Blu-ray molto più caro di HD-DVD

Blu-ray molto più caro di HD-DVD

Le differenti metodologie di produzione di supporti HD-DVD e Blu-ray dovrebbero portare inizalmente ad un prezzo di acquisto per il prodotto di Sony su livelli molto più alti del concorrente

di pubblicata il , alle 10:50 nel canale Storage
Sony
 

Stando a quanto riportato da CDFreaks vi sarà inizialmente una sproporzione nel costo dei supporti e dei contenuti HD-DVD e Blu-ray, a sfavore di quest'ultimo. La notizia non è nuova, ma trova parziale conferma anche adesso nelle fasi appena precendenti il lancio su scala mondiale dei nuovi standard.

E' risaputo infatti che per produrre supporti HD-DVD è sufficiente riconvertire con qualche modifica le vecchie linee produttive di tradizionali DVD±R/RW, utilizzando in pratica gli stessi materiali. Diverso il discorso per Blu-ray, che necessita sia di linee produttive ad hoc, sia di materiali particolari, alcuni di questi prodotti da una sola azienda, Sony.

Oltre a ciò sembra che l'ottimizzazione delle stesse linee sia ancora ben lungi dall'essere raggiunta, con una quantità di supporti Blu-ray da scartare nell'ordine del 50%. Gli analisti quindi fanno sapere che molto probabilmente si assiterà inizialmente ad un certo divario di prezzo fra prodotti HD-DVD e Blu-ray, divario però destinato ad assottigliarsi molto in fretta, anche in proporzione al numero di PlayStation 3 vendute (che ricordiamo sfruttare dischi Blu-ray). Nessuno si è sbilanciato su eventuali prezzi indicativi, anche se è lecito aspettarsi inizialmente per i prodotti Blu-ray qualcosa di proporzionalmente simile al prezzo dei f primi CD e DVD messi in commercio anni fa.

Fonte: CDFreaks

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

224 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Radagast8229 Novembre 2005, 10:56 #1
mmmm, non so se il gap che si creerà tra hd-dvd e blu ray all'inizio sarà colmabile... poi per quanto riguarda la ps3... beh, è sicuramente un'arma in più da parte del br, ma non dimentichiamoci che questa volta ci sono delle valide alternative (vedi xbox360) e non è più come ai tempi della ps e della ps2... Secondo me la politica di Sony riguardo il lancio di nuovi prodotti è completamente errata, come anche il pensare di poter imporre uno standard in un mercato così particolare come l'home entertainment che spesso e volentieri si fonde con quello dell'informatica. Evidentemente i calmorosi insuccessi delle tecnologie minidisc, atrac, drm, sacd e tanti altri non hanno insegnato niente. Boh, staremo a vedere
Dias29 Novembre 2005, 11:10 #2
Ehm, BR-DVD non è semplicemente formato della Sony, è appoggiato dalle major, motivo per cui la sua vittoria è schiacciante.

Per quanto riguarda la PS3/Xbox360, quest'ultimo non possiede nè HD-DVD nè BR-DVD. PS3, anche se un po' cara, sarà un'ottimo acquisto sotto questo punto di vista (come lo era la PS2 ai tempi in cui i lettori DVD da tavolo costavano una esagerazione).
OverCLord29 Novembre 2005, 11:10 #3
Un processo produttivo in cui si scarta il 50% di cio' che viene prodotto non e' un processo produttivo e' una monnezza!!!
Se si conta poi "anche in proporzione al numero di PlayStation 3 vendute" visto che arriveranno fra un anno e secondo me faranno pure flop l'HD-DVD ha gia' vinto!
Basta fare 1+1.
Punto.
dsajbASSAEdsjfnsdlffd29 Novembre 2005, 11:14 #4
50% di scarto, alla faccia... non so.. ne ha altri di difetti sto bluray? manca solo che si scopra che non è poi cosi capiente come dicono e poi lo si può usare come spessore per i tavoli.
May8129 Novembre 2005, 11:18 #5
Prevedo un clamoroso flop sia del BR che della PS3...

la XBox-360 avrà molti punti a suo favore:

- almeno 6 mesi di commercializzazione di vantaggio

- drive DVD (quando e se uscirà il chip di modifica sarà un vantaggio)

- compatibilità con il media center

- HDD integrato

- programmazione di nuovi giochi meno costosa (simile ad una piattaforma PC)

Io da felice possessore della PS2 spero di sbagliarmi

shrubber29 Novembre 2005, 11:18 #6
ma poi come avete già detto la PS3 probabilmente uscirà tra un anno... se dovessero uscire nei primi mesi del 2006 questi nuovi supporti... bhe blu ray sarà più caro per almeno 8-9 mesi... che è moltissimo.
OverCLord29 Novembre 2005, 11:20 #7
DukeZ: non puoi usarlo nemmeno come spessore per i tavoli visto che e' molto piu' sottile dei DVD di adesso!!!
vincino29 Novembre 2005, 11:20 #8
La PS3 uscirà tra un anno, se tutto va bene, e la sua qualità sarà tutta da verificare. Se l'HD-DVD inizia a diffondersi da subito la vedo dura per il BR. Un anno in campo informatico è una eternità!
A proposito di standard SONY! Video8 vi dice qualcosa?
Ayertosco29 Novembre 2005, 11:21 #9
Tra i punti negativi credo ci sia la velocità di trasferimento dati ridicola, intorno ai 4,5 MB\sec...a differenza di un dvd che trasferisce con velocità 3 volte superiori....
OverCLord29 Novembre 2005, 11:25 #10
May81: io non amo Microsoft, e non ho mai simpatizzato molto per Sony, che ultimamente si sta facendo odiare parecchio, sia per il rootkit sia perche' vuole sempre imporre soluzioni proprietarie e costose.

Intanto Microsoft e' gia' sul mercato e la PS3 e' molto al di la dal venire, un anno e' una eternita'!

Oltretutto non c'e' nemmeno un grande bisogno di capienze di 25 GB, ne bastano 15 anche per contenuti HD.
Se non c'e' bisogno, non c'e' mercato per soluzioni ultra costose e proprietarie che non portano vantaggi oggettivi ne' tecnologici al cliente.
IMHO ovviamente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^