Un nuovo nome, Turing, per le future GPU NVIDIA

Un nuovo nome, Turing, per le future GPU NVIDIA

Reuters segnala questo nuovo nome in codice, che richiama il famoso scienziato inglese, a indicare le future generazioni di GPU NVIDIA della famiglia GeForce

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:21 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Porterebbe il nome dello scienziato Alan Mathison Turing la prossima generazione di scheda video che NVIDIA si appresta a presentare il prossimo mese sul mercato, stando a quanto indicato dal sito Reuters a questo indirizzo.

Sono due gli eventi legati al mondo delle GPU e della grafica che terranno banco nel mese di marzo. Il primo è la GDC, Game Developers Conference di San Francisco, che si svolgerà dal 19 al 23 marzo; il secondo è la GTC, GPU Technology Conference, organizzata da NVIDIA a San Jose la settimana seguente.

E' possibile che uno di questi due eventi possa venir utilizzato da NVIDIA per presentare delle nuove schede video, il cui nome in codice Turing appare online per la prima volta. Nei giorni scorsi si è invece parlato di Ampere quale nome in codice che identificherebbe la prossima generazione di GPU NVIDIA destinata al pubblico dei videogiocatori.

Il nome in codice di Turing riprende la tradizione di NVIDIA di indicare le proprie architetture di GPU con i nomi di famose figure che hanno contribuito allo sviluppo scientifico. In particolare Turing è considerato il padre dei computer moderni, nonchè colui che ha sviluppato la macchina Enigma.

Oppure questa scelta, come quella Ampere del resto, potrebbe essere una strategia di branding di NVIDIA per creare un po' di confusione tra i vari leak che appaiono online evitando che le informazioni corrette sulle prossime generazioni di GPU appaiano online prima del lancio ufficiale. Di certo ci aspettiamo qualcosa di nuovo da parte di NVIDIA per la gamma GeForce nel corso del secondo trimestre, ma ci pare che sia il Computex di Taipei a inizio giugno la location che potrebbe venir utilizzata dall'azienda per il debutto ufficiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pezzo14 Febbraio 2018, 11:31 #1
In particolare Turing è considerato il padre dei computer moderni, nonchè colui che ha sviluppato la macchina Enigma.

Enigma era l aggeggio dei nazisti
Korn14 Febbraio 2018, 11:33 #2
Originariamente inviato da: Pezzo
Enigma era l aggeggio dei nazisti


e turing contribui a violarla, vabbè...
hrossi14 Febbraio 2018, 11:34 #3
Turing è considerato il padre dei computer moderni, nonchè colui che ha sviluppato la macchina Enigma


WHAT?

Hermes
bagnino8914 Febbraio 2018, 11:34 #4
Originariamente inviato da: Pezzo
Enigma era l aggeggio dei nazisti




Esatto, al massimo lui ha contribuito a decriptare Enigma...
Ryddyck14 Febbraio 2018, 11:36 #5
Turing ha crackato Enigma... con questa specie di monolocale fatto di circuiti
Link ad immagine (click per visualizzarla)
tony7314 Febbraio 2018, 11:46 #6
Non ci sto capendo più nulla con questi nomi... si è parlato per due anni di Volta per poi relegarlo ad una sola scheda video pressoché inutile nonché estremamente costosa. Poi si è parlato di Ampere dandolo per certo per le "Volta" gaming e adesso... Turing.

Roba da manicomio
Gyammy8514 Febbraio 2018, 12:01 #7
Originariamente inviato da: Ryddyck
Turing ha crackato Enigma... con questa specie di monolocale fatto di circuiti
Link ad immagine (click per visualizzarla)


Forse mi confondo, ma lui non aveva pure gettato le fondamenta del linguaggio informatico e la logica?

Originariamente inviato da: tony73
Non ci sto capendo più nulla con questi nomi... si è parlato per due anni di Volta per poi relegarlo ad una sola scheda video pressoché inutile nonché estremamente costosa. Poi si è parlato di Ampere dandolo per certo per le "Volta" gaming e adesso... Turing.

Roba da manicomio


Credo che sia nell'ottica di estrema segmentazione.
Volta un assaggio delle tesla (eh voooolevi usare i tensore cores a 3000 euro, ora ti cambiamo l'eula) poi magari si stanno inventando una per il mining e l'altra solo ed esclusivamente gaming.
CrapaDiLegno14 Febbraio 2018, 12:56 #8
Azzardo: potrebbe essere il momento giusto per nvidia per proporre schede di calcolo pure senza la componente grafica.
Quindi GPU (o come le si vorrà chiamare) senza più ROPs e TMUs e Polymorph Engine e quant'altro non serva a macinare stream di istruzioni nelle ALU.
Tutto lo spazio risparmiato potrebbe essere dedicato a più unità di calcolo pure oppure a diminuire le dimensioni dei chip.
Chip più piccoli = meno costosi = schede di calcolo per i minatori "economiche".

Sul "economiche" magari, anzi probabilmente parlando di nvidia sto sognando, ma comunque potrebbe avere la possibilità di presentare due prodotti diversi per mercati diversi. Magari anche realizzati con due PP diversi (le schede per i miner anche fatte con uno dei due PP in uso adesso) per avere doppia capacità produttiva. Con vantaggi per tutti.

Questo primo die senza parte grafica potrebbe poi essere usato per un chip MCM nel futuro. Dove potrebbe mischiare die con capacità grafiche e die con capacità di calcolo pure.
Giusto per continuare a speculare
devilred14 Febbraio 2018, 13:00 #9
avete fatto un macello, enigma l'ha inventata Arthur Scherbius, Alan turing l'ha decripatata.
-Vale-14 Febbraio 2018, 13:03 #10
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Azzardo: potrebbe essere il momento giusto per nvidia per proporre schede di calcolo pure senza la componente grafica.
Quindi GPU (o come le si vorrà chiamare) senza più ROPs e TMUs e Polymorph Engine e quant'altro non serva a macinare stream di istruzioni nelle ALU.
Tutto lo spazio risparmiato potrebbe essere dedicato a più unità di calcolo pure oppure a diminuire le dimensioni dei chip.
Chip più piccoli = meno costosi = schede di calcolo per i minatori "economiche".

Sul "economiche" magari, anzi probabilmente parlando di nvidia sto sognando, ma comunque potrebbe avere la possibilità di presentare due prodotti diversi per mercati diversi. Magari anche realizzati con due PP diversi (le schede per i miner anche fatte con uno dei due PP in uso adesso) per avere doppia capacità produttiva. Con vantaggi per tutti.

Questo primo die senza parte grafica potrebbe poi essere usato per un chip MCM nel futuro. Dove potrebbe mischiare die con capacità grafiche e die con capacità di calcolo pure.
Giusto per continuare a speculare


Schede per i calcoli ? Gia fatto poi nvidia compró tutto

Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^