ADATA, nuovi SSD per la serie IM2: memorie 3D NAND TLC e accorgimenti di grado industriale

ADATA, nuovi SSD per la serie IM2: memorie 3D NAND TLC e accorgimenti di grado industriale

Marchiati con la già nota serie IM2, i modelli presentati sono due, l'IM2P33F8 PCIe Gen3 x4 e l'IM2S3168 SATA M.2 2280 entrambi basati su memorie flash NAND 3D TLC

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Storage
ADATA
 

ADATA presenta due nuovi SSD pensati per resistere a condizioni di funzionamento fuori dagli standard: marchiati con la già nota serie IM2, i modelli presentati sono due, l'IM2P33F8 PCIe Gen3 x4 e l'IM2S3168 SATA M.2 2280 entrambi basati su memorie flash NAND 3D TLC.

L'IM2P33F8 è dotato di un controller PCIe 3.0 con interfaccia NVMe 1.3 ed è stato presentato in tre differenti capacità 128 GB, 256 GB e 512 GB, con prestazioni in grado di arrivare fino a 2.050 MB/s in lettura e 1.600 MB/s in scrittura.

Più frazionati i modelli IM2S3168, ovvero 32 GB, 64 GB, 128 GB, 256 GB, 512 GB e 1 TB, ma con interfaccia SATA da 6 GB/s in grado di offrire prestazioni fino a 540 MB/s in lettura e 510 MB/s in scrittura.

Su entrambe le versioni garantite caratteristiche costruttive di grado industriale, caratterizzate da temperatura di funzionamento comprese tra 0 a 70 °C, con umidità tra 0% e 95% e resistenza a vibrazioni fino a 20G e shock fino a 1500G/0,5ms; inoltre l'architettura adottata garantisce maggiore resistenza contro interferenze elettrostatiche ed elettromagnetiche e supportano le tecnologie TRIM, SMART e il livellamento dell'usura per una maggiore integrità e funzionalità dei dati per lunghi periodi di tempo.

ADATA per il momento non ha fornito maggiori informazioni circa prezzo e disponibilità.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^