Microsoft e Alcatel-Lucent, battaglia senza fine

Microsoft e Alcatel-Lucent, battaglia senza fine

Secondo round della battaglia legale tra i due colossi: questa volta la vittoria (parziale) è del colosso di Redmond, in attesa di un nuovo confronto per il prossimo maggio

di pubblicata il , alle 13:29 nel canale Software
MicrosoftAlcatel
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

44 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
-fidel-05 Marzo 2007, 18:24 #11
Originariamente inviato da: bilone
Mi meraviglierei che non l'avesse fatto. Ti faccio notare che addirittura le "progress bar" sono state brevettate (EP 0394160 B1).

I brevetti sofware sono a tutti gli effetti una mafia legalizzata. Nella maggior parte dei casi è complicato e molto costoso dimostrare che qualcuno li sta violando e lo è altrettando difendersi.

Le grandi compagnie tendono a brevettare qualunque cosa, sia per poter ricattare la concorrenza (un accordo economico costa meno di una causa legale) che per potersi difendere (tu mi accusi di violare il tuo brevetto X e allora io ti accuso di fare lo stesso col mio brevetto Y). In questo scenario chi ci rimette sono ovviamente i piccoli produttori di software che non possono sostenere le spese legali che possono affrontare colossi come Microsoft, Apple o IBM.

Vi ricordate la mossa che fece Microsoft con il file system FAT?
Dopo vent'anni di floppy, ZIP, JAZ, Click, magneto-ottici et similia venduti liberamente pre-formattati con FAT16, FAT24 e FAT32, visto il successo dei dispositivi USB e delle memory card, ecco l'arzillo Bill Gates esigere il pizzo.
Chiunque produca un pen drive deve pagare il pizzo a Microsoft. E visto che i produttori non hanno nessun interesse a farlo, il costo di tale gabella è scaricato sugli acquirenti.

Chi di software patent ferisce, di software patent perisce. Non vedo proprio perchè dovrei parteggiare per l'uno o per l'altro, visto che coi brevetti software in definitiva a rimetterci siamo noi consumatori.

Viva il software libero e i protocolli aperti!


Quoto, e ti dirò: sai che lo avevo pensato un brevetto sulle widgets di Mac? Incredibile...
E pensare che questi signori, che si combattono a colpi di brevetti, poi copiano a piene mani dai programmi sotto GPL, e non tutti vengono "sgamati" purtroppo...
Raid505 Marzo 2007, 18:50 #12
Originariamente inviato da: atomo37
cavolo, 1,5 miliardi di dollari, queste sono multe, non quelle della comunità europea!!!

Ma non è una multa, è un risarcimento.
LukeHack05 Marzo 2007, 19:31 #13
Originariamente inviato da: vis94
Ma non gli conviene comprarsela Alcatel-Lucent a MS ? anzi prima gli paga la multa così non ci paga le tasse e poi se la compra, così hanno smesso tutti di infastidire la gente che lavora .... tsè... già son fallitit nei cellulari.. ridicoli

complimenti, ottimo senso della politica commerciale

straquoto bilone, w i protocolli APERTI
Sp4rr0W05 Marzo 2007, 20:32 #14
Originariamente inviato da: Cimmo
che bel commento...
quindi la morale per te e': chi e' pesce grosso va a batter cassa per i suoi di brevetti, chi e' pesce piccolo deve star zitto perche' senno' viene acquistata e si becca pure dei "ridicoli"...

complimenti ancora!


LOL pesce piccolo? quelli sono solo sciacalli! la microsoft aveva già pagato per il brevetto MP3 dal Fraunhofer Institute. Se poi alla Alcatel sono ingordi e visto che che si son comprati Bell Labs che aveva contribuito al progetto, adesso vogliono ancora soldi...

Cosa hanno dato allal società questi sciacalli? i cellulari alcatel che appena li guardi si spaccano?
bilone05 Marzo 2007, 21:24 #15
Originariamente inviato da: Sp4rr0W
Cosa hanno dato allal società questi sciacalli? i cellulari alcatel che appena li guardi si spaccano?


I laboratori Bell (che fino a prova contraria sono stati acquisiti da Lucent e non dalla tua squadra del cuore) hanno dato al mondo qualcosa come 6 premi nobel... La tua squadra del cuore cosa avrebbe dato invece alla società? Non ai suoi clienti, intendo - perché tu il software lo paghi - ma alla società...

