Una scheda video Open Source

Una scheda video Open Source

Due processori FPGA programmabili e un PCB custom per la prima scheda video sviluppata in ambiente Open Source

di pubblicata il , alle 17:31 nel canale Schede Video
 

Il gruppo Open Graphics Project, il cui sito web è accessibile a questo indirizzo, ha lavorato nel corso degli ultimi anni alla creazione di una scheda video che sia sviluppata con componenti che siano liberamente acquistabili in commercio da qualsiasi appassionato. La finalità è quella di avere una scheda video che si possa definire pienamente di tipo Open Source, senza dover quindi dipendere da tecnologie proprietarie con le quali non si possa interagire agevolmente da lato codice.

OGD1 è il nome con il quale viene indicato questa scheda video, la cui disponibilità è ormai effettiva. L'architettura hardware è ovviamente molto semplice; troviamo 256 Mbytes di memoria video DDR400, una coppia di processori FPGA programmabili, una coppia di connettori DVI dual link oltre a connessioni analogiche RGB e S-Video per collegare anche un televisore qualora necessario.

La scheda è interfacciata al sistema attraverso una connessione PCI tradizionale; in alternativa è possibile utilizzare un bus PCI-X, tipicamente utilizzato in schede madri destinate a sistemi server.

L'Open Graphics Project sta proponendo questa soluzione a potenziali acquirenti, ma non con un approccio che potrebbe ricordare quello delle schede video in commercio. La scheda infatti può essere acquistata ma sprovvista di logica di gestione interna fatta eccezione per un sistema di diagnostica interno base. I processori FPGA che devono essere abbinati a questa soluzione necessitano di essere programmati, operazione che spetta all'acquirente così che la scheda possa venir adottata allo specifico ambito di utilizzo per il quale è stata destinata.

Nonostante quello Open Source sia un mondo spesso associato all'ottenimento di soluzioni economiche, nel caso dell'Open Graphics Project non possiamo dire questo. Il prezzo previsto per questa scheda è pari infatti a 1.500 dollari; il fatto di essere un progetto di nicchia non permette infatti di avere economie di scala e quindi ridurre i costi di produzione di ogni singola scheda in misura significativa.

Oltre alla considerazione economica dobbiamo considerare la complessità nel programmare da zero la scheda, ma questo ostacolo è per sua natura intrinseco nei progetti Open Source. Ulteriori informazioni su questo progetto sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

57 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ilsensine27 Maggio 2008, 17:36 #1
Mi ero quasi scordato di quel progetto...ci hanno messo un pò troppo direi...
papafoxtrot27 Maggio 2008, 17:37 #2
BBOH!!
Io non ci vedo niente di interessante su una scheda video del menga che probabilmente andrà molto meno della vecchia matrox g200e che costa 1500 dollari e in più devo anceh programmarmela.. servirà anche a qualcosa di diverso che giocare ma a me sinceramente non dice proprio nulla.

Piuttosto prendo una geffo che non sarà opensource ma mi imparo CUDA e via.
O anceh una radeon...
Whizkid27 Maggio 2008, 17:41 #3
1500 dollari? Tantissimi!

...mi ricordano la filosofia delle harley davidson customizzate coi pezzi forgiati e bullonati a mano o presi da altri modelli...

comunque sembra che hanno rubato l'idea ai "lego system" ma anche "ikea system"



E poi l'opengl non è già uno standard opensource?
Allora questo discorso di svincolarsi dalle tecnologie proprietarie...
demon7727 Maggio 2008, 17:42 #4
Mah.. non ho capito bene quali possano essere i vantaggi...

In pratica è una scheda vieo super sfigata, paragonabile ad una scheda di 10 anni fa se non peggio e comunque non credo che costi 2 euro..

Mille volte meglio una scheda di fascia super entry level..
papafoxtrot27 Maggio 2008, 17:43 #5
secondo me fra un po' ti vendono la scheda video in scatola di montaggio
papafoxtrot27 Maggio 2008, 17:44 #6
Hi hi, ma dai ceh col cambio euro dollaro alla fine ci costa solo 1000 euro una cosa del genere...
ilsensine27 Maggio 2008, 17:44 #7
Originariamente inviato da: Whizkid
1500 dollari? Tantissimi!

Grazie, è una fpga...
Sevenday27 Maggio 2008, 17:48 #8
Anch'io non ne capisco la funzionalità...visto le potenzialità ci sono schede madri con video integrato di pari se non addirittura prestazioni superiori...
dawid99927 Maggio 2008, 17:48 #9
Originariamente inviato da: demon77
Mah.. non ho capito bene quali possano essere i vantaggi...

In pratica è una scheda vieo super sfigata, paragonabile ad una scheda di 10 anni fa se non peggio e comunque non credo che costi 2 euro..

Mille volte meglio una scheda di fascia super entry level..


non hai capito proprio niente
non è una scheda video per giocare.
possibile che il 90% delle persone veda solo il numero di poligoni che riesce a muovere una scheda video??
la differenza tra questa e tutte le altre schede pure quelle integrate e che qui avete la possibilità di programmare il suo funzionamento da 0 ed è proprio quello che andate a pagare.ora l'utente medi si chiederà:" ma che me ne faccio?!" se non lo sai vuol dire che la scheda non è per te,dal mio punto di vista potrebbe essere molto utile per chi volesse approfondire di persona il funzionamento di questo tipo di HW.
WarDuck27 Maggio 2008, 17:52 #10
Originariamente inviato da: dawid999
non hai capito proprio niente
non è una scheda video per giocare.
possibile che il 90% delle persone veda solo il numero di poligoni che riesce a muovere una scheda video??


Mah penso probabilmente più ad un utilizzo con software dedicato che alla semplice accelerazione grafica...

Cmq per costare 1500$ presumibilmente deve offrire dei vantaggi a livello di potenza di calcolo.

Perché per quanto si possa programmare e ottimizzare codice, in alcuni ambiti hai sempre bisogno di potenza grezza... Se poi è una cosa a scopi didattici, allora tantovale dotarsi di qualche simulatore (se esiste).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^