Blu-ray batte HD-DVD in Europa

Blu-ray batte HD-DVD in Europa

Resi disponibili alcuni dati riguardanti le vendite in Europa di contenuti ad alta definizione per il mercato casalingo, grazie ai quali si deduce la netta supremazia del formato voluto da Sony

di pubblicata il , alle 14:47 nel canale Storage
Sony
 

La strada che porta alla diffusione del formato ad alta definizione in ambito casalingo è indubbiamente molto più impervia di quanto i produttori si aspettassero. La contrapposizione di due standard, HD-DVD e Blu-ray, che dura ormai da anni, ha costretto la clientela interessata alle novità tecnologiche ad attendere lo svolgersi degli eventi, rimandando l'acquisto di apparecchiature e contenuti HD a data da definirsi.

CDRInfo, così come altre fonti, riporta dati interessanti e abbastanza aggiornati per quanto riguarda il mercato europeo, ma non solo. Parlando in termini di supporti, Blu-ray detiene ben il 73% del mercato, lasciando la rimanente frazione del 27% allo standard HD-DVD. Fra i best seller Blu-ray vengono citati titoli come 300, Spider-Man 3 and Pirates of the Caribbean: At World's End.

In Giappone la situazione per Sony è a dir poco idilliaca, in quanto il market share raggiunto dai registratori da tavolo HD, apparecchio molto diffuso nella terra del Sol Levante, parla di uno schiacciante 97% a favore di Blu-ray, lasciando ad HD-DVD solo le briciole. E' quindi ormai chiara la scelta fatta dal pubblico, tanto da poter indicare un vincitore in questa eterna lotta per il settore HD domestico? La risposta è no; se le cose sono molto chiare in Giappone, lo stesso non si può dire per gli Stati Uniti, un mercato molto importante, così come in Europa, nonostante i numeri resi noti.

La situazione statunitense era infatti abbastanza simile a quella europea, almeno nei primi nove mesi dell'anno in corso. La decisione presa da Toshiba di commercializzare lettori HD-DVD a circa 198.00$, portati in offerta a 99.00$ da alcune catene della grande distribuzione, ha rimescolato le carte in tavola, come era logico prevedere. I numeri sono comunque ancora a favore di Blu-ray, anche negli Stati Uniti, ma la guerra in termini di prezzi sta facendo riguadagnare terreno, molto in fretta, al formato HD-DVD voluto da Toshiba.

I dati europei dunque vanno letti con una certa cautela, in quanto non è escluso che Toshiba possa giocare le stesse carte anche nel Vecchio Continente. L'esperienza insegna infatti come spesso sia proprio il prezzo di un prodotto a determinarne la diffusione, specie se il concorrente offre di fatto le medesime caratteristiche, ma ad un prezzo più elevato. Sarà quindi con grande interesse che attenderemo i risultati ottenuti in termine di vendite in occasione del CES di Las Vegas, che si terrà agli inizi di gennaio 2008 e permetterà di fare qualche bilancio immediatamente dopo il periodo natalizio.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

149 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Motosauro28 Novembre 2007, 14:55 #1
E intanto per far vendere l'HD inutile siamo arrivati a delle mosse degne della nostra prima repubblica:
La versione ad un disco di HarryPotter e la fenice feniciante feniciosa ha una qualità video e audio scandalosa: cubetti ovunque, errori di compressione che neanche una .gif ....
Neanche i film con Alvaro Vitali ristampati su DVD sono così penosi. Neanche i divx scaricati da Internet sono così penosi.