Originariamente inviato da: Sp4rr0W
alla Alcatel sono ingordi e visto che che si son comprati Bell Labs che aveva contribuito al progetto, adesso vogliono ancora soldi...


Quanto al merito della questione: un giudice ha stabilito che Microsoft deve a Lucent 1,5 miliardi di dollari perché non ha pagato royalty che avrebbe dovuto pagare. Nessun furto, nessuna estorsione: solo soldi che secondo la legge americana sono dovuti...

Ma capisco che quando si parla della squadra del cuore l'obiettività ed il raziocinio vadano in vacca...
bilone05 Marzo 2007, 21:35 #16
Originariamente inviato da: Raid5
Ma non è una multa, è un risarcimento.


Già. Ma la cosa a qualcuno sembra sfuggire. E' lo stesso principio che adotta Microsoft adesso facendo pagare ai produttori di dispositivi formattati con FAT ciò che fin'ora non aveva mai chiesto a nessuno. Fino ad ora compravamo floppy, magneto-ottici e dispositivi vari pre-formattati con FAT. Ora e solo ora Bill Gates ha deciso che è il caso di chiedere il pizzo per ogni unità venduta, e per ogni pen drive, per ogni memory card, per ogni fotocamera digitale, per ogni dispositivo formattato con quel file system ciascuno di noi versa (indirettamente) un obolo a Microsoft.
E nessuno trova niente da dire.
Ora Lucent ha comprato i laboratori Bell e ha deciso di riscuotere ciò che era dovuto ma che i Bell Labs non avevano fin'ora chiesto.
Fine della questione.
Fa schifo? Può essere, ma - come dicevo - chi di software patent ferisce...
Sp4rr0W05 Marzo 2007, 22:04 #17
Originariamente inviato da: bilone
I laboratori Bell (che fino a prova contraria sono stati acquisiti da Lucent e non dalla tua squadra del cuore) hanno dato al mondo qualcosa come 6 premi nobel... La tua squadra del cuore cosa avrebbe dato invece alla società? Non ai suoi clienti, intendo - perché tu il software lo paghi - ma alla società...



Quanto al merito della questione: un giudice ha stabilito che Microsoft deve a Lucent 1,5 miliardi di dollari perché non ha pagato royalty che avrebbe dovuto pagare. Nessun furto, nessuna estorsione: solo soldi che secondo la legge americana sono dovuti...

Ma capisco che quando si parla della squadra del cuore l'obiettività ed il raziocinio vadano in vacca...


ma quale squadra del cuore... se le royalty le aveva già pagate perchè dovrebbe pagarle 2 volte? e cmq non si stava parlando di Bell ma di Alcatel-Lucent. La Bell il progetto dell'MP3 l'ha sviluppato assieme al Fraunhofer Institute.

E' la stessa cosa di Sisvel contro SanDisk... cos'altro brevetteranno? il modo in cui stiamo seduti al PC?
bilone05 Marzo 2007, 22:44 #18
Originariamente inviato da: Sp4rr0W
ma quale squadra del cuore...


Ah no? Chi è che ha parlato di sciacalli e ingordigia e di gente che alla società non avrebbe dato nulla?

Originariamente inviato da: Sp4rr0W
se le royalty le aveva già pagate perchè dovrebbe pagarle 2 volte?


No le aveva pagate a uno solo dei due detentori del brevetto. Tutto qui.

Originariamente inviato da: Sp4rr0W
e cmq non si stava parlando di Bell ma di Alcatel-Lucent


Cioè esattamente di Bell, essendo questa proprietà di Alcatel-Lucent insieme a tutti i suoi brevetti, sia quelli per cui ha già riscosso le royalty, sia quelli per cui non le ha ancora riscosse...
mika48006 Marzo 2007, 01:06 #19

.............

Chissa'...se prendono sta batosta,
magari passeranno all' OGG!
)
JohnPetrucci06 Marzo 2007, 01:25 #20
Anche se questa volta ritengo Ms dal lato della ragione, mi sa poprio che la multa la dovrà pagare.
Purtroppo il mondo dei brevetti è ormai una telenovela, che rende anche bene....

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^