Clickfree Traveler, SSD in formato carta di credito

Clickfree Traveler, SSD in formato carta di credito

Realizzato un Solid State Drive esterno con le dimensioni di una comune carta di credito

di pubblicata il , alle 15:45 nel canale Storage
 

Fino a non molto tempo fa i dispositivi esterni di archiviazione altro non erano che comuni dischi a piatti rotanti, dotati di uno chassis di differente forma, colore o materiale a seconda del produttore. L'offerta era dunque vasta, ma accomunata dall'adozione di uno o più dischi rigidi, a seconda della destinazione d'uso e della capienza. A questo modo tradizionale di intendere lo storage esterno si stanno affiancando altri sistemi, tutti basati sulla memoria NAND Flash, che ha subito nel tempo un drastico ridimensionamento del prezzo per GB.

A fianco delle numerose "chiavette" o dongle USB stanno nascendo differenti dispositivi in grado di sfruttare i chip memoria come soluzione di archiviazione, in virtù anche della maggiore versatilità in fatto di forme. Ne è un esempio la nuova serie Traveler di Clickfree, un Solid State Drive di lunghezza e larghezza tipiche di una carta di credito, 85mm x 53mm, ed uno spessore di soli 5mm.

SSD

I dischi appartenenti a questa famiglia nascono quindi portando all'estremo il concetto di portabilità, tanto da poter essere ospitati addirittura nel portafogli. Nessuna indicazione riguardante le prestazioni, sebbene questo non sia sicuramente l'aspetto del dispositivo sul quale si sia lavorato maggiormente. Per quanto riguarda i prezzi, espressi in dollari statunitensi, si parla di $79.99, $149,49 e $249,99, rispettivamente per i tagli da 16GB, 32GB e 64GB. Maggiori informazioni direttamente sul sito del produttore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Hellraiser8311 Maggio 2009, 15:50 #1
Me gusta! pero nn capisco il vantaggio rispetto a un semplice pen drive, in questo caso sempre delle stesse dimensioni...l usb non fara da collo di bottiglia alle prestazioni di un SSD?

per capirci meglio...cosa cambia da questo qua ad esempio?

http://cgi.ebay.it/NEW-CENTON-64GB-...p3286.m63.l1177
Stevejedi11 Maggio 2009, 15:51 #2
C'è solo una cosa da dire: COOL!!! La voglio nel mio portafoglio!
GByTe8711 Maggio 2009, 15:58 #3
Wow, una chiavetta USB da 250$!
domyre11 Maggio 2009, 15:58 #4
si magari infili l'ssd nella fessura del protafogli, poi te lo metti in tasca ti siedi e crack 80$ buttati
deviljack211 Maggio 2009, 16:02 #5
tranquillo non si rompe, io ho una "penna" usb fatta a quel modo, e funziona ancora egregiamente nonostante ci stia sopra spesso, soprattutto in macchina!
gnek11 Maggio 2009, 16:06 #6
scusate l'ignoranza ma le chiavetta usb non sono a stato solido?
Redvex11 Maggio 2009, 16:07 #7
Sarà anche con memorie di qualità, design cool ma è comunque un "chiavetta usb" costosa.
f_tallillo11 Maggio 2009, 16:20 #8
Io la trovo abbastanza una porcheria.
Durerebbe 1 giorno in tasca.
Io ho tutte le tessere piegate, figuriamoci le memorie saldate sulla piastra.
Molto meglio questa pennetta, io ce l'ho da 8 GB ma c'è anche da 16 sui 40€
Link ad immagine (click per visualizzarla)
Va in acqua, è di metallo, è resistentissima e molto + piccola di quella e ha 15MB/s in scruttura e 30 in lettura.
http://www.supertalent.com/products....php?type=Pico#
sesshoumaru11 Maggio 2009, 16:22 #9
Anch'io non ne capisco granché il senso, la velocità resta comunque modesta dato il collo di bottiglia della usb2, e il prezzo è astronomico se considerate che una chiavetta usb da 16 gb si trova ormai a 30-35 euro.
Tuvok-LuR-11 Maggio 2009, 16:32 #10
da quanti giga è il fido?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^