Una scheda GeForce GTX 1050 con 3Gbytes nel futuro di NVIDIA?

Una scheda GeForce GTX 1050 con 3Gbytes nel futuro di NVIDIA?

Indiscrezioni provenienti dall'Asia indicano una prossima versione di scheda GeForce GTX 1050 con più memoria video onboard; non è però chiaro se si tratti di una versione destinata alla sola Cina

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Una versione di scheda GeForce GTX 1050 dotata di 3 Gbytes di memoria video? Questa è l'indiscrezione emersa online che vedrebbe NVIDIA modificare le specifiche di una delle proprie schede video d'ingresso nella famiglia di prodotti GeForce GTX 1000.

La notizia, non confermata ufficialmente, arriva dal sito Expreview e dal punto di vista teorico ha senso: le schede GeForce GTX 1050 sono al momento proposte con una dotazione di 2 Gbytes di memoria video, quantitativo che può rappresentare un collo di bottiglia alle prestazioni complessive nel momento in cui la complessità del gioco e la risoluzione video utilizzata sono tali da saturare la dotazione di memoria.

Espandendo il quantitativo a 3 Gbytes NVIDIA andrebbe a creare una nuova scheda in grado di posizionarsi vicino a quella GeForce GTX 1050Ti, modelli che è invece dotato di 4 Gbytes di memoria oltre che di una versione di GPU con 768 CUDA cores contro i 640 delle schede GeForce GTX 1050.

Resta da capire se l'incremento nel quantitativo di memoria video verrà accompagnato da modifiche all'ampiezza del bus: questo è di 128 bit nelle schede GeForce GTX 1050 attualmente in commercio ma potrebbe scendere a 96bit, con un impatto sulle prestazioni, qualora NVIDIA e i partner produttori di schede video non vadano ad optare per l'utilizzo di moduli memoria dalla differente capacità da montare sulla scheda.

E' infine da valutare se questa specifica versione di scheda sia dedicata al solo mercato cinese o anche proposta in altre regioni. Non si tratterebbe del resto della prima volta che alcune specifiche schede video vengono proposte da NVIDIA, ma lo stesso vale per AMD, specificamente per una regione mondiale e non per tutto il mercato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
lucusta10 Maggio 2018, 09:04 #1
"memoria dalla differente capacità da montare sulla scheda."
assai strana come possibilità.
schede che montano 2 chip da 1GB e 2 chip da 2GB? sarebbe più costoso in fase di assemblaggio ed approvvigionamento fare questo tipo di distinzione.
96 bit, 3 chip e passa la paura.
CrapaDiLegno10 Maggio 2018, 14:06 #2
Originariamente inviato da: lucusta
"memoria dalla differente capacità da montare sulla scheda."
assai strana come possibilità.
schede che montano 2 chip da 1GB e 2 chip da 2GB? sarebbe più costoso in fase di assemblaggio ed approvvigionamento fare questo tipo di distinzione.
96 bit, 3 chip e passa la paura.


L'uso di densità (o numero diverso di chip per ogni canale di memorie) non è nulla di nuovo, già fatto in passato (pure la isterica discussione sui 0.5GB della 970 è figlio di questo tipo di scelte).
In questo specifico caso usando memoria di differente densità hai banda massima su 2/3 della memoria e la metà sul restante 1/3.
Usando un bus a 96bit hai banda massima uguale per acceso a tutti gli indirizzi ma è 1/3 in meno ovunque.
lucusta10 Maggio 2018, 19:17 #3
la 970 aveva 4GB di ram, ma piena banda per 3.5GB e 512MB erano declassati perchè usavano non un altro IMC, ma perchè priva della L2 che faceva da buffer e sfruttava la L2 dell'IMC limitrofo.
oltretutto era una limitazione che diventava difficile da raggiungere, per il periodo, perchè era una scheda per il FHD, e superare i 3.5GB in FHD ci sono riusciti ben pochi titoli AAA.
qui si parlerebbe di una mappatura con una divisione non regolare e di chip di diversa natura; una grana da implementare in produzione e nella logica della scheda, soprattutto perchè i 2GB vengono sovente superati dai giochi in FHD.

se la implementano, per me, non fanno altro che seguire lo schema della 1080 Ti rispetto alla Titan: un chip in meno e meno bus.
inutile depotenziare un chip perfettamente funzionante quando puoi riutilizzare quelli che son usciti male su un IMC.
poi puoi sempre compensare l'inferiore bus con memorie più veloci.
con 3x9000mhz hai 108GB/s su 96 bit di bus, contro i 128GB/s con l'uso di 4x7000mhz; se usano il chip con 640 cudacore, sarebbero più che sufficienti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^