VR Edition: due schede EVGA con GPU GeForce GTX 980Ti

VR Edition: due schede EVGA con GPU GeForce GTX 980Ti

L'americana EVGA presenta due schede top di gamma specificamente indirizzate a chi vuole dotarsi di uno dei primi visori per la realtà virtuale attesi al debutto sul mercato nei prossimi mesi

di pubblicata il , alle 10:51 nel canale Schede Video
EVGANVIDIAGeForceVirtual reality
 

Una scheda video specifica per le soluzioni di virtual reality? E' quello che propone EVGA con le proprie schede GeForce GTX 980Ti VR Edition, ma il nome non deve ingannarci. Ogni scheda video di adeguata potenza di calcolo può pilotare in modo efficace un visore per la realtà virtuale e da questo punto di vista la nuova proposta di EVGA non introduce nulla di nuovo. Il nome VR Edition è riferito ad alcune soluzioni tecniche implementate sulla scheda, che ne facilitano il collegamento con i visori VR.

evga_vr_980_600.jpg (61601 bytes)

Due sono le peculiarità introdotte da EVGA, la prima direttamente sulla scheda: si tratta di un connettore HDMI 2.0 posizionato nella parte posteriore della scheda, così che il cavo per il display possa venir collegato non all'esterno del sistema come sempre accade ma direttamente al suo interno.

Questa caratteristica presa a se stante sembra più una stranezza che una peculiarità, ma il tutto assume senso con il secondo accessorio: un box per slot da 5 pollici e 1/4, da montare in uno degli slot presenti nel proprio case, che fornisce due porte USB 3.0 e un connettore HDMI 2.0. Installati scheda video e box da 5,25 pollici si collega il connettore video HDMI al box, così che il collegamento con il visore VR avvenga non dalla parte posteriore del case ma direttamente da quella frontale.

EVGA propone due versioni di questa scheda: la prima è basata su reference design NVIDIA mentre la seconda utilizza un sistema di raffreddamneto ACX 2.0+ sviluppato internamente da EVGA. Le restanti specifiche tecniche, disponibili in dettaglio sul sito EVGA a questo indirizzo, sono quelle del reference design NVIDIA: frequenza di clock della GPU di 1 GHz, che sale sino a 1.076 MHz come valore Turbo Boost, mentre i 6 Gbytes di memoria video GDDR5 operano con una frequenza di clock di 7 GHz effettivi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
gordon8811 Febbraio 2016, 11:43 #1
cioè una rottura di scatole in più? Questo VR diventerà come il "bollino" hd che mettono su qualsiasi schermo. Che poi la risoluzione non sia "vera" hd il 99% delle persone nemmeno lo sa.
BulletHe@d11 Febbraio 2016, 19:34 #2
guarda caso in consomitanza della notizia di pochi giorni fà del "fallimento" dei televisori 3d visto che Samsung e lg ne caleranno drasticamente la produzione, comunque come tutte le novità vediamo anche se la VR è da fine anni 80 che tenta di conquistare la massa senza riuscirci

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^