CD-RW/DVD-ROM Toshiba SD-R1202

CD-RW/DVD-ROM Toshiba SD-R1202

Recensione pubblicata da CDRLabs riguardante il masterizzatore combo Toshiba SD-R1202: leggi le caratteristiche tecniche e le conclusioni!

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 10:55 nel canale Storage
Toshiba
 
A questa pagina troverete la recensione, pubblicata da CDRLabs, del masterizzatore combo Toshiba SD-R 1202, dotato di velocità di scrittura massima di CD-R di 16X e lettura DVD di 12X.

Toshiba si è guadagnata sul campo un'ottima fama per quanto riguarda i lettori DVD, tuttora fra le migliori proposte presenti sul mercato. Con questo masterizzatore (ultimo nato della numerosa famiglia combo della casa) intende guadagnarsi una buona fetta di mercato, presentando un modello con prestazioni in scrittura CD di tutto rispetto. Riportiamo le caratteristiche tecniche del dispositivo:

Caratteristiche


Riportiamo inoltre le conclusioni tratte riguardo al masterizzatore in questione:

Conclusioni


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
cinghjio28 Marzo 2002, 12:02 #1
Mai che mattanoi il prezzo di sti gioiellini, farebbe al caso mio, in un case MicroATX con un duron e una veecchia All in wonder pro, lo porto in giro come fosse un portatile, e ci fai veramente di tutto.
Sig. Stroboscopico28 Marzo 2002, 12:19 #2
mhh non è compatibile coi cd da 90 minuti, peccato
ulisss28 Marzo 2002, 13:03 #3
Scusa cinghjio dove hai comprato il case micro axt???? c'è qualche rivenditore online? e ci può andare una mobo atx con PIV?????

Grazie
Uliss
mare07 Aprile 2002, 16:44 #4
il massimo non è 80 minuti ?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^