UMC riceve ordini per la produzione di G92

UMC riceve ordini per la produzione di G92

Secondo le fonti interne all'industria, pare che NVIDIA abbia commissionato una consistente partita di ordini per la produzione di G92 presso UMC

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

United Microelectronics Corpration (UMC) ha recentemente ricevuto una serie di ordinativi per la produzione delle nuove GPU di NVIDIA destinate al segmento performance-mainstream e attualmente conosciute con il nome in codice di G92. Ricordiamo che G92 è una soluzione la cui architettura deriva direttamente da G80 ma, a differenza di quest'ultima, verrà prodotta con processo a 65 nanometri.

Nvidia ha commissionato ordini ad UMC per la produzione di circa 6000 wafer circa presso lo stabilimento Fab 12A. Tuttavia i dettagli sugli ordini sono piuttosto vaghi: non è noto quando gli ordini siano stati commissionati, entro quando dovranno essere soddisfatti e non è nemmeno possibile sapere se si tratta di una commessa unica oppure se UMC dovrà assicurare un volume di produzione di 6000 wafer mensili nel corso del prossimo trimestre.

Il principale partner produttivo di NVIDIA è TSMC, tuttavia il colosso californiano si rivolge anche ad UMC per quanto riguarda la produzione delle soluzioni di fascia media ed entry-level in virtù dei più convenienti prezzi di produzione praticati dalla fonderia taiwanese.

Le dimensioni del die di G92 dovrebbero essere di 298 millimetri quadri: ciò darebbe modo ad UMC di produrre poco meno di 245 die per ogni wafer, ovvero una produzione complessiva di circa 1,2 milioni di die. A questi volumi vanno ovviamente aggiunti quelli che TSMC sarà in grado di assicurare, dando luogo così ad una elevata disponibilità di pezzi per preparare un consistente approdo sul mercato.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pakko11 Ottobre 2007, 12:26 #1
Ancora troppi misteri... fascia media o fascia alta avremo a novembre??
OmgKllL11 Ottobre 2007, 12:28 #2
sperando che fascia media nn voglia dire x forza fascia cacca :\
Crux_MM11 Ottobre 2007, 12:37 #3
Ecco..quotone OmgKill!
Evidentemente nei prossimi 15 giorni qualche mistero volerà via..
faber8011 Ottobre 2007, 12:43 #4
ho capito, niente progresso neanche in questa serie, solo riduzione dei nanometri (con clock maggiori) e quindi (teoricamente) prezzi + umani

da Amd manco a parlarne, quelli stanno già con le pezze al c... e svendono tutto il possibile (processori, gpu, chipset)

spero in news migliori
sweetlou11 Ottobre 2007, 12:50 #5
Ancora troppi misteri... fascia media o fascia alta avremo a novembre??

Fascia media prestazioni intermedie tra una 8600 ed una 8800 GTS
Kanon11 Ottobre 2007, 12:59 #6
Se non prendo un granchio, UMC è una controllata SiS-AMD... quindi AMD sta producendo nVidia?
L'economia di scala...
MiKeLezZ11 Ottobre 2007, 13:43 #7
Originariamente inviato da: Pakko
Ancora troppi misteri... fascia media o fascia alta avremo a novembre??
G92 è il successore di G80. E' costruito a 65nm e prevede anche lui 128 sp.
Il 29 Ottobre sarà presentata, basata su questo chip, la 8800GT, che avrà 16sp disabilitate per questioni di resa produttiva (quindi un totale di 112 sp attive) e frequenze pari a 600MHz per il core, 1500MHz per gli shader e 1800MHz per le memorie. Il bus è 256bit. Le memorie saranno da 256MB (con frequenze pari a 1400MHz) oppure 512MB. Prezzi da 179 euro a 249 euro a seconda delle versioni. TDP di circa 110W.
Soppianterà le attuali 8800GTS 640MB, 8800GTS 320MB, ed entrerà anche nel territorio 8800GTX.

