Una GTX 980 in overclock per festeggiare i 20 anni di schede video Asus

Una GTX 980 in overclock per festeggiare i 20 anni di schede video Asus

GeForce GTX 980 20th Anniversary Gold Edition, questo il nome della nuova proposta Asus per i videogiocatori più appassionati, abbina sistema di raffreddamento custom a overclock di serie per festeggiare i 20 anni di attività di Asus

di pubblicata il , alle 09:26 nel canale Schede Video
ASUSNVIDIAGeForce
 

Asus ha ufficialmente lanciato sul mercato la propria nuova scheda top di gamma basata su GPU NVIDIA GeForce GTX 980, modello che è caratterizzato da un design custom per PCB e sistema di raffreddamento oltre che dall'utilizzo di frequenze di clock fortemente overcloccate di serie.

Il nome della scheda è quello di Asus GeForce GTX 980 20th Anniversary Gold Edition, a ricordare l'impegno ventennale dell'azienda taiwanese nella produzione di schede video per sistemi desktop. Il sistema di raffreddamento adottato è quello DirectCU II Platinum già visto in altre proposte dell'azienda taiwanese, con una finitura che abbina i colori oro e nero.

asus_20th_anniversary_gtx_980.jpg (64500 bytes)

La GPU ha una frequenza di clock di default pari a 1.317 MHz, dato che raggiunge in modalità Boost clock i 1.421 MHz. Per i 4 Gbytes di memoria GDDR5 la frequenza di funzionamento è quella di default secondo le specifiche NVIDIA: 7.010 MHz effettivi. Il forte incremento della frequenza di clock della GPU rispetto alle specifiche reference NVIDIA, 192 MHz per il base clock e 205 MHz per il boost clock, è giustificato anche dalla circuiteria di alimentazione del tipo DIGI+, a 14 fasi con Super Alloy Power e condensatori di tipo Black Metallic.

Il sistema di raffreddamento DirectCU II Platinum prevede due ventole da 92 millimetri di diametro ciascuna, dal design tradizionale e programmate in modo da non ruotare nel momento in cui la temperatura della GPU si mantiene entro un range predefinito. Questo approccio permette di minimizzare il rumore di funzionamento quando la scheda non è utilizzata con applicazioni 3D particolarmente esigenti. Il calore è gestito da un massiccio dissipatore di calore, abbinato a heatpipes di diametro differente.

Il pannello delle connessioni posteriori ricalca quello del reference design NVIDIA: troviamo quindi connettori HDMI, DVI e 3 Display Port. Non mancano funzionalità specifiche per l'overclocking più spinto come la possibilità di utilizzare punti di lettura delle tensioni di alimentazione, la tecnologia Memory Defroster utile in caso di abbinamento a sistemi di raffreddamento ad azoto liquido e la modalità di utilizzo Safe Mode.

Ulteriori dettagli tecnici su questa scheda sono disponibili sul sito Asus a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^