In compenso all'inizio c'è lo spot contro la pirateria.
Io ci aggiungerei: Comprimere un DVD in maniera oscena per convincere la gente a passare al BR (o HDDVD per quel che me ne ... ) è reato.
No, non lo è, però fa schifo
Vergogna
Maverick1828 Novembre 2007, 14:59 #2
Sono andato sul sito di Cdrinfo ed ho notato che c'è un bel banner di pubblicità Blu-ray. Non voglio alimentare flame, solo per curiosità, ci sono altre fonti su cui si possa leggere notizie aggiornate su BR e HD-dvd ?
baronz28 Novembre 2007, 15:01 #3
Non ho visto l'ultimo dvd di harry potter, ma probabilmente il problema è che il film è abbastanza lungo e la compressione MPEG2 abbastanza penosa (confrontata con gli ultimi codec disponibili) .
Mettiamoci il menù, un minimo di speciali e ovviamente la qualità finale del film ne risente.
removedrdsaduasdsasdtyasd7asdd1asd28 Novembre 2007, 15:04 #4
c'era da aspettarselo. sony ha fatto un colpo da maetro inserendo il lettore blu-ray nella ps3, tutto ciò ha dato i suoi frutti. il colpo finale da parte di sony per affossare definitivamente l'hd-dvd sarebbe quello di vendere un mast blu-ray a prezzi stracciati.

una precisazione: c'è da dire che le caratteristiche del lettore in offerta hd-dvd di toshiba fanno pena altrimenti non si spiegherebbero i prezzi di questi lettori in queste pagine http://www.amazon.com/s/ref=nb_ss_g...keywords=hd-dvd

ciao
Maverick1828 Novembre 2007, 15:07 #5
Originariamente inviato da: rusty71
c'era da aspettarselo. sony ha fatto un colpo da maetro inserendo il lettore blu-ray nella ps3, tutto ciò ha dato i suoi frutti. il colpo finale da parte di sony per affossare definitivamente l'hd-dvd sarebbe quello di vendere un mast blu-ray a prezzi stracciati.


Questo è il tuo parere, ed io lo rispetto.

una precisazione: c'è da dire che le caratteristiche del lettore in offerta hd-dvd di toshiba fanno pena altrimenti non si spiegherebbero i prezzi di questi lettori in queste pagine http://www.amazon.com/s/ref=nb_ss_g...keywords=hd-dvd


Questa affermazione invece non mi sembra abbia alcun fondamento(se però lo ha metti pure il link), quindi è una semplice provocazione.
Murakami28 Novembre 2007, 15:07 #6
Finchè nei negozi trovo HD-DVD e Blu Ray in proporzione 1 a 10, non vedo come possa andare diversamente.
mucomas28 Novembre 2007, 15:12 #7
ultimamente questo sito mi sa che sta perdendo colpi.... o è diventato di parte anche se non so da quale, fatto sta che le news qui fanno disinformazione!!!
http://www.tomshw.it/news.php?newsid=12144
Mr Resetti28 Novembre 2007, 15:14 #8

diciamola tutta!!!!

anche se per ora si ha una propensione per BR rispetto ad HD-DVD la vera sostanza èe che i numeri mossi da entrambi i formati, anche se sommati, sono una cifra ridicola rispetto ai numeri dei tradizionali DVD.

Il mercato non è ancora arrivato a toccare il cosiddetto mercato di massa, e finora la guerra si è combattuta solo tra gli appassionati di alta definizione.

Se toshiba riuscisse, con la sua politica aggressiva di prezzi, a far presa anche sui consumatori normali potrebbe ribaltare in un batter d'occhio le sorti!!!
Spectrum7glr28 Novembre 2007, 15:14 #9
i numeri dei lettori HD-DVD e BR in termini assoluti sono [SIZE="4"]RIDICOLI[/SIZE] ...tutto è ancora da decidere e ci vorrà ancora un po' di tempo prima che il mercato decreti un vincitore.
E' un po' come nel mondo delle console: tutti a dare per scontata la "vittoria" del Wii e nessuno che ricordi che più dell'80% delle vendite delle console nelle passate generazioni sono state fatte quando il prezzo è sceso sotto i 199$ (e tutti e 3 i contendenti sono sopra questa soglia psicologica)...in altri termini: certamente è meglio partire in vantaggio ma l'analisi di quote di mercato su numeri bassi in senso assoluto non ha molto senso ( si tratta in fin dei conti di numeri che possono essere facilmente rovesciati con 1 o 2 mesi di boom dell'uno o dell'altro standard)
CGman28 Novembre 2007, 15:19 #10
i blu ray sono meglio e vendono di +. ed è inutile ma gli hd dvd non hanno lunga vita. cm sempre vince sempre sony è sempre stato così dagli anni 50 e non cambierà mai.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^