Apple nel consorzio Blu-Ray

Apple nel consorzio Blu-Ray

Apple entra nel mondo Blu-Ray aderendo al consorzio BDA (Blu-Ray Disc Association) in contrapposizione con l'altro sistema denominato HD-DVD.

di pubblicata il , alle 14:46 nel canale Storage
Apple
 

Anche Apple entra nel mondo Blu-Ray aderendo al consorzio BDA (Blu-Ray Disc Association) in contrapposizione con l'altro sistema denominato HD-DVD.

Blu-Ray Disc Association si assicura quindi l'appoggio della casa di Cupertino, la quale ha da poco introdotto l'High Definition nel mercato casalingo con i propri prodotti software, come iMovie HD passando anche tra i prodotti professionali quali Final Cut Pro HD.

Steve Jobs aveva fatto intendere nell'ultimo MacWorld Expo di San Francisco di non prendere una posizione in quel frangente, ma ora si è trovato costretto ad una scelta, in quanto gli utenti finali, una volta prodotti i contenuti High Definition, non vedono l'ora di poterli masterizzare in alta definizione.

Blu-Ray è ora supportato da più di cento aziende, tra cui: Dell, HP, LG, Mitsubishi, Panasonic, Pioneer, Philips, Samsung, Sharp, Sony (annunciato in questi giorni al CeBIT 2005), TDK, Thomson, Twentieth Century Fox e Walt Disney.

HD-DVD è supportato invece da NEC, Sanyo, Toshiba e Warner Bros, solo per citare i più importanti

Fonte: Macitynet.it

Di seguito la press release ufficiale:

CUPERTINO, California—March 10, 2005—The Blu-ray Disc Association (BDA) today announced that Apple® will become a member of the consortium’s Board of Directors. Apple has been a leader in driving consumer adoption of DVD authoring since January 2001, with the introduction of its SuperDrive™, the industry’s first high-volume CD- and DVD-burning drive, and its revolutionary iDVD® and DVD Studio Pro® software applications. Apple is also helping bring High Definition (HD) to market with a complete line of HD content creation tools for consumers and professionals alike including iMovie® HD, Final Cut® Express HD and Final Cut Pro® HD editing software.

Additionally the next release of Apple’s QuickTime® software, QuickTime 7, will feature the MPEG developed H.264 Advanced Video Codec (AVC) which has been adopted for high definition DVDs. Apple will release QuickTime 7 in conjunction with the release of Mac OS® X version 10.4 “Tiger,” the fifth major version of Mac OS X that will ship in the first half of 2005.

“Apple is pleased to join the Blu-ray Disc Association board as part of our efforts to drive consumer adoption of HD,” said Steve Jobs, Apple’s CEO. “Consumers are already creating stunning HD content with Apple’s leading video editing applications like iMovie HD and are anxiously awaiting a way to burn their own high def DVDs.”

“Apple has a long history of technical innovation around DVD hardware and software, and their support of the Blu-ray Disc format is a testament to their commitment of ongoing innovation. The Blu-ray Disc format provides the immense capacity and the revolutionary functionality that Apple’s loyal customer base will be sure to enjoy,” said Maureen Weber, chief BDA spokesperson and general manager of HP's Optical Storage Solutions Business. “We’re thrilled about Apple joining our 16-member board, and we look forward to working with them on the development and promotion of the Blu-ray Disc format.”

The BDA was created to broaden support for Blu-ray Disc—the next generation optical disc for storing High Definition movies, photos and other digital content. Blu-ray Discs will have five times larger capacity than today's DVDs, with a single-layer Blu-ray Disc holding up to 25 gigabytes of data and a double-layer Blu-ray Disc holding up to 50 gigabytes of data. Current DVDs hold 4.7 gigabytes on single-layer discs and 8.5 gigabytes on dual-layer discs.

About Blu-ray Disc
Blu-ray Disc is a next-generation optical disc format being developed for High Definition video and high-capacity software applications. A single-layer Blu-ray Disc will hold up to 25 gigabytes of data and a double-layer Blu-ray Disc will hold up to 50 gigabytes of data.

About the Blu-ray Disc Association
The Blu-ray Disc Association (BDA) is responsible for establishing format standards and promoting and further developing business opportunities for Blu-ray Disc - the next-generation optical disc for storing High Definition movies, games, photos and other digital content. The BDA has over 100 members. Its Board of Directors consists of Apple; Dell Inc.; Hewlett Packard Company; Hitachi, Ltd.; LG Electronics Inc.; Mitsubishi Electric Corporation; Panasonic (Matsushita Electric); Pioneer Corporation; Royal Philips Electronics; Samsung Electronics Co., Ltd.; Sharp Corporation; Sony Corporation; TDK Corporation; Thomson; Twentieth Century Fox; and Walt Disney Pictures and Television.

 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

27 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
marcus2111 Marzo 2005, 14:55 #1
Andrà a finire che l'hd-dvd soccomberà...sembra tele più contro gioco calcio...
Comunque per il bene degli utenti uno dei due credo debba sparire,a meno che non si producano lettori e masterizzatori che unificano i due formati,ma penso non sia semplice come per i dvd- e i dvd+
ciop7111 Marzo 2005, 15:33 #2
Se si continuano ad introdurre nuovi formati bisognerà ingrandire le scatole dei lettori e dei masterizzatori perchè non ci stanno più le scritte...
Attualmente è difficile dire quale dei due sia migliore ma spero ne sopravviva solo uno, penso che gli utenti inizino ad essere stanchi di mille formati incompatibili tra loro.
vink11 Marzo 2005, 16:02 #3

CHE SCHIFO!!!

Bleaah!
Ma è possibile che a definire quale standard "vincerà" siano le alleanze "politiche" piuttosto che la "qualità" dello standard stesso?
Io propengo per l'HD-DVD perché sicuramente un supporto "incartucciato" costa molto di più. La differenza di spazio non è incisiva quanto il prezzo e la compatibilità e parecchio tempo fa ho letto che l'HD-DVD ad un'attenta analisi è superiore al BR.
Io non credo che la soluzione sia riempire il case di tanti drive, uno per ogni standard. Piuttosto che si mettano d'accordo prima di sviluppare standard inutili o in concorrenza. Il DVD-Forum è stato creato per stabilire delle regole. Se la Sony e i suoi seguaci non ci stanno per problemi puramente economici (royalty, investimenti in ricerca, ecc) si cerca un punto d'incontro, ma non si inventa un nuovo standard. La Sony si è bruciata con il Betamax, ha continuato con il MiniDisc e adesso ci riprova con il Blue Ray. Tra poco uscirà un nuovo standard da 100 GB in un disco delle dimensioni dei comuni CD. Spero che creino tanta confusione da essere bruciati da questo nuovo formato. Maari una volta per tutte capiranno che gli utenti si sono rotti.
PS. Ma c'è qualcuno che non sente davvero il bisogno di un nuovo formato per i film? Passeranno anni prima che TV e sistemi di trasmissioni siano pronti per lHD-TV, possiamo anche decidere di boicottarli!
Fabry Xp11 Marzo 2005, 16:17 #4

Re: CHE SCHIFO!!!

Originariamente inviato da vink
PS. Ma c'è qualcuno che non sente davvero il bisogno di un nuovo formato per i film? Passeranno anni prima che TV e sistemi di trasmissioni siano pronti per lHD-TV, possiamo anche decidere di boicottarli!


Io sento solo il bisogno di un formato capiente ed affidabile per i dati.
Per il film non me ne può.....
aLLaNoN8111 Marzo 2005, 16:32 #5

Re: Re: CHE SCHIFO!!!

Originariamente inviato da Fabry Xp
Io sento solo il bisogno di un formato capiente ed affidabile per i dati.
Per il film non me ne può.....


quoto in pieno, i film possono tranquillamente continuare ad essere scritti sui normali dvd-9... non vedo il bisogno dell'HD-tv... non mi sembra che i dvd su una tv widescreen crt o su una lcd si vedano da schifo, anzi... l'unica cosa è che dovrebbero creare appunto dei supporti masterizzabili un po' più affidabili (anche gli attuali non sono male, a patto di trattarli con la dovuta cura...)
Lud von Pipper11 Marzo 2005, 16:43 #6

X Vink

Quoto e stto scrivo in pieno!!!

questi supporti sono spazzatura, assolutamente inadeguati agli standard attuali e di sicuro obsoleti per quelli in uso tra un paio d'anni.

Oggi cone oggi un supporto inferiore ai 500GB non ha futuro, neppure prossimo.
Leron11 Marzo 2005, 18:04 #7

Re: Re: Re: CHE SCHIFO!!!

Originariamente inviato da aLLaNoN81
quoto in pieno, i film possono tranquillamente continuare ad essere scritti sui normali dvd-9... non vedo il bisogno dell'HD-tv... non mi sembra che i dvd su una tv widescreen crt o su una lcd si vedano da schifo, anzi... l'unica cosa è che dovrebbero creare appunto dei supporti masterizzabili un po' più affidabili (anche gli attuali non sono male, a patto di trattarli con la dovuta cura...)

certo se hai una tv di vecchia generazione dell'hdtv non può fregartene di meno, ma allora possiamo pure tornare ai vecchi sistemi di ripresa analogici (non 16mm)


l'HD tv è un nuovo standard che volenti o nolenti sta entrando nelle nostre case e aggiungo GIUSTAMENTE (dopo 30 anni di preparazione) con l'ampliarsi degli schermi televisivi è normale che uno standard vecchio come il pal (qui da noi) possa cominciare a essere sostituito con formati a più alta risoluzione

in proposito consiglio di andare a vedere la differenza in qualche negozio che abbia in esposizione tv che supportano 1080i o 720p sintonizzati sul canale astra che trasmette le prove in hdv: converrete che è un altro pianeta

poi se non notate la differenza, beh io sono stato dall'oculista oggi, i miei occhiali funzionano non so voi però darei un'occhiata sulle pagine gialle: fanno sconti in questo periodo
aLLaNoN8111 Marzo 2005, 20:10 #8

Re: Re: Re: Re: CHE SCHIFO!!!

Originariamente inviato da Leron
certo se hai una tv di vecchia generazione dell'hdtv non può fregartene di meno, ma allora possiamo pure tornare ai vecchi sistemi di ripresa analogici (non 16mm)


l'HD tv è un nuovo standard che volenti o nolenti sta entrando nelle nostre case e aggiungo GIUSTAMENTE (dopo 30 anni di preparazione) con l'ampliarsi degli schermi televisivi è normale che uno standard vecchio come il pal (qui da noi) possa cominciare a essere sostituito con formati a più alta risoluzione

in proposito consiglio di andare a vedere la differenza in qualche negozio che abbia in esposizione tv che supportano 1080i o 720p sintonizzati sul canale astra che trasmette le prove in hdv: converrete che è un altro pianeta

poi se non notate la differenza, beh io sono stato dall'oculista oggi, i miei occhiali funzionano non so voi però darei un'occhiata sulle pagine gialle: fanno sconti in questo periodo


beh che la qualità dell'hd tv è molto maggiore è risaputo... io però non ne vedo il bisogno... ora come ora con un 32" lcd si vede tranquillamente benissimo qualsiasi dvd o canale satellitare e a me questa definizione di immagine basta... io mi metto nei panni del povero consumatore che una volta che la hd-tv divverà standard, dovrà cambiare di nuovo tutto... e se ci pensi bene la cosa è piuttosto snervante...
Leron11 Marzo 2005, 20:15 #9

Re: Re: Re: Re: Re: CHE SCHIFO!!!

Originariamente inviato da aLLaNoN81
beh che la qualità dell'hd tv è molto maggiore è risaputo... io però non ne vedo il bisogno... ora come ora con un 32" lcd si vede tranquillamente benissimo qualsiasi dvd o canale satellitare e a me questa definizione di immagine basta... io mi metto nei panni del povero consumatore che una volta che la hd-tv divverà standard, dovrà cambiare di nuovo tutto... e se ci pensi bene la cosa è piuttosto snervante...

beh, sono 40 anni che siamo fermi con uno standard: ora è il momento del cambio e volenti o nolenti questo cambio è ormai ora di farlo (e negli usa lo stanno già facendo da 4 anni mentre in giappone da 10)


l'innovazione deve arrivare in tutto, altrimenti saremmo ancora al bianco e nero
Nippolandia11 Marzo 2005, 20:34 #10
Ma secondo me vincera´il formato che avra´prezzi piu´bassi.
Ma un po ne dubito visto il supporto dei Giganti per il Blue Ray,la migliore cosa da fare e´ aspettare e non comprare nulla fino al nuovo formato.
Ci vuole unálleanza tra le varie comunita´di utenti per far perdere tutti e due,e poi tra i 2 litiganti il terzo gode.io sfruttero´ i normali DVD fino all´osso.
Ah dimenticavo ho sentito dire che gli Hd DVD costeranno circa il 30 in meno del Blu Ray.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^