Corsair Neutron GTX, passaggio ai chip Toggle-NAND 19nm (attenti al serial number)

Corsair Neutron GTX, passaggio ai chip Toggle-NAND 19nm (attenti al serial number)

Cambio di equipaggiamento a livello di chip memoria per la serie Corsair Neutron GTX: non più chip Toshiba Toggle NAND realizzate a 24nm, ma spazio a quelli a 19nm

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Storage
ToshibaCorsair
 

Senza fare troppo clamore, Corsair ha deciso di aggiornare la serie di Solid State Drive Neutron GTX, di cui trovate una recensione completa sulle nostre pagine a questo indirizzo. Ricordiamo che questa unità è destinata al settore dei consumer enthusiast, e che si è ben comportata nei nostri test prestazionali. Il controller utilizzato è un Link A Media Devices (LAMD) LM87800, che ha saputo ben figurare contro la concorrenza più recente.

Corsair Neutron GTX

Corsair infatti non ha effettuato un cambio di controller per chissà quali problemi, ma ha optato per l'aggiornamento delle unità sotto il fronte dei chip memoria utilizzati, verosimilmente per una questione di disponibilità. Se le prime unità vendute adottavano infatti chip Toshiba  24 nm Toggle-NAND, da oggi saranno sostituite da modelli che adotteranno chip sempre Toshiba ma 19 nm Toggle-NAND.

Sul sito ufficiale non abbiamo trovato alcun cambiamento fra i dati dichiarati, mentre qualche informazione in più circola per poter distinguere le nuove unità dalle vecchie. Come riportato da TechPowerUp, le nuove unità saranno indicate dalla dicitura "CSSD-NxxxGBGTXB-BK", dove la B dopo GTX testimonierà la presenza dei nuovi chip a 19nm, mentre xxx il taglio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
illidan200026 Marzo 2013, 10:50 #1
ok, ma le nuove sono peggio o meglio delle vecchie!?!?
s12a26 Marzo 2013, 11:05 #2
Costeranno di meno.
Dovrebbero essere sempre progettate per 3000 cicli di program/erase.
Il Plextor M5Pro usa le stesse memorie già da un po' di tempo.
Mparlav26 Marzo 2013, 11:17 #3
Le 19nm vengono utilizzate da almeno 6 mesi sui Plextor M5 Pro, quindi il passaggio da parte di Corsair è diventato quasi obbligato.

Ma sull'endurance e cycle writes non ci sono dati (non sono dichiarati sui datasheet Toshiba), "male che vada" i Neutron sono garantiti 5 anni
mauromol26 Marzo 2013, 14:07 #4

Non è la prima volta

Hanno già fatto qualcosa del genere con i Force Series, generando poi un casino pazzesco al momento della pubblicazione di firmware aggiornati: pacchetti diversi a seconda del tipo di memoria, necessità per l'utente di andare "a tentativi", aggiornamenti che funzionavano solo su alcune unità e non su altre (a parità di nome modello e capacità, ecc. ecc.. Auguri...!!
Red Baron 8026 Marzo 2013, 18:03 #5
Ma le prestazioni rimarranno uguali o miglioreranno?
amon.akira26 Marzo 2013, 20:02 #6
penso che miglioreranno per quanto riguarda la durata/vita

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^