ASUS, da oggi SSD su tutta la line-up di portatili

ASUS, da oggi SSD su tutta la line-up di portatili

ASUS annuncia che a partire da oggi tutti i computer portatili della propria line-up saranno acquistabili anche con un'unità a stato solido. In precedenza la possibilità era garantita solo per i computer più alti in gamma

di Nino Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Storage
ASUS
 

Attraverso una nota diffusa alla stampa ASUS fa sapere che da oggi tutti i computer portatili della sua line-up saranno acquistabili con un'unità SSD ad elevate capacità. Dalla serie VivoBook fino ad arrivare agli ZenBook, tutti i nuovi acquirenti potranno scegliere una soluzione con unità a stato solido per lo storage, con vari vantaggi che le rendono preferibili quasi in maniera assoluta rispetto ai dischi meccanici tradizionalmente installati sui computer più economici.

"In precedenza la possibilità di utilizzare unità SSD era un'opzione disponibile solo per i notebook di fascia più alta", scrive la società all'interno della nota. "Ora un maggior numero di utenti di notebook ASUS ha la possibilità di scegliere le unità SSD". La società sottolinea comunque che vengono esclusi dall'iniziativa i Chromebook, quindi i notebook con Chrome OS, gli e-reader e naturalmente tutti quei modelli che non possono ospitare fisicamente SSD da 2,5 pollici al loro interno.

A fronte di un quantitativo di storage solitamente leggermente inferiore, le unità SSD migliorano le prestazioni in diverse aree: grazie all'uso di memorie non volatili ad alte velocità offrono prestazioni enormemente superiori rispetto agli hard disk classici e riescono a rendere meno frustrante l'uso dei personal computer meno potenti. Gli SSD consumano anche molto meno: non utilizzano motori, testine magnetiche o parti in movimento migliorando di riflesso l'autonomia su batteria del notebook.

Gli SSD sono anche più affidabili, visto che i dati sono archiviati elettronicamente e meno suscettibili ai danni tipici causati da urti, e sono anche più silenziosi sia in idle che sotto sforzo non disponendo di unità in movimento. Con l'uso di un'unità SSD, infine, il computer si avvia in maniera più veloce, con le prestazioni che sono naturalmente correlate alla qualità e ai chip utilizzati all'interno dell'unità di archiviazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

35 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
CarmackDocet06 Luglio 2016, 12:15 #1
scelta saggia ed idea differenziante... brava ASUS
alexbilly06 Luglio 2016, 12:21 #2
eh hanno aspettato che lo comprassi io a marzo e ne invalidassi la garanzia per metterci un ssd

'tacci vostra
LASCO06 Luglio 2016, 12:23 #3
hallelujah!!
Non compro più HD tradizionali da un bel pò.
Per le prestazioni sicuramente, ma per la sicurezza dei dati soprattutto.
La vita media di un HD tradizionale (almeno qualche anno fa era) è di circa 7 anni mi pare.
È vero che dopo 5 anni uno può comprare un nuovo HD molto più capiente e a minor prezzo, ma ogni tanto può capitare una rottura!
djfix1306 Luglio 2016, 12:24 #4
con prezzi di 0.33 € a GB mi sembra quasi obbligatorio.
ovvio che ci saranno sempre i modelli da 299 che non lo monteranno mai.
Dane06 Luglio 2016, 13:05 #5
han trovato un modo per ridurre i costi di assistenza. :-)
roccia123406 Luglio 2016, 13:08 #6
Originariamente inviato da: djfix13
con prezzi di 0.33 € a GB mi sembra quasi obbligatorio.
ovvio che ci saranno sempre i modelli da 299 che non lo monteranno mai.


Esatto, specie sui modelli dai 700-800€ in su, non mettere un SSD (80€ un 250gb su amazon per noi poveri mortali, contro i 50-60€ di un tradizionale da 500gb) è veramente una barbonata.
gpat06 Luglio 2016, 13:22 #7
Per avere IPS 1080p su tutta la gamma toccherà aspettare la prossima eclissi totale, suppongo..
Cooperdale06 Luglio 2016, 13:52 #8
Originariamente inviato da: alexbilly
eh hanno aspettato che lo comprassi io a marzo e ne invalidassi la garanzia per metterci un ssd

'tacci vostra


Sei sicuro che la garanzia sia invalidata?
demon7706 Luglio 2016, 13:56 #9
ERA ORA.
Non si possono vedere nel 2016 i notebook con disco a piatti da 5400 giri
nickmot06 Luglio 2016, 14:00 #10
Finalmente!

Ora so cosa rispondere a chi mi chiede consigli sui notebook da acquistare.
Gli ultimi modelli che mi sono passati sotto mano non solo montano HDD tradizionali, ma proprio HDD imbarazzanti dal punto di vista prestazionale!
Notebook con HW più che dignitoso per le necessità degli acquirenti che vanno come una renault 4 scarburata in salita a causa del disco lentissimo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^