Amazon sfida Apple: in arrivo auricolari true wireless con Alexa

Amazon sfida Apple: in arrivo auricolari true wireless con Alexa

Secondo alcune indiscrezioni provenienti da fonti apparentemente affidabili, Amazon starebbe pensando di entrare nel mercato degli auricolari true wireless.

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Storage
Amazon
 

Amazon sta entrando nel mercato degli auricolari true wireless, sfidando i colossi del settore come Apple, Samsung e Huawei. A riportarlo è Bloomberg che cita "persone con conoscenza dei piani" dell'azienda, specificando che due saranno i punti di differenziazione rispetto ai tanti prodotti già presenti sul mercato. Uno di questi sarà il supporto ad Alexa.


Amazon Echo è lo smart speaker di successo con Alexa integrata

Come già abbiamo visto con Google, Samsung e Apple, l'obiettivo di Amazon è di realizzare un prodotto che funziona in sinergia con il proprio assistente virtuale. Gli auricolari, secondo le fonti, potranno essere gestiti attraverso controlli via gesture e via voce, con la possibilità di attivare l'assistenza virtuale pronunciando semplicemente la parola Alexa. Gli auricolari avranno la possibilità di sfruttare le funzioni dell'assistente virtuale anche se non saranno collegati ad uno smartphone, differentemente da quanto avviene con alcuni modelli compatibili con Alexa attualmente presenti sul mercato. Questa possibilità è interessante in vista delle possibilità offerte dalla funzione, pensando all'intero ecosistema di Amazon.

Amazon, auricolari con Alexa in dirittura d'arrivo

Ad esempio l'utente potrebbe non solo gestire gli auricolari con la voce, ma anche i gadget della smart home compatibili con l'ecosistema e addirittura ordinare prodotti su Amazon proprio come già avviene con gli smart speaker dell'azienda di Bezos. Il tutto, in parallelo alla possibilità di formulare quasi qualsiasi domanda, fra meteo, notizie, risultati sportivi e curiosità. La seconda differenziazione rispetto ai concorrenti del settore sarà relativa alla qualità audio: non sono stati offerti troppi dettagli in merito, ma solo che l'audio degli auricolari di Amazon sarà superiore a quello degli AirPods di Apple.

Amazon cercherà inoltre di abbassare quanto possibile il prezzo al pubblico del nuovo prodotto, in modo da renderlo più appetibile all'interno di un mercato sì nuovo, ma già pieno di proposte e piuttosto affollato. Di recente Samsung ha annunciato i nuovi Galaxy Buds, mentre Huawei ha introdotto sul mercato i suoi FreeBuds Lite. Amazon non vuole tuttavia affrontare questa possibilità a cuor leggero e, dopo alcune incursioni positive nel mercato hardware, ha dato priorità al nuovo progetto degli auricolari definendolo importante con l'obiettivo ultimo di portare Alexa anche all'infuori delle case degli utenti fidelizzati.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen08 Aprile 2019, 14:22 #1
Non e' che ordinare roba su amazon sia una cosa fantascientifica, assieme a tutte le altre. Semplicemente si trattera' di auricolari che si interfacciano con l'applicazione Alexa sul telefono, quindi puoi fare tutto quello che fai con gli speaker gia' esistenti (e per chi non li ha, si e' gia' possibile fare ordini parlando con Alexa, cosi' come tracciare il pacco etc). Non sono gli auricolari con Alexa integrato, sono auricolari con I quali puoi utilizzare Alexa installato sul telefono. Quindi tutto sto miracolo non ce lo vedo.

Sarei piu' interessato alla questione qualita' audio, utilizzo in ambito fitness e autonomia. Spero anche che abbiano un design migliore dei ricambi Oral-B di Apple...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^