Articolo sulla tecnologia RAID

Articolo sulla tecnologia RAID

Pubblicata un'interessante recensione riguardante le configurazioni RAID 0 e RAID 1

di pubblicata il , alle 15:16 nel canale Storage
 
A questa pagina troverete un bell'articolo pubblicato da ViaHardware.com riguardante la tecnologia RAID, corredato di prove e misurazioni.

L'articolo è inoltre corredato da immagini che tendono che rendono più semplice la comprensione delle varie tipologie di RAID:

RAID 0

RAID 0


RAID 1

RAID 1


Ne consigliamo la lettura a tutti coloro che sono interessati alla delicata questione della configurazione e dei risultati effettivi che questa tecnologia offre.

Per il testing sono stati utilizzati 4 Seagate Barracuda ATA IV 60GB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mattlab20 Giugno 2002, 15:40 #1
Ottimo articolo, proporrei di metterlo in rilievo nel forum alla sezione "periferiche", così da risolvere i dubbi di molti utenti alle prime prese con questa tecnologia.
Sir Wallace20 Giugno 2002, 16:57 #2
Una domandina da profano di RAID: come si comporta un RAID 0 con le partizioni? Nel senso: mi faccio il mio bell'array con 2 dischi ci installo il SO poi con PartitionMagic lo divido e ci faccio le porcate più grosse... regge senza prob?
Lo so che sembra masochistico ma per esperienze accade (e neanche tanto di rado...)
frankie20 Giugno 2002, 17:20 #3
No, non è macchinistico, comunque fallo con Fdisk, PM mi ha tradito una volta e non lo uso più.
Così fai una partizione piccola per so e prg e partizioni più grosse per i dati.
La velocità.... alla faccia degli scsi
Jackmore20 Giugno 2002, 17:23 #4
per esperienza personale è meglio che prima fai le partizioni e poi ti installi il sistema operativo!!
Ho provato a farlo con P.M. dopo aver installato il SO ed è successo un macello!!! :-(
Poix8120 Giugno 2002, 18:50 #5
Anche a me con PM è andato tutto a Pu@@@ne
Steno20 Giugno 2002, 19:08 #6
Ciao! Devo spezzare una lancia a favore di Partition Magic! Ho maltrattato il raid in qualsiasi maniera con partition magic (cambiamenti ed aggiustamenti una volta al giorno per 1 settimana) e non è mai successo niente! Bisognerebbe vedere che versione si è usata! io ho usato la 7! Ciao!
Tat020 Giugno 2002, 20:53 #7
Finalmente ci ho capito qualcosa dei RAID
Una sola domandina, se uso un raid 0 con 2 hd mettiamo da 40 giga, ho un disco virtuale da 80 e la velocita' e' doppia?
smanet20 Giugno 2002, 20:59 #8
Originariamente inviato da Tat0
[B] se uso un raid 0 con 2 hd mettiamo da 40 giga, ho un disco virtuale da 80 e la velocita' e' doppia?

Sì... proprio così. Io ho notato, a primo acchito, una differenza tra il disco "normale" e il RAID 0, anche con i famigerati Maxtor su controller Promise. Consigliato a chi ha bisogno di prestazioni... o chi non ha voglia di aspettare i tempi di I/O su disco!
kaledh20 Giugno 2002, 22:52 #9
peccato che linux non sopporta il Raid IDE
Noppy20 Giugno 2002, 23:25 #10
Linux lo supporta , la high point da il driver anche i sorgenti) ed esiste il progetto Ata Raid anche se usa un'emulazione software del raid , il problema esiste con gli ultimi ctrl Promise dove effettivamente non esiste driver x Linux

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^