Forse ben più interessante RV670 (HD2950), che dovrebbe esser quello che HD2900XT non è riuscita a essere. 55nm, 800MHz di clock, 256bit di bus, 320 shaders, supporto DX10.1, miglior gestione di antialiasing, anisotropico dalla qualità maggiore, UVD integrato. Il che significa anche che in questi mesi si son solo dette tante cazzate quando si diceva che "UVD non l'han messo perchè è fascia alta" e "AA va bene così". TDP da 105W a 135W a seconda del clock (versione PRO o XT) e delle memorie (da 256MB a 1GB).
Soppianterà del tutto le attuali HD2900XT e HD2900PRO (che non a caso stanno svendendo).

Che io sappia UMC non è controllata da nessuno.

Ciao.
eltalpa11 Ottobre 2007, 13:57 #8
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
G92 è il successore di G80. E' costruito a 65nm e prevede anche lui 128 sp.
Il 29 Ottobre sarà presentata, basata su questo chip, la 8800GT, che avrà 16sp disabilitate per questioni di resa produttiva (quindi un totale di 112 sp attive) e frequenze pari a 600MHz per il core, 1500MHz per gli shader e 1800MHz per le memorie. Il bus è 256bit. Le memorie saranno da 256MB (con frequenze pari a 1400MHz) oppure 512MB. Prezzi da 179 euro a 249 euro a seconda delle versioni. TDP di circa 110W.
Soppianterà le attuali 8800GTS 640MB, 8800GTS 320MB, ed entrerà anche nel territorio 8800GTX.

Forse ben più interessante RV670 (HD2950), che dovrebbe esser quello che HD2900XT non è riuscita a essere. 55nm, 800MHz di clock, 256bit di bus, 320 shaders, supporto DX10.1, miglior gestione di antialiasing, anisotropico dalla qualità maggiore, UVD integrato. Il che significa anche che in questi mesi si son solo dette tante cazzate quando si diceva che "UVD non l'han messo perchè è fascia alta" e "AA va bene così". TDP da 105W a 135W a seconda del clock (versione PRO o XT) e delle memorie (da 256MB a 1GB).
Soppianterà del tutto le attuali HD2900XT e HD2900PRO (che non a caso stanno svendendo).

Che io sappia UMC non è controllata da nessuno.

Ciao.


Thanks for the info, allora mi conviene aspettare.
halduemilauno11 Ottobre 2007, 14:02 #9
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
G92 è il successore di G80. E' costruito a 65nm e prevede anche lui 128 sp.
Il 29 Ottobre sarà presentata, basata su questo chip, la 8800GT, che avrà 16sp disabilitate per questioni di resa produttiva (quindi un totale di 112 sp attive) e frequenze pari a 600MHz per il core, 1500MHz per gli shader e 1800MHz per le memorie. Il bus è 256bit. Le memorie saranno da 256MB (con frequenze pari a 1400MHz) oppure 512MB. Prezzi da 179 euro a 249 euro a seconda delle versioni. TDP di circa 110W.
Soppianterà le attuali 8800GTS 640MB, 8800GTS 320MB, ed entrerà anche nel territorio 8800GTX.

Forse ben più interessante RV670 (HD2950), che dovrebbe esser quello che HD2900XT non è riuscita a essere. 55nm, 800MHz di clock, 256bit di bus, 320 shaders, supporto DX10.1, miglior gestione di antialiasing, anisotropico dalla qualità maggiore, UVD integrato. Il che significa anche che in questi mesi si son solo dette tante cazzate quando si diceva che "UVD non l'han messo perchè è fascia alta" e "AA va bene così". TDP da 105W a 135W a seconda del clock (versione PRO o XT) e delle memorie (da 256MB a 1GB).
Soppianterà del tutto le attuali HD2900XT e HD2900PRO (che non a caso stanno svendendo).

Che io sappia UMC non è controllata da nessuno.

Ciao.



Link ad immagine (click per visualizzarla)

gianni187911 Ottobre 2007, 14:09 #10
curioso di veder quanto i consumi scenderanno grazie ai 65nm, solitamente Nvidia al passaggio ad un processo produttivo migliore riesce ad abbassare notevolmente i consumi


Qualcuno sa eventuali refresh della 8800gtx/ultra??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^