Corsair, nuovo memory controller per i suoi SSD

Corsair, nuovo memory controller per i suoi SSD

Un diverso memory controller caratterizzat la nuova unità SSD in grado di raggiungere un elevato livello prestazionale

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 13:20 nel canale Storage
Corsair
 

Se negli Stati Uniti i primi modelli sono già stati inviati alla stampa, come nel caso di Hot Hardware, sono state proprio le prime impressioni a mettere in luce il nuovo prodotto sviluppato da Corsair. Già in occasione del Cebit di Hannover la società aveva dimostrato di voler percorrere una strada alternativa proprio nell'impiego del memory controller, e così ha fatto con il lancio del nuovo modello da 256GB.

ssd corsair totale

Come per la versione da 128GB, anche in questa occasione Corsair si è appoggiata a Samsung per i componenti interni: la versione attualmente distribuita, solo alla stampa, è nominata come S256, ma, prima di arrivare sul mercato, sarà modificata in P256. Il disco, come facilmente intuibile dalla foto, è in un normale 2,5" con connessione SATA 3.0Gb/s e chassis in alluminio.

Corsair memory controller

La vera novità si trova al di sotto della scocca: una volta aperto è possibile infatti notare, oltre al PCB e ai moduli di memoria MLC il nuovo controller Samsung S3C29RBB01-YK40, affiancato da una cache da 64MB. Da un test preliminare, consultabile al link di inizio pagina, le prestazioni che questa unità è in grado di far registrare sono degne di nota, e raggiungono una velocità di lettura di 200MB/sec ed una in scrittura di 169,1MB/sec, che consentono così di poter competere direttamente con il famoso Intel X25. Il prezzo previsto per questa soluzione è di 749 dollari americani, al momento però, non abbiamo informazioni inerenti il mercato italiano.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zamparonne08 Aprile 2009, 13:30 #1
Fig@t@..
prestazioni degne di nota davvero.. ma.. 567€ non sono un pò tantini per un disco?!
9joker608 Aprile 2009, 13:31 #2
domanda: ma questi hd sono più veloci di un velociraptor da 10000giri?
Cooperdale08 Aprile 2009, 13:33 #3
Sì, certo, sono molto più veloci. Un buon doppio direi.
GByTe8708 Aprile 2009, 13:38 #4
Originariamente inviato da: 9joker6
domanda: ma questi hd sono più veloci di un velociraptor da 10000giri?


Originariamente inviato da: Cooperdale
Sì, certo, sono molto più veloci. Un buon doppio direi.


Esatto, e mi permetto di aggiungere che i tempi di accesso passano da qualche millisecondo delle soluzioni a disco a "circapiùomenoquasi" 0ms
Zamparonne08 Aprile 2009, 13:40 #5
Originariamente inviato da: GByTe87
Esatto, e mi permetto di aggiungere che i tempi di accesso passano da qualche millisecondo delle soluzioni a disco a "circapiùomenoquasi" 0ms


io ho trovato news dove segnalavano che il velociraptor ha velocità di trasferimento dati pari a 120MB/sec ed un regime di rotazione di 10.000rpm. Caratterizzato da interfaccia SATA, e può contare su un 16MB di buffer e una velocità di 3Gbit/sec.
GByTe8708 Aprile 2009, 13:42 #6
Originariamente inviato da: Zamparonne
io ho trovato news dove segnalavano che il velociraptor ha velocità di trasferimento dati pari a 120MB/sec ed un regime di rotazione di 10.000rpm. Caratterizzato da interfaccia SATA, e può contare su un 16MB di buffer e una velocità di 3Gbit/sec.


Lo conosco il VelociRaptor, grazie
PhoEniX-VooDoo08 Aprile 2009, 13:42 #7
e tutta la storia delle prestazioni che variano dalla "prima passata" alla "seconda passata" e/o al variare dell'occupazione del disco ecc. ? (problemi riscontrati e ben documentati da HWU nella recensione del X25 mi pare)
Zamparonne08 Aprile 2009, 13:44 #8
Originariamente inviato da: GByTe87
Lo conosco il VelociRaptor, grazie


immaginavo..
s12a08 Aprile 2009, 13:45 #9
Questo Corsair mi sembra un Samsung PB22-J rimarchiato, il che vuol dire che se costa di piu` della versione Samsung, ci stanno marciando sopra alla grande.

http://www.tomshardware.com/news/sa...orage,7318.html
ottoking08 Aprile 2009, 13:50 #10
e tutta la storia delle prestazioni che variano dalla "prima passata" alla "seconda passata" e/o al variare dell'occupazione del disco ecc. ? (problemi riscontrati e ben documentati da HWU nella recensione del X25 mi pare)


già già alla fine si è risolto il problema !?!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^