WindForce 5x: ben 5 ventole per una scheda video

WindForce 5x: ben 5 ventole per una scheda video

Gigabyte prepara il debutto di una nuova scheda video top di gamma basata su GPU GeForce GTX 680: sistema di raffreddamento a 5 ventole e ingombro ben più elevato del reference design NVIDIA

di pubblicata il , alle 14:21 nel canale Schede Video
NVIDIAGigabyteGeForce
 

Gigabyte ha anticipato in una dimostrazione pubblica quella che sarà la propria proposta top di gamma tra le schede video basate su GPU GeForce GTX 680: si tratta di una scheda che implementa il sistema di raffreddamento indicato con il nome di WindForce 5x. Si tratta di un kit che implementa, come il nome lascia facilmente intendere, ben 5 ventole di raffreddamento che operano in parallelo.

Gigabyte non è nuova a soluzioni di questo tipo ma questa è la prima volta che vengono integrate ben 5 ventole; più recentemente l'azienda taiwanese, al pari del resto di altri produttori, ha utilizzato sistemi di raffreddamento della famiglia WindForce dotati di 2 o di 3 ventole, a seconda del tipo di GPU utilizzata e delle dimensioni complessive della scheda.

gigabyte_windforce_5_1.jpg (51441 bytes)
fonte: techpowerup

Dall'immagine notiamo come questa scheda utilizzi ventole di ridotto diametro, pari indicativamente a 40 millimetri, posizionate nella parte superiore in modo da aspirare aria dal dissipatore di calore verso l'alto. Le ventole, per dimensione e forma, ricordano quelle utilizzate all'interno dei sistemi server rack a 1 unità: chi ha mai avuto a che fare con ventole di questo tipo ne conosce sia l'elevata portata complessiva sia il rumore generato durante l'uso, decisamente fastidioso.

gigabyte_windforce_5_2.jpg (61803 bytes)
fonte: techpowerup

E' plausibile che Gigabyte abbia scelto un profilo di funzionamento delle ventole non corrispondente a quello dei sistemi rack a 1 unità, privilegiando quindi un funzionamento maggiormente silenzioso. In ogni caso la scelta di integrare 5 ventole non crediamo peermetterà a questa scheda di raggiungere nuovi livelli di silenziosità. Da evidenziare anche l'ingombro complessivo: la staffa di fissaggio è da 2 slot ma la scheda occupa anche l'area del terzo slot PCI Express.

Il nome commerciale di questa scheda sarà quello di GV-N680SO-2GD, sigla che la fa rientrare all'interno della famiglia di prodotti SuperOverclock di Gigabyte. Mancano dettagli sulle specifiche tecniche, fatta eccezione per la presenza di connettori di alimentazione a 6 pin e a 8 pin chiaramente visibili dall'immagine, ma pare presumibile che Gigabyte abbia optato per frequenze di funzionamento particolarmente spinte.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lord_Dark23 Aprile 2012, 14:28 #1
p4ever23 Aprile 2012, 14:30 #2
5 ventole da 40mm per una vga? è come fare un auto sportiva con 3 ruote e cerchi da 13".....boh...

è inutile....ormai gli ingegneri sono una razza "strana"...progettano cose che a loro piacciono (parlando poi di taiwanesi figuriamoci)...ma che nel concreto sono inutilizzabili e poco pratiche per l'idea dell'utente medio "normale"!

capisco il design che possa essere soggettivo...ma le stronzate come queste sono proprio oggettive!
francy.109523 Aprile 2012, 14:36 #3
quoto in pieno,sicuramente sarebbero state più efficienti 3 ventole da 92. meno rumore e stesse prestazioni.
ionet23 Aprile 2012, 14:41 #4
mi rendo conto che un produttore di schede video oggi ha poco margine per differenziarsi dalle reference,e quasi niente dagli altri partner
ma presentare un obbrobrio del genere pur di essere differente per forza...

almeno includessero un case coibentato
Ryujimihira23 Aprile 2012, 14:42 #5
sai che casino produrranno quelle ventoline...
Notturnia23 Aprile 2012, 14:44 #6
se vogliono gli regalo un sacco di ventoline da 4 cm che si usavano una volta.. rumorosissime anche al minimo..

spero che sia un prototipo -.-
Lino P23 Aprile 2012, 14:52 #7
per non parlare della scelta di orientare il flusso d'aria verso l'esterno del radiatore anzichè raffreddarlo a getto diretto. Mah.
Fossi in loro spenderei meno in ricerca e sperimentazioni, finanziando al limte le sh affinchè tornino a sfornare titoli degni dell'impiego di certe soluzioni top gamma.
Sarge23 Aprile 2012, 14:55 #8
Originariamente inviato da: Lord_Dark




Però, è un peccato vedere architetture sempre più evolute, che scaldano e consumano meno e sempre più ventole e dissipatori voluminosi......davvero un peccato....

Comunque a me piace
Lino P23 Aprile 2012, 14:56 #9
Originariamente inviato da: Sarge


Però, è un peccato vedere architetture sempre più evolute, che scaldano e consumano meno e sempre più ventole e dissipatori voluminosi......davvero un peccato....

Comunque a me piace


perciò continuano a produrle.
KampMatthew23 Aprile 2012, 15:10 #10
Cagatone incredibile, stavolta si son superati e la vedo difficile batterli

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^