ADATA presenta due linee di SSD PCIe M.2 mainstream, serie SX6000 e SX7000

ADATA presenta due linee di SSD PCIe M.2 mainstream, serie SX6000 e SX7000

In arrivo a breve due nuove famiglie di SSD M.2 PCIe, che permettono di superare il limite del Serial ATA. Le presenta ADATA, sotto il nome di serie SX6000 e SX7000. Ecco quali sono le differenze

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Storage
ADATA
 

Sembra arrivato il momento, finalmente, di trovare molte alternative sul mercato per quanto riguarda gli SSD in formato M.2 e con interfaccia PCIe. Dopo anni in cui vi era come unica opzione il Solid State Drive da 2,5 pollici o mSATA con interfaccia SATA 6Gbps, è oggi possibile rivolgere le proprie attenzioni su qualcosa di nativamente più performante, come appunto gli SSD PCIe, complice la sempre più capillare diffusione di schede madri che integrano lo slot M.2.

Al Computex ADATA ha presentato una nuova serie per il settore mainstream che va sotto il nome di SX6000, chiamata ad affiancare la già annunciata SX7000 di maggiori prestazioni (e prezzo). Occorre premettere che entrambe le soluzioni sono basate su chip di tipo 3D TLC NAND flash, ma le caratteristiche comuni finiscono qui. L'interfaccia scelta per la nuova serie è di tipo PCIe Gen3 x2, contro il x4 della SX7000.

Come si nota, le prestazioni reali con CrystalDiskMark per il modello SX6000 parlano di circa 850MB al secondo in lettura e scrittura, quindi ben più elevate dei normali dischi SATA ma non al livello dei PCIe più performanti (in lettura la serie SX7000 arriva a circa 1800MB/s). Il controller utilizzato sulla serie SX6000 è marchiato Realtek, mentre da segnalare sono anche i tagli disponibili, ovvero 128GB, 256GB, 512GB e 1TB. Non ci sono ad ora informazioni sul prezzo di commercializzazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
illidan200031 Maggio 2017, 09:38 #1
mainstream... niente da 2tb...
demon7731 Maggio 2017, 09:52 #2
DOMANDA
vedo SSD con attacco M2 dotato di una sola tacca ed altri con due tacche.

Perchè?
Cosa cambia?
YetAnotherNewBie31 Maggio 2017, 10:21 #3
Originariamente inviato da: demon77
DOMANDA
vedo SSD con attacco M2 dotato di una sola tacca ed altri con due tacche.

Perchè?
Cosa cambia?


Identificano l'interfaccia elettrica, e relativo protocollo: SATA, PCIe, o entrambe.
Si trovano anche le terminologie B Key, M key, o B&M Key.
demon7731 Maggio 2017, 11:10 #4
Originariamente inviato da: YetAnotherNewBie
Identificano l'interfaccia elettrica, e relativo protocollo: SATA, PCIe, o entrambe.
Si trovano anche le terminologie B Key, M key, o B&M Key.


mmm.. interfaccia ELETTRICA? Cioè alimentazione solo o intendi anche una questione di interfaccia dati che è differente?

In quel caso vorrei capire se è meglio una SATA o un PCI-E (do per scontato il fatto che sugli slot M2 delle mobo puoi metterci indifferentemente sia un tipo che l'altro)
YetAnotherNewBie31 Maggio 2017, 11:27 #5
Originariamente inviato da: demon77
mmm.. interfaccia ELETTRICA? Cioè alimentazione solo o intendi anche una questione di interfaccia dati che è differente?


I segnali che supportano i rispettivi protocolli (quindi i dati che transitano): SATA e/o PCIe

In quel caso vorrei capire se è meglio una SATA o un PCI-E (do per scontato il fatto che sugli slot M2 delle mobo puoi metterci indifferentemente sia un tipo che l'altro)


La velocità dei dati è quella prevista dall'interfaccia: PCIe supporta velocità superiori rispetto alla SATA III.

Per quanto riguarda le mamme board, non conosco la situazione attuale, ma alla comparsa dei connettori M2 non era così scontato che supportassero entrambe le interfacce.
Bisogna vedere se lo slot combacia con le tacche del pettine sulla board M2 dell'SSD.
demon7731 Maggio 2017, 11:52 #6
Originariamente inviato da: YetAnotherNewBie
Per quanto riguarda le mamme board, non conosco la situazione attuale, ma alla comparsa dei connettori M2 non era così scontato che supportassero entrambe le interfacce.
Bisogna vedere se lo slot combacia con le tacche del pettine sulla board M2 dell'SSD.


AZZ.
Questo non lo sapevo. Ero convinto che connessione M2 era quella e stop.

Pertanto è bene prestare attenzione a che protocollo supporta la mobo e poi andare su un ssd corretto..
Davis531 Maggio 2017, 11:54 #7
l'interfaccia sata M2 e' solo sui portatili ultrabook, sulle mobo ritengo che siano tutti su PCIe...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^