda madre, che significa disporre di un hardware non troppo datato.


Non credo sia corretto escludere le schede PCI con SATA 3.
hackaro7516 Maggio 2011, 18:55 #8
molto interessante! ... sarà da valutare il prezzo ... se costano meno dei Vertex3 forse convengono al posto del Crucial C300 che volevo prendere per risparmiare un po' ! :-)
Mparlav16 Maggio 2011, 19:18 #9
In Svezia uno shop ha messo in prevendita il force3 120gb allo stesso prezzo del c300 128gb e questo direi che e' MOLTO promettente.
[Umby]16 Maggio 2011, 19:49 #10
Appena qualche giorno fa sono stati presentati gli OCZ Agility.

Stesso controller, stessi tagli, stessi prezzi...

http://www.hwupgrade.it/news/storag...id-3_36690.html

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^