UVD e schede Radeon HD 2000

UVD e schede Radeon HD 2000

Facciamo chiarezza su quali GPU ATI Radeon HD 2000 supportino ufficialmente la tecnologia UVD, Universal Video Decoder

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

Nelle ultime settimane sono emerse varie discussioni legate al supporto alla tecnologia UVD, Universal Video Decoder, all'interno delle GPU AMD della serie ATI Radeon HD 2000, nuove proposte per sistemi desktop e notebook dotati di architettura a shader unificati e con supporto alle API DirectX 10.

L'unica scheda video di questa famiglia a differenziarsi è il modello entry level delle soluzioni notebook, quello Mobility Radeon HD 2300, basato infatti su una GPU costruita con tecnologia a 90 nanometri e dotata di supporto allo shader model 3.0 e alle API DirectX 9. Questa GPU è nota anche con il nome in codice di M71, ed è stata in precedenza immessa sul mercato da ATI con altri nomi.

Questo quanto ufficialmente confermatoci da AMD in merito, dopo uan nostra richiesta di chiarimenti:

HD2300 (Mobility Radeon) has the UVD block integrated. The HD2300 is the M71 and it has been the first implementation of H264 Hardware decode implemented by AMD on a 90nm technology.

I thought we didn’t had the full decode as on the HD2400 and HD2600 but I verified it and I do confirm to you that the HD2300 has the same UVD block as the HD2400 and HD2600.

Therefore also the HD2300 support the H264 VC1 and AVC in HW by the GPU.

In conclusione, quindi, tutte le schede Radeon HD 2000 possiedono tecnologia UVD al proprio interno, fatta eccezione per la scheda top di gamma Radeon HD 2900 XT. Nonostante la GPU Mobility Radeon HD 2300 sia quindi un progetto non recente quanto le altre schede con architettura R6x0, la tecnologia UVD è stata in ogni caso implementata permettendo quindi al processore di sistema di essere sgravato da parte dell'elaborazione legata alla riproduzione dei flussi video HD.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ramarromarrone27 Giugno 2007, 16:09 #1
chissà perchè propri sul top di gamma non hanno messo l'UVD..
boh poco importa tutto sommato tanto il 99% della gente nei pc monta dalle 2600 in giù..
Portocala27 Giugno 2007, 16:20 #2
I thought we didn’t had the full decode as on the HD2400 and HD2600 but I verified it and I do confirm to you that the HD2300 has the same UVD block as the HD2400 and HD2600.

preoccupante non sapere che cosa si sta costruendo

Lck8427 Giugno 2007, 17:07 #3
Originariamente inviato da: ramarromarrone
chissà perchè propri sul top di gamma non hanno messo l'UVD..
boh poco importa tutto sommato tanto il 99% della gente nei pc monta dalle 2600 in giù..

Perché la scheda è sufficientemente potente per poter offrire la stessa funzionalità dell'UVD, cosa che non vale per le altre schede di fascia inferiore e che quindi dispongono di un pezzo "hardware" dedicato alla decodifica video.
(Posso sbagliarmi, ma mi sembrava fosse così
Ratatosk27 Giugno 2007, 17:17 #4
Si chiama Mobility Radeon x2300, non HD2300. Indoviniamo perché...
blindwrite27 Giugno 2007, 17:20 #5
x2300 e HD2300 differiscono per il supporto all UVD, per il resto sono la stessa scheda.
II ARROWS27 Giugno 2007, 17:49 #6
Lck84, il motivo è diverso.

Perchè la scheda è nata prima, sia concettualmente che per la produzione, e quindi non hanno potuto aggiungere l'UVD successivamente.
Cosa successo con le altre schede, che di fatto il nome della CPU è R610
filippo197427 Giugno 2007, 18:29 #7
Originariamente inviato da: II ARROWS
Lck84, il motivo è diverso.

Perchè la scheda è nata prima, sia concettualmente che per la produzione, e quindi non hanno potuto aggiungere l'UVD successivamente.


Probabilmente, aggiungo io, si è anche pensato che chi acquista una HD 2900 XT sia qualcuno che ha già un sistema sufficientemente "carrozzato" per riuscire a gestire contenuti HD senza bisogno di accelerazioni hardware particolari. Non penso che nessuno ficcherebbe una HD 2900 XT su un sistema single-core, magari con un vecchio Pentium 4 da 3 GHz o meno, o un Athlon64 3200+ o inferiore... la sola scheda varrebbe più di tutto il resto del PC.

E poi, se vogliamo, omettere il supporto hardware della decodifica video è una strada già percorsa in passato da Nvidia, se non sbaglio, con la vecchia serie GeForce 6x00: le versioni di punta avevano un minore supporto hardware per la decodifica video, rispetto ai modelli di fascia media e bassa.

Ciao
Filippo
spetro27 Giugno 2007, 18:43 #8
Credo sia anche una questione di target. Difficilmente uno spende così tanto per una scheda video per vederci i film. Chi si fa un media center è sicuramente più portato a prendersi una scheda di fascia medio-bassa.
Gerardo Emanuele Giorgio27 Giugno 2007, 18:55 #9
Portocala non ci lavora una sola persona su una GPU
saranno decine di persone divise in team diversi e ognuno si occupa di una parte diversa del progetto.
El Bombastico27 Giugno 2007, 18:59 #10
Ragazzi,ma questa fantomatica alta definizione quanto è diffusa?
Nelle mie zone è quasi una chimera (va bene che mi trovo nelle desolate lande del piceno,però....).
Per me x sfruttare tutto sto hardware occorrerà ancora qualche annetto(x l'HD;x i giochi è un altro conto)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^