Anche Corsair nel mondo dei SSD con un modello da 128GB

Anche Corsair nel mondo dei SSD con un modello da 128GB

Realizzato, da parte di Corsair, un nuovo SSD da 128GB, caratterizzato da un prezzo interessante e prestazioni di medio livello

di pubblicata il , alle 09:58 nel canale Storage
Corsair
 

Corsair, come riporta Fudzilla,  entra nel mondo dei Solid State Drive, realizzando un'unità da 128GB che dovrebbe essere venduto fra i 300 ed i 400 Euro a seconda ei mercati e degli ordinativi, escluse spese di spedizione. Si tratta di una mossa tutto sommato attesa, poiché quasi tutte le aziende taiwanesi che hanno a che fare con moduli memoria si sono cimentate in una propria declinazione di SSD.

La nuova unità Corsair è realizzata con moduli MLC, inclusi in uno chassis con form factor 2,5 pollici ed interfaccia SATA II. Le velocità dichiarate per l'unità parlano di 90MB/s in lettura e 70MB/s in scrittura, assestandosi quindi su valori tipici dei migliori hard disk tradizionali, ma lontani da quelle dei Solid State Drive più performanti.

Non esiste al momento una unità di capienza inferiore, che si sarebbe rivelata ottima per contenere il prezzo entro valori più interessanti. Nessuna menzione anche per quanto riguarda il controller utilizzato, motivo per il quale ci ripromettiamo di analizzare l'unità non appena disponibile.

Ricordiamo infatti che, secondo i test condotti nei nostri laboratori, l'utilizzo di un controller rispetto ad un altro può condizionare in modo sensibile il comportamento dei Solid State Drive, andando ad influenzare anche in modo massiccio quelle che sono le prestazioni dichiarate.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Darfen09 Febbraio 2009, 10:10 #1
Purtroppo ancora non ci siamo con i prezzi. Spero che si sbrighino a creare dei prodotti competitivi in termini di rapporto qualità prezzo
GByTe8709 Febbraio 2009, 10:12 #2
MLC e prezzo troppo alto... tenderei a scartare
Pat7709 Febbraio 2009, 10:15 #3
Imho in pochi mesi si dimezzerà il costo al Gb, il fatto resta la verifica delle performance a disco pieno e la differenza reale con dischi classici, in alcuni casi è veramente minima.
maumau13809 Febbraio 2009, 10:20 #4
A 390 € si dovrebbero trovare fra un po gli X-25 della Intel, la capienza è minore, ma le prestazioni sono diecimila volte meglio.
Spendere quelle cifre per un SSD che mi da le stesse (lo dicono loro) prestazioni di un HD a piatti non ne vale la pena, IMHO.
dado197909 Febbraio 2009, 10:30 #5
Originariamente inviato da: maumau138
A 390 € si dovrebbero trovare fra un po gli X-25 della Intel, la capienza è minore, ma le prestazioni sono diecimila volte meglio.
Spendere quelle cifre per un SSD che mi da le stesse (lo dicono loro) prestazioni di un HD a piatti non ne vale la pena, IMHO.

Togli pure l'IMHO... è oggettivamente come dici te.
LuiVul09 Febbraio 2009, 10:39 #6
Originariamente inviato da: maumau138
A 390 € si dovrebbero trovare fra un po gli X-25 della Intel, la capienza è minore, ma le prestazioni sono diecimila volte meglio.
Spendere quelle cifre per un SSD che mi da le stesse (lo dicono loro) prestazioni di un HD a piatti non ne vale la pena, IMHO.


Ti quoto in pieno, non so che offerta e offrire un cosa con prestazioni peggiori ad un costo uguale
al13509 Febbraio 2009, 10:43 #7
ancora sperano di fare soldi facili?
tra un anno costera' non piu di 100 euro (sempre che non venga surclassato da altri ssd piu performanti)
Severnaya09 Febbraio 2009, 10:50 #8
ma è sempre stato così, basta avere pazienza
LuiVul09 Febbraio 2009, 11:25 #9
Originariamente inviato da: Severnaya
ma è sempre stato così, basta avere pazienza


fatte un confronto vedete qui che una notizia di quasi un anno fa
SuperSandro09 Febbraio 2009, 11:26 #10
Originariamente inviato da: Antonio23
voi non tenete in conto mai i tempi di accesso, ma solo i dati di lettura e scrittura che comunque secondo me nel daily use sono meno importanti dei tempi di accesso...


...per non dimenticare i consumi, dei quali purtroppo non c'è alcun accenno nella notizia riportata.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^