Arrivano sul mercato i nuovi SSD Crucial MX500 SATA 6Gbps, da 250GB a 2TB

Arrivano sul mercato i nuovi SSD Crucial MX500 SATA 6Gbps, da 250GB a 2TB

Fanno il loro esordio ufficiale sul mercato i nuovi SSD Crucial della serie MX500, con tagli che vanno da 250GB a 2TB. Nuovi chip e nuovo controller distinguono questi SSD da quelli della serie MX300

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Storage
Crucial
 

Esordio ufficiale per i nuovi SSD Crucial MX500, sebbene siano presenti già da qualche giorno nei listini dei principali negozi online. Forte del successo dei modelli MX300, caratterizzati da un ottimo rapporto qualità prezzo, nonché capienza, Crucial propone di fatto una serie aggiornata in termini di chip, controller, garanzia e longevità.

Piccoli, grandi cambiamenti, insomma, pur restando tutto sommato confermate le prestazioni in quanto queste unità sono SATA 6Gbps, con il collo di bottiglia tipico dell'interfaccia che ferma tutto a circa 550MB/s in lettura e scrittura. Rispetto alla serie MX300 cambiano prima di tutto i chip: si passa infatti dai TLC Micron 384Gb a 32 strati 3D a quelli TLC Micron 256Gb a 64 strati 3D, mentre da segnalare è anche l'addio ai controller Marvell in favore del Silicon Motion SM2258.

Il firmware è sviluppato per intero da Crucial, mentre i consumi generali risultano leggermente inferiori rispetto alla serie MX300. I tagli disponibili sono di 250GB, 500GB, 1TB e 2TB, con prezzi che già oggi non sono molto differenti da quelli dei già ottimi MX300. Una novità sicuramente gradita è la garanzia che passa da 3 anni a 5, mentre anche sul fronte della longevità teorica si passa da 220TB di scritture a 360TB, prendendo a riferimento il modello da 1TB (resta comunque fisso il dato giornaliero, poiché l'aumento è dato dai 2 anni di garanzia in più).

In base a quanto riportato da Techpowerup, nel corso dell'anno arriveranno anche le versioni M.2. Per ora non resta che tenere d'occhio queste nuove unità, da cui ci si attende il successo commerciale della serie che l'ha preceduta.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
calabar16 Gennaio 2018, 12:16 #1
Che io ricordi gli MX300 usano chip MLC, non TLC. Qualcuno può verificare?

Comunque sarebbe da verificare se davvero converrà prendere questi al posto degli MX300. Da quanto ho letto:
- hanno prestazioni in linea di massima superiori agli mx300 (tranne in qualche specifico test)
- hanno tagli di memoria meno abbondanti, per esempio 250GB contro i 275GB degli MX300
- usano memorie TLC, ma queste sono 3D NAND che nel caso dei Samsung garantivano una longevità molto superiore, al di la di quella dichiarata (anche perchè nel caso dei Samsung il salto era ben più evidente, per lo meno nelle MLC). Quindi sarebbe bene chiarire questo aspetto.
- mancano i condensatori per salvaguardare dalle microinterruzioni di corrente, ma a quanto pare la stessa protezione è garantita in altro modo. Vorrei sapere se il nuovo sistema è altrettanto efficace.
- consumano sensibilmente di più degli MX300, il che li rende meno adatti all'uso su dispositivi in cui conta l'autonomia.
- cinque anni di garanzia contro tre, qui direi che la preferenza è ovvia.
- speriamo almeno che i nuovi chip consentano ai prezzi di abbassarsi, gli MX300 sono fermi da più di un anno (anzi, sono aumentati).
TigerTank16 Gennaio 2018, 12:35 #2
Su amazon ci sono già e i prezzi sono allineati agli mx300, anche se purtroppo i prezzi generali sono aumentati anche in questa categoria. Io per esempio nel novembre 2016 comprai un mx300 da amazon per 93€...ora sta a 144.
Comunque non ce n'è, direi ormai di prendere direttamente un mx500.
CrapaDiLegno16 Gennaio 2018, 13:01 #3
Io ho preferito un BX300 con memoria MLC che è stato lungamente in offerta durante il Black Friday.
Il portatile ha fatto un salto generazionale anche se monta uno scrauso i3 rispetto all'HDD meccanico (ho provato sia un Seagate che un WD, entrambi penosi, la lucina di accesso era sempre accesa).
tok8916 Gennaio 2018, 13:43 #4
@ calabar
Gli MX300 usano TLC, nonostante siano la "fascia alta" del marchio
TigerTank16 Gennaio 2018, 14:01 #5
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Io ho preferito un BX300 con memoria MLC che è stato lungamente in offerta durante il Black Friday.
Il portatile ha fatto un salto generazionale anche se monta uno scrauso i3 rispetto all'HDD meccanico (ho provato sia un Seagate che un WD, entrambi penosi, la lucina di accesso era sempre accesa).


Eh sì...i portatili ne beneficiano un sacco se si sostituisce l'hd con un ssd.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^