Un chip di decodifica video dedicato per R600

Un chip di decodifica video dedicato per R600

Una delle novità architetturali delle future GPU AMD top di gamma è data dall'integrazione di un Universal Video Decode

di pubblicata il , alle 13:52 nel canale Schede Video
AMD
 

In occasione di una conferenza stampa tenuta al Cebit di Hannover, AMD ha delineato alcune caratteristiche tecniche della propria futura architettura video top di gamma nota con il nome in codice di R600.

Una delle più interessanti tecnologie che verrà  implementata in questa GPU, e di riflesso anche sulle soluzioni RV630 e RV610, è data dall'integrazione di un universal video decoding all'interno della GPU. Grazie a questa tecnologia sarà possibile delegare alla GPU l'elaborazione di tutti i calcoli legati alla generazione dei flussi video processati dal sistema.

Sino ad ora le GPU più recenti sono state utilizzate per svolgere alcune delle elaborazioni legate alla riproduzione di flussi video sia standard e high definition, con l'obiettivo di migliorare la qualità e liberare parte delle risorse del processore. La cpu, tuttavia, ha confinuato a rivestire un ruolo importante in quanto responsabile di parte dei calcoli legati alla riproduzione dei flussi video.

Grazie all'utilizzo di un universal video decoder, le nuove GPU della serie R600 di AMD potranno sgravare del tutto la CPU, permettendo quindi di riprodurre filmati high definition sino allo standard 1080p con bit rate anche oltre i 40 Mbit al secondo. Il fatto che l'UVD, universal video decoder, sia separato e indipendente dall'engine 3D della GPU, permetterà anche alle soluzioni più entry level basate su GPU RV630 di gestire flussi video HD con tali caratteristiche.

Le nuove GPU integreranno anche al proprio interno la logica necessaria per la gestione dei flussi audio: questo permetterà di utilizzare connessioni HDMI con trasmissione dei segnali audio e video verso il display senza dover collegare alla scheda video una scheda audio per la gestione della parte di dati legata all'audio.

Un approccio di questo tipo, inoltre, permetterà di gestire la sincronizzazione tra audio e video direttamente all'interno della GPU, evitando il ricorso sia a cavi esterni che a software esterno: la sincronizzazione avverrà grazie al software proprio della scheda video prima che il frame video venga inviato al display attraverso connessione HDMI.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

40 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dwfgerw19 Marzo 2007, 13:56 #1
nvidia integra un engine dedicato sin dai tempi di nv40. ATi al contrario sino ad oggi sfruttava le shading unit per fare questo
LCol8419 Marzo 2007, 14:03 #2
Ma l'egine di nvidia era uguale per tutte le fasce?
voglio dire la 6200 turbocache gestiva esattamente quello che riusciva agestire la 6800ultra?

chiedo perchè non ricordo
PsyCloud19 Marzo 2007, 14:05 #3
vero, peccato che la qualità dell'engine nvidia e la sua resa cromatica non sia mai stata elevatissima.
Vedremo come si comporta questo engine.
dwfgerw19 Marzo 2007, 14:09 #4
x psycloud

dagli ultimi test eseguiti dallo stesso hwupgrade, non sembra essere così anzi Purevideo HD sembra aver ripreso e surclassato la controparte, da diversi mesi
demon7719 Marzo 2007, 14:13 #5
ma.. nell'ottica dell'integrazione dei processi ed unificazione delle unità di calcolo dove si punta ad utilizzare la GPU attivamente per tutti i processi del sistema... non è fare retromarcia??
JohnPetrucci19 Marzo 2007, 14:19 #6
Originariamente inviato da: dwfgerw
x psycloud

dagli ultimi test eseguiti dallo stesso hwupgrade, non sembra essere così anzi Purevideo HD sembra aver ripreso e surclassato la controparte, da diversi mesi

Quoto.
ulisss19 Marzo 2007, 14:30 #7
speriamo .... anche se sono rimasto moooolto deluso da ati a causa dell'Avivo...dove in realtà è la cpu che fa tutto il lavoro.
MenageZero19 Marzo 2007, 14:32 #8
pare che per avivo ati usasse semplicemente le shadser units (non che significhi "peggio" di eventuale circuiteria dedicata, anzi sarebbe anche un approccio nettamente più "elegante" ed economico, con lo svantaggio però citato nella news della variabile della potenza di calcolo a disposizione a seconda della gpu; ulteriore digressione: parlano tanto di gp-gpu ma se poi anche per nuove funzionalità proprie della s.v. si prende la strada di aggiungere hw dedicato oltre la gpu vera e propria ... )
l'hw dedicato alla riproduzone video nelle gpu serie 6 e 7 di nv non so come è fatto esattamente, ma se si guardano le tabelle sul sito nvidia a seconda della gpu è disponibile un sottinsieme di tutte le features pure-video disponibili in toto con le gpu di fascia medio-alta, quindi non sembra che l'hw dedicato al pv se effettivamwente esiste come circuteria dedicata, sia totalmente separato e/o indipendente dalla gpu vera e propria

... se su r6xx avessero messo oltre ad UVD anche "UVE" (Universal Video Encoder) sarebeb stato ancora più interessante...
BrightSoul19 Marzo 2007, 14:46 #9
Le nuove GPU integreranno anche al proprio interno la logica necessaria per la gestione dei flussi audio: questo permetterà di utilizzare connessioni HDMI con trasmissione dei segnali audio e video verso il display senza dover collegare alla scheda video una scheda audio per la gestione della parte di dati legata all'audio.


beh, ottimo, se non fosse che i display solitamente hanno casse da 2-3 Watt. Un video HD merita l'audio di un bell'impianto stereo/surround.
Hal200119 Marzo 2007, 15:02 #10
Originariamente inviato da: dwfgerw
nvidia integra un engine dedicato sin dai tempi di nv40. ATi al contrario sino ad oggi sfruttava le shading unit per fare questo


Io ho un Nv40 a bordo. Lo posso sfruttare? Quali sono i limiti di queste soluzioni?
Ti consiglio vivamente di leggere nel forum i risultati, perché avrai delle sorprese.
Altro che accelerazione

Originariamente inviato da: MenageZero
l'hw dedicato alla riproduzone video nelle gpu serie 6 e 7 di nv non so come è fatto esattamente


Dopo due anni che ho a bordo solo nVidia ti assicuro che sono feature solo per fare propaganda.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^