Corsair annuncia la nuova famiglia di SSD: Accelerator

Corsair annuncia la nuova famiglia di SSD: Accelerator

Corsair presenta la nuova famiglia di unità SSD, destinate al mercato mainstream. Caratterizzate da capacità variabili dai 30 ai 60GB, avranno un prezzo particolarmente contenuto

di pubblicata il , alle 14:06 nel canale Storage
Corsair
 

Corsair è da tempo attiva sul mercato delle unità a stato solido, dispositivi al centro dell'attenzione negli ultimi giorni per i problemi che Crucial avrebbe dichiarato di avere sulla serie m4, come abbiamo riportato con questa notizia

In occasione del CES di Las Vegas, Corsair ha presentato la nuova famiglia di unità SSD, dal nome Accelerator. Questa serie si presenta come destinata al mercato mainstream e non all'utente definito "enthusiast". Saranno tre i tagli disponibili: da 30, 45 e 60GB. I prezzi saranno, rispettivamente di 69, 84 e 99 dollari americani.

Corsair

Il software di caching presente è quello sviluppato da NVELO, che permette di andare a ridurre ulteriormente i tempi di avvio del sistema e in grado di velocizzare in modo sensibile l'accesso ai file. I nuovi dischi della serie Accelerator sono caratterizzati dalla presenza di un controller SandForce SF-2141 (nel modello da 30GB) e da un SandForce SF-2181 per i modelli con capacità più elevata. L'interfaccia sarà invece la comune SATA 3Gb/s, lo standard più diffuso al momento.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor11 Gennaio 2012, 14:30 #1
Non mi sembra che abbiano un prezzo particolarmente aggressivo, o sbaglio?
bs8211 Gennaio 2012, 14:33 #2
Attenzione, non sono dei drive per lo storage!!!!

Sono dei drive per uso "cache" come dice appunto il nome.

C'è un software che li fa diventare un po' come la cache degli hard disk ibridi di seagate.
Paganetor11 Gennaio 2012, 14:40 #3
diciamo "ni", perchè il software permette di usare il disco come una cache, ma volendo li si può utilizzare come normali dischi. Forse hanno fatto questa differenza per le dimensioni contenute degli SSD (su 30 giga rischi di finire in fretta lo spazio disponibile)
Benna8011 Gennaio 2012, 14:42 #4
Si beh, i problemi di Crucial..... solo se si raggiungono le 5.000 ore di utilizzo, e tra l'altro problema già isolato e risolto nella prossima release del firmware che avverà prossima settimana.

Non sono problemi progettuali, ma software, ed è meglio.
Molto peggio direi per i problemi che hanno le unità che montano Sandforce, che portano a BSOD randoom
Family Guy11 Gennaio 2012, 14:51 #5
Se ho capito bene questi sono normali SSD che però vengono venduti insieme a questo software per windows 7 (e compatibile solo con questo SO)
http://www.storagereview.com/nvelo_...masses_dataplex

non mi sembra un'invenzione geniale...
frankie11 Gennaio 2012, 14:53 #6
Io pagai più di 100€ l'intel da 40. (mai soldi spesi meglio) Suponendo che questi siano anche molto più veloci, e una conversione $ w/out vat - € 1:1 non sono malvagi.

SimonePP11 Gennaio 2012, 15:04 #7
Originariamente inviato da: frankie
Io pagai più di 100€ l'intel da 40. (mai soldi spesi meglio) Suponendo che questi siano anche molto più veloci, e una conversione $ w/out vat - € 1:1 non sono malvagi.


scusa se te lo dico ma non ci importa più di tanto quanto hai pagato il tuo ssd chissà quanto tempo fa. online adesso trovi i vertex2 da 60gb a 75e e i vertex3 a meno di 90e quindi se questi corsair hanno qualcosa in più bene (software di caching e come funziona) altrimenti non son nulla di speciale.
bs8211 Gennaio 2012, 15:49 #8
Originariamente inviato da: Paganetor
diciamo "ni", perchè il software permette di usare il disco come una cache, ma volendo li si può utilizzare come normali dischi. Forse hanno fatto questa differenza per le dimensioni contenute degli SSD (su 30 giga rischi di finire in fretta lo spazio disponibile)


Non sono destinati all'uso come gli SSD più capienti e più costosi, anche per le prestazioni che hanno, non solo per la dimensione... il costo infatti è fin troppo basso.
erpalma11 Gennaio 2012, 15:58 #9
L'M4 da 64GB costa 90 euro. Boiata...
ROBHANAMICI11 Gennaio 2012, 16:56 #10
ma oddio sono dischi sata 2 il costo è quello che è (equo a mio parere... vedere gli ssd sata 3)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^