Versione Super Clocked per la scheda GeForce GTX 750 di EVGA

Versione Super Clocked per la scheda GeForce GTX 750 di EVGA

A dispetto dei consumi particolarmente contenuti il chip GeForce GTX 750 offre margini di overclock interessanti. EVGA ne propone una versione con clock incrementato di quasi il 20% rispetto alle specifiche NVIDIA

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:01 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForceEVGA
 

Poco meno di 2 settimane fa, con questo articolo, abbiamo analizzato le caratteristiche tecniche e le prestazioni velocistiche della nuova scheda NVIDIA GeForce GTX 750Ti. Si tratta, assieme al modello GeForce GTX 750, della prima soluzione basata su GPU appartenente alla famiglia Maxwell, nome in codice che identifica una nuova architettura NVIDIA.

Rispetto a quella Kepler adottata sulle più recenti schede video GeForce questa prima declinazione dell'architettura Maxwell spicca per il contenimento dei consumi più che per significativi incrementi prestazionali. Da questo deriva una interessante caratteristica tecnica delle schede GeForce GTX 750 e GTX 750Ti, cioè quella di non richiedere un connettore di alimentazione a 6 pin ma di poter operare correttamente semplicemente collegandole allo slot PCI Express presente sulla scheda madre.

evga_gtx_750_sc.jpg (80163 bytes)

A dispetto di questa caratteristica non mancano versioni custom di questi prodotti, ed un esempio concreto viene dalle due schede annunciate da EVGA. Per il modello GTX 750 2GB troviamo le specifiche reference, con GPU che opera alla frequenza di base clock di 1.020 MHz e di boost clock di 1.085 MHz. Per la versione GTX 750 2GB Super Clocked l'incremento nella frequenza di clock è considerevole: passiamo infatti a 1.215 MHz di base clock e 1.294 MHz di boost clock.

Nulla cambia dal versante memoria: i 2 Gbytes GDDR5 sono abbinati a bus da 128 bit di ampiezza con una frequenza di clock effettiva di 5.000 MHz, valori che sono quelli del reference design sviluppato da NVIDIA. La scheda Super Clocked permette quindi di ottenere un interessante incremento delle prestazioni velocistiche ma a condizione che i frames al secondo siano limitati dalla potenza di calcolo della GPU e non dalla bandwidth della memoria video.

EVGA propone la scheda GeForce GTX 750 con 2 Gbytes di memoria video a 129,99 dollari di listino; la stessa cifra è richiesta per la versione GTX 750 Super Clocked con 1 Gbyte di memoria video, mentre per la declinazione GTX 750 Super Clocked con 2 Gbytes di memoria video il prezzo sale a 139,99 dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
H.D. Lion04 Marzo 2014, 12:32 #1
Mi chiedo se le prestazioni della GTX 750 2GB Super Clocked si avvicinano a quelle della GTX 760...potrebbe essere una buona scelta per una Steam Machine Fai da Te...
zosma8404 Marzo 2014, 12:37 #2
X una steam machine fatta in casa ce già la R7 265 che va piu della Gtx 750 Ti, costando anche meno
Max_R04 Marzo 2014, 13:43 #3
Originariamente inviato da: zosma84
X una steam machine fatta in casa ce già la R7 265 che va piu della Gtx 750 Ti, costando anche meno
Come siamo messi a drivers con SteamOS?